[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

ASGI: arrestato in Libia l'avv. Jumaa Attiga, difensore dei diritti umani



COMUNICATO URGENTE

 

La polizia libica ha arrestato Jumaa Attiga, l’avvocato che aveva denunciato  le 
condizioni terribili nelle quali sono tenuti i migranti in Libia .

 

L'ASGI esprime perplessità sull’arresto e profonda preoccupazione per le attuali 
condizioni di imprigionamento di una delle personalità più attive della società civile 
libica, da anni impegnato in una campagna contro la tortura nelle carceri in Libia e per 
la promozione dei diritti umani.

 

Ricordiamo che,  in base all'art. 6 del Trattato di amicizia tra Italia e Libia, di 
prossima  ratifica da parte del Parlamento italiano, i due Paesi  devono agire 
conformemente non soltanto alle proprie rispettive legislazioni, ma anche agli obiettivi 
e ai principi della Carta delle Nazioni Unite e della Dichiarazione universale dei 
Diritti dell'uomo.

 

Chiediamo, pertanto, al Governo italiano di richiedere la liberazione del sig. Attiga e 
di  ricordare al Governo libico che l'Italia non può collaborare alla violazione del 
diritto di ogni persona a cercare e ottenere l’asilo e la protezione internazionale e del 
diritto di manifestare liberamente le proprie opinioni (diritti previsti dagli artt. 14 e 
19 della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo).

 

In assenza di precise garanzie sulla sorte dell’interessato, la parte libica 
contravverrebbe ai suoi impegni previsti nel trattato. Questo giustificherebbe una 
richiesta da parte italiana di   convocazione, ai sensi dell'art. 14, comma 2, lett. b) 
del trattato stesso, di una riunione  straordinaria del Comitato dei Seguiti per un esame 
approfondito e al fine di trovare una soluzione soddisfacente del caso.

 

Chiediamo a tutte le organizzazioni umanitarie di seguire il caso e sollecitiamo il 
Governo italiano a svolgere tutti i necessari passi per garantire il rispetto dei diritti 
umani, il libero esercizio dei diritti di difesa di tutti coloro che si trovano in Libia, 
siano oppositori politici o migranti irregolari.

 

Maggiori informazioni sull’avvocato Jumaa Attiga in un reportage pubblicato nel sito 
www.fortresseurope.blogspot.com .

 
Per contatti A.S.G.I. - Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione

Segreteria Organizzativa  -  Udine - Via S. Francesco d'Assisi 39- 33100 -tel/fax tel. 
+39.0432.507115 - cell. 3470091756 - e-mail: info at asgi.it

Sede legale -Torino, via Gerdil n.7 – 10100- Tel. /Fax  011/4369158-E-mail: segreteria@ 
asgi.it

www.asgi.it


      Passa a Yahoo! Mail.

La webmail che ti offre GRATIS spazio illimitato, 
antispam e messenger integrato.
http://it.mail.yahoo.com/              ;