[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Come ti manipolo l'informazione in Libia: ecco le "bombe atomiche di Gheddafi" per nascondere le vendette del Cnt



Date un'occhiata qui http://www3.lastampa.it/esteri/sezioni/articolo/lstp/427301

La notizia è "la denuncia di Human Rights Watch (Hrw)" la quale parla di "allarme vendette tra fazioni finora contrapposte con rappresaglie e inevitabili spargimenti di sangue".

Notare la perzia con cui si dà un'informazione pasticciata e incompensibile: "Vendette fra fazioni". Ma non ha vinto il Cnt? Perché non si dice chiaro e tondo che il Cnt si sta vendicando?

Dopo parecchia fatica si trova in basso questa frase su "gruppi di miliziani di Misurata che sparavano anche sui civili disarmati". Ma maggioranza fa difficoltà a capire che i miliziani di Misurata sono del Cnt. E poi: "Le stesse fonti hanno raccontato anche di arresti arbitrari e di violenze commesse sui detenuti che, in alcuni casi, li hanno portati alla morte".

Insomma: il Cnt sta violendo i diritti umani con vendette, violenze e uccisioni. E allora che fare per bloccare la propagazione questa informazione?

Si tirano fuori le bombe atomiche che Gheddafi aveva nascosto e che - chissà perché - non ha mai usato!

"In Libia sono state trovate armi nucleari. A dare l’annuncio questa sera il premier dimissionario del Consiglio di transizione libico (Cnt), Mahmud Jibril, alla tv Al Arabiya", si legge su La Stampa. E poi: "Alla televisione satellitare Al Arabiya, Jibril aggiunge che l’Aiea, l’Agenzia dell’Onu per l’energia atomica, darà l’annuncio del ritrovamento nei prossimi giorni". Ma perché allora non lo ha detto subito chi era al governo con Gheddafi ed è passato al Cnt, come l'ex ministro Jalil?

Tenete d'occhio questa "notizia" e controllate se fra qualche giorno se ne parla ancora o se è stata creata solo per attutire il rapporto di Human Right Watch sulle vendette delle milizie del Cnt. Una breve scheda è qui http://www.mtvnews.it/news/esteri/human-rights-watch-in-libia-abusi-sui-sostenitori-di-gheddafi

La cosa grottesca è che il segretario generale della Nato Rasmussen ha dichiarato: "A mezzanotte metteremo fine alle operazioni per proteggere il popolo libico, chiudendo una delle missioni Nato di maggior successo".


Alessandro
www.peacelink.it