[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Pax Christi contro i bombardamenti italiani in Afghanistan



Comunicato stampa

-- Beati gli operatori di guerra?

“Riteniamo grave e incomprensibile che il ministro-ammiraglio Di Paola continui a 
difendere il progetto dei cacciabombardieri F-35 e dichiari che il governo vuole 
intensificare la presenza militare italiana in Afghanistan dotando i nostri AMX di 
capacità di attacco al suolo. Siamo dentro una logica distruttiva.”
Lo avevamo scritto lo scorso 29 gennaio. Lo ribadiamo anche oggi, alla luce delle notizie 
di bombardamenti nella provincia afgana di Farah da parte di caccia Amx del contingente 
italiano.
      Pax Christi denuncia nuovamente con fermezza che “si rischia di annullare 
l'orientamento della Costituzione italiana che ripudia la guerra”. 
Chiediamo che intervenga il parlamento. E che il silenzio di gran parte della politica e 
dei mezzi d’informazione non sia così assordante, da lasciar parlare solo le bombe.

Pax Christi
www.peacelink.it