[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Giornalisti italiani liberati da miliziani filogheddafi



Guardate come cambia la ricostruzione dei fatti.

VERSIONE A (direttamente dal giornalista del Corriere della Sera

“Ci hanno salvato due libici, due ragazzi a cui dobbiamo tutto”, ha detto
Quirico dopo la liberazione.
I ribelli sostengono di aver circondato alcuni edifici, a Tripoli,
all’interno dei quali presumono sia nascosto il leader libico Muammar
Gheddafi con i suoi figli.
Erano lealisti, secondo il racconto dell’inviato del Corriere della Sera
Giuseppe Sarcina: “Siamo stati liberati da lealisti, c’erano due gruppi
differenti”, ha detto Sarcina, precisando a Skytg24 che “non erano soldati
regolari, ma neanche civili. Erano miliziani”.

http://www.mnews.it/2011/08/25/libia-liberati-con-un-blitz-i-quattro-giornalisti-italiani/



Versione B (Rainews24)

Secondo il Corriere nella casa privata a Tripoli in cui erano prigionieri
"hanno fatto irruzione due giovani", che li hanno liberati. Non è ancora
chiara la dinamica, anche se le fasi della liberazione sarebbero state
concitate.

http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=155838