[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Ilva. "È inammissibile che il ministro dell'Ambiente Clini si sia trasformato nel ministro dell'industria"



ILVA: BONELLI (VERDI), GOVERNO STUDIA DECRETO SU ORDINANZA GIP? INCOSTITUZIONALE!

SE COSÌ FOSSE VIOLATA 2 VOLTE COSTITUZIONE: CALPESTATA INDIPENDENZA MAGISTRATURA E CARTA 
STRACCIA DIRITTO SALUTE
CLINI ORMAI SI E' ORMAI TRASFORMATO A TEMPO PIENO IN MINISTRO INDUSTRIA

"Apprendiamo che il governo starebbe studiando un decreto per sospendere gli effetti 
dell'ordinanza del Gip sul sequestro dell'Ilva di Taranto: se così dovesse essere si 
tratterebbe di una legge ad personam come ai tempi Berlusconi". Lo dichiara il Presidente 
dei Verdi Angelo Bonelli che aggiunge: "Un decreto del Governo Monti contro l'ordinanza 
del gip di Taranto violerebbe due volte la costituzione: una perché rappresenterebbe un 
attacco senza precedenti all'autonomia della magistratura, l'altra perchè renderebbe 
carta straccia l'articolo che tutela la salute. Si tratterebbe di un attacco gravissimo e 
senza precedenti che dovrebbe mobilitare tutte la forze democratiche".

"È inammissibile che il ministro dell'Ambiente Clini si sia trasformato a tempo pieno nel 
ministro dell'industria e si dedichi completamente al tema della produzione mentre non un 
atto concreto del governo affronta l'emergenza sanitaria - conclude Bonelli -. È 
disarmante vedere come oggi ci sia un vortice di dichiarazioni su Taranto mentre fino a 
poche settimane fa uno dei più gravi disastri ambientali e sanitari del nostro Paese si 
consumava nel silenzio più totale nonostante la gente morisse nelle corsie degli 
ospedali. Siamo semplicemente disgustati da come il diritto alla vita e alla salute sia 
calpestato e non tutelato".

Roma, 14 agosto 2012



www.peacelink.it