[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Afghanistan: la Nato uccide 12 civili "per errore". Quanti ancora?



(ANSA) - KABUL, 14 FEB - Due razzi sparati in Afghanistan da militari
della Coalizione hanno ucciso per errore 12 civili nella provincia
meridionale di Helmand. Lo rende noto la Forza internazionale (Isaf). I
due razzi, precisa una nota, erano diretti contro postazioni di talebani
che sparavano sulle forze militari congiunte afghane ed internazionali ma
'hanno raggiunto il suolo a 300 metri dall'obiettivo'.Il presidente Karzai
ha chiesto che sulla vicenda venga avviata un'inchiesta.

---

Continua una guerra fallimentare. Questa operazione è denominata
"Mushtarak", una parola in lingua dari che significa "insieme", la più
massiccia dall'invasione alleata dell'Afghanistan nell'ottobre 2001. E'
stata lanciata da poco e tra le truppe Nato già si contano 6 vittime,
cinque Usa e un britannico, mentre sono stati uccisi 20 talebani e ne sono
stati catturati 11.

Di fronte a questa logica spietata ribadiano il nostro netto NO.

Alessandro Marescotti
Presidente di PeaceLink

---

Sostieni la telematica per la pace, versa un contributo sul c.c.p.
13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto