[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Appello di PeaceLink ai parlamentari: "Non votate per i bombardamenti in Libia"



Appello di PeaceLink ai parlamentari. Contatta quelli che conosci e chiedi
di sottoscrivere questo appello:

http://www.peacelink.it/pace/a/33896.html

PeaceLink chiede ai parlamentari di esprimersi contro futuri bombardamenti
italiani in Libia.

Ricordiamo che neanche in Afghanistan l'Italia partecipa con missioni
aeree di bombardamento e che la proposte del Ministero della Difesa in tal
senso fu a suo tempo accantonata.

E' inammissibile che scelte da discutere e condividere in ambito ONU con
apposite risoluzioni che autorizzino l'uso della forza in queste forme
estreme, vengano decise in telefonate fra capi di governo, senza alcuna
consultazione democratica.

Nessuna risoluzione ONU impone all'Italia di bombardare. La risoluzione
ONU prevede solo la no-fly zone. L'Italia prevede, nella seconda parte
dell'articolo 11 della Costituzione, delle "limitazioni di sovranità
necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le
Nazioni". La Costituzione prevede quindi la partecipazione ad organismi
sovranazionali per scopi di pace, non certo per fare la guerra.


---
Associazione PeaceLink
http://www.peacelink.it
Sostieni la telematica per la pace, versa un contributo sul c.c.p.
13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
(TA)