[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Tripoli, disinformazione su Abu Slim. Ecco le notizie



------Messaggio originale------
Da: Marinella Correggia
A: deskesteri at repubblica.it
Cc: Antonio Cianciullo
Cc: g.cadalanu at repubblica.it
Rispondi a: Marinella Correggia
Oggetto: Al desk esteri: su Abu Slim a Tripoli, informate meglio, ecco notizie
Inviato: 27 ago 2011 09:17

Nel vostro servizio 
http://www.repubblica.it/esteri/2011/08/26/news/tripoli_ospedale-20908768/?ref=HRER3-1   
sulle numerose morti di feriti ricoverati nell'ospedale di Abu Slim, rimasto senza 
personale, date a intendere che siano stati i sosteniutori di Gheddafi a impedire 
l'accesso all'ospedale, quando in realtà si è trattato degli scontri. Perché fate questo, 
sin dall'inizio di questa guerra devastante alimentata roprio dalle menzogne?   ECCOVI 
DUE INFO:   - C'è un servizio della francese France 24 secondo il quale invece ad Abu 
Slim i “ribelli” alleati della Nato hanno sterminato intere famiglie di ex funzionari 
(anche di grado basso) che erano asserragliate in quei palazzi. La descrizione delle 
vendette è completata dalla cronaca dall’ospedale: dove nella notte del massacro, pochi 
giorni fa, sono arrivati in massa donne, bambini e anziani gravemente feriti.    - Vi 
segnalo inoltre Il massacro di neri non armati da parte dei “ribelli” (Associated Press 
citato su http://www.michelcollon.info/Massacre-de-Noirs-par-les-rebelles.html ). Del 
resto questi episodi atroci si ripetono, da parte dei “ribelli”, fin da aprile; ma 
nessuno ne ha parlato perché non rientrano nella narrazione sugli “alleati locali della 
Nato”.   Marinella Correggia Torri in Sabina (Ri)   
www.peacelink.it