[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

ULTIMORA si conferma il sequestro del dirigente di Via Campesina, Rafael Alegría in Honduras



ULTIMORA si conferma il sequestro del dirigente di Via Campesina, Rafael Alegría in Honduras

rafael-alegria Dopo ore di rumori sarebbe confermato il sequestro da parte dell’esercito golpista in Honduras del dirigente del movimento contadino Via Campesina Rafael Alegría.

Il dirigente di Vía Campesina, una delle organizzazioni contadine più importanti al mondo, è protagonista da anni delle lotte contro il neoliberismo e per un’agricoltura biologica e a dimensione umana e contro l’agroindustria, è stato sequestrato mentre cercava di raggiungere la frontiera col Nicaragua e riunirsi col presidente legittimo Mel Zelaya.

Alegría è ben conosciuto ai movimenti sociali di tutto il mondo per essere stato tra i principali animatori del movimento dei Fori Sociali Mondiali (nella foto a Porto Alegre).

Più notizie sull'evoluzione della situazione in Honduras qui.