[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Black list per i deputati che hanno votato il decreto Ilva



La Camera dei Deputati vota una legge incostituzionale che vorrebbe porre
le briglie alla magistratura, in spregio della Costituzione. Chi non ha
agito per salvarci ha ora anche l’ardire di frenare la magistratura
intervenuta a protezione della salute dei cittadini. Questi deputati
finiranno in una black list a cui daremo massima pubblicità. La nostra
iniziativa è assolutamente nonviolenta ma avrà l'effetto rendere su Google
disponibili a futura memoria i nomi di chi non va più votato. Internet in
questi casi non conosce il diritto all'oblio e tale azione avrà una forza
comunicativa inaspettata.

Ringraziamo invece i deputati che non hanno votato per il decreto. Loro
sono i veri onorevoli. Ad essi sarà riservata una "white list".

Adesso il decreto passa al Senato.
Invitiamo i senatori onesti e sensibili a fare ostruzionismo.
Rendano la politica una nobile missione per la vita.
Lo facciano per i nostri bambini, per i nostri malati, per i nostri morti.
Se la politica non è etica avvelena non solo noi ma anche la democrazia.

Alessandro Marescotti
Presidente di PeaceLink
www.peacelink.it


-- 


Sostieni PeaceLink, versa un contributo sul c.c.p. 13403746 intestato ad
Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto (TA)