[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Come tu m'insegni [Report, domenica 19 Aprile 21.30 Rai 3]



-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1

Gentili telespettatori,
Vi comunichiamo che la puntata di Report che andrà in onda stasera, domenica 19 aprile, 
alle 21.30 su RaiTre si intitolerà "COME TU M'INSEGNI" di Stefania Rimini.

A scuola bisogna far quadrare i conti e non è un'operazione semplice. Quest'anno la cifra 
che le scuole possono iscrivere in bilancio per il funzionamento, dalle fotocopie alla 
cancelleria, dalla bolletta del telefono alla carta igienica, è pari a zero euro. Per 
risparmiare 280 milioni di euro, la Gelmini toglie le compresenze, quindi gli alunni 
della scuola pubblica avranno diritto ad un solo insegnante, sperando che sia bravo, sano 
e single. Ma all'interno del cuci e scuci normativo, per cui ogni ministro disfa quello 
che ha fatto il suo predecessore, si annidano centri di spesa che non sono mai stati 
toccati, come le scuole italiane all'estero, che ci costano 70 milioni all'anno. Lo 
stipendio di un professore all'estero può arrivare a 5mila euro, quello di un dirigente 
scolastico può arrivare ad 8mila, mentre per esempio i loro colleghi francesi guadagnano 
la metà. Nel frattempo in patria succede che qualche dirigente scolastico a corto di 
fondi ha smesso di nominare i sup
plenti. L'assurdo è che le scuole bruciano i milioni nella caccia ai supplenti, perché in 
base ad una vecchia legge sono obbligate a cercarli con il telegramma o con il 
fonogramma. Le risorse scarseggiano e chi ci rimette sono gli alunni ai quali viene 
decurtato il tempo scuola e in particolare i disabili, ai quali viene decurtato il 
sostegno. Risparmio e merito sono tra gli obiettivi dichiarati di questa riforma della 
scuola, ma per il momento i lavativi e gli incapaci non corrono grandi rischi, basta che 
siano di ruolo. Invece 18 mila precari, anche i più bravi, rischiano di rimanere a casa.

Eppure la scuola va avanti solo grazie al lavoro appassionato e sottopagato di alcuni, 
perché l'organizzazione certo non aiuta. La chiamano "autonomia scolastica", ma in 
sostanza significa che ogni istituto può diventare un feudo a sé. Per esempio con i 
progetti europei, i cosiddetti PON e POR, scorrono fiumi di euro verso le scuole, senza 
nessuna verifica circa la ricaduta di queste iniziative sugli alunni. In compenso, si è 
creato un mercato di agenzie formative e di esperti che ronzano intorno alle scuole per 
convincerle a fare progetti su cui l'agenzia si trattiene fino al 40% del finanziamento 
pubblico. I controlli ministeriali non arrivano a scalfire la dirigenza quando è fiacca o 
incompetente. E' difficile che un dirigente scolastico che commette delle irregolarità 
venga licenziato, i danni all'erario possono essere di 200mila euro all'anno, ma il 
dirigente viene solo trasferito. Ma allora perché paghiamo lo stipendio a 380 ispettori?

Per la rubrica "L'emendamento" andrà in onda "LA CLASS ACTION" di Luca Chianca.
L'azione collettiva risarcitoria, nota come class action, è stata introdotta 
nell'ordinamento italiano alla fine del 2007. Ad oggi della nuova norma non c'è traccia 
perché il governo ha rinviato l'entrata in vigore per ben due volte. Il motivo? La norma 
è stata scritta male. Vediamo allora i miglioramenti adottati in tutti questi mesi.

La GOODNEWS di oggi s'intitola "SPIN OFF" di Giuliano Marrucci
In questa crisi economica senza precedenti c'è un pezzo d'Italia che invece è in pieno 
boom. Sono le spin-off, società che nascono dai risultati della ricerca svolta dalle 
università pubbliche e li trasformano in prodotti e servizi ad alto contenuto tecnologico 
pronti ad conquistare il mercato globale. Un bell'esempio di come valorizzare i risultati 
della ricerca pubblica, con qualche avvertenza sull'uso.
______________________________________________

Vi informiamo inoltre che sono previste le repliche di questa puntata su Raisat Extra 
canale 121 piattaforma Sky nei seguenti giorni:

- - Lunedì  20/04 alle 10.00 e alle 21.00
- - Giovedì 23/04 alle 16.45
- - Venerdì 24/04 alle 24.00

Vi ricordiamo che sul nostro sito www.report.rai.it potete trovare la trascrizione 
integrale dei testi ed i video delle nostre inchieste.

Buona Visione! La Redazione.

- -- 
Giacomo Alessandroni   g.alessandroni at peacelink.it
Associazione PeaceLink     http://www.peacelink.it
VoIP @ Wengo/Skype          callto://galessandroni
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.9 (GNU/Linux)
Comment: Using GnuPG with Mozilla - http://enigmail.mozdev.org

iEYEARECAAYFAknrO5UACgkQw2zwoJf1FtKYMgCfedVQjQvyH4olk8J+hxJxCG4L
/BkAniYZXdxPNp/qPkpP4U8pSYYUIX2V
=LWR8
-----END PGP SIGNATURE-----