[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Un altro esempio di informazione manipolata sulla Siria



Cliccate su
http://www.tmnews.it/web/sezioni/esteri/PN_20120314_00277.shtml

C'è scritto: "C'è pessimismo al Consiglio di Sicurezza dell'Onu sulla
risposta del presidente siriano Bashar al-Assad alle proposte per la
risoluzione della crisi in Siria, che gli sono state presentate lo scorso
fine settimana a Damasco da Kofi Annan, inviato per il Palazzo di Vetro e
la Lega araba".

Da che cosa si capisce che questa informazione è manipolata?

Semplice: non viene citata la fonte del "pessimismo".

Chi scrive questa informazione dice genericamente "c'è pessimismo" ma da
chi ha appreso che "c'è pessimismo"? Mistero.

Questa è una tipica "non notizia" in quanto non esiste un pessimismo che
aleggia nell'aria. E' come se dicessi: c'è pessimismo oggi tra i vigili
urbani di Monza. E come faccio a saperlo se qualcuno non me lo dice? Se
non individuo la fonte che dichiara questo stato d'animo? E' pessimista la
Gran Bretagna, la Francia, la Cina?

Una simile notizia sarebbe utile come esercitazione per chi fa scuola di
giornalismo. Nasconde un "inganno" e l'abilità sta nello scovarlo.

Essere attenti a questi particolari significa:
- oggi non abboccare alle bufale sulla Siria;
- domani non prendersi un virus sul computer;
- o non farsi coinvolgere in una catena di Sant'Antonio;
- o non farsi rubare la password del conto in banca credendo a quello che
c'è scritto in una email sibillina.

La riprova che l'informazione di cui sopra sia stata manipolata viene
dalla Reuters di poche ore fa: "La Siria ha annunciato oggi di aver
risposto positivamente alle proposte dell'inviato di Onu e Lega Araba Kofi
Annan per porre fine alla violenza dopo un anno di proteste contro il
presidente Bashar al-Assad".

Ma se continuano a darci queste informazioni manipolate, è abbastanza
normale diventare piuttosto sospettosi. Mi chiedo: se una rivolta popolare
avesse ragioni da vendere, perché le vende così male?

Alessandro


---
Alessandro Marescotti
http://www.peacelink.it
Sostieni la telematica per la pace, versa un contributo sul c.c.p.
13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
(TA)