[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

In bici dalle Alpi a Taranto per portare "aria pulita"



OGGI A TARANTO DUE CICLISTI PORTANO L'ARIA PULITA DELLE ALPI

Sono partiti da Candelo, in Piemonte, in bici e hanno attraversato quasi
tutta l'Italia per portare l'aria ossigenata delle montagne biellesi nella
città di Taranto. Sono agli ultimi chilometri e fra un'ora saranno a
Taranto.

Troviamo che sia un'idea bellissima.

Pasquale Miccoli di 58 anni, in  compagnia del 61enne Lino Lucarelli hanno
inforcato l'8 luglio la bici in piazza Castello a Candelo (provincia di
Biella, sovrastata dalle Alpi), per una pedalata che li porterà oggi fino a
Taranto. I due sono entrambi di origine tarantina. Hanno deciso di
attraversare lo Stivale in bici per portare un messaggio ambientalista a
tutta l'Italia.

Pasquale e Lino hanno portato nel loro percorso lo slogan "RespiriAMO
TARANTO"  per descrivere "la situazione di degrado atmosferico creatosi
proprio nelle Città dei Due Mari" e si augurano "un imminente cambio di
tendenza nonché un 'avviso' agli italiani affinché vigilino contro ogni
minaccia inquinante l'atmosfera negli anni a venire".

Idealmente dicono di voler "trasportare l'aria ossigenata delle montagne
biellesi nella bellissima Città dei Due Mari, ricca di iodio. Due fattori
indispensabili per una vita sana e pulita".
Giungeranno a Taranto oggi tra le 16 e le 17,00 alla Rotonda del Lungomare
di Taranto.

Pasquale e Lino sono un esempio per tutti.



Alessandro Marescotti
Presidente di PeaceLink


-- 


Sostieni PeaceLink, versa un contributo sul c.c.p. 13403746 intestato ad
Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto (TA)
OGGI A TARANTO DUE CICLISTI PORTANO L'ARIA PULITA DELLE ALPI 

Sono partiti da Candelo, in Piemonte, in bici e hanno attraversato quasi tutta l'Italia per portare l'aria ossigenata delle montagne biellesi nella città di Taranto. Sono agli ultimi chilometri e fra un'ora saranno a Taranto.

Troviamo che sia un'idea bellissima.

Pasquale Miccoli di 58 anni, in  compagnia del 61enne Lino Lucarelli hanno inforcato l'8 luglio la bici in piazza Castello a Candelo (provincia di Biella, sovrastata dalle Alpi), per una pedalata che li porterà oggi fino a Taranto. I due sono entrambi di origine tarantina. Hanno deciso di attraversare lo Stivale in bici per portare un messaggio ambientalista a tutta l'Italia. 

Pasquale e Lino hanno portato nel loro percorso lo slogan "RespiriAMO TARANTO"  per descrivere "la situazione di degrado atmosferico creatosi proprio nelle Città dei Due Mari" e si augurano "un imminente cambio di tendenza nonché un 'avviso' agli italiani affinché vigilino contro ogni minaccia inquinante l'atmosfera negli anni a venire".  

Idealmente dicono di voler "trasportare l'aria ossigenata delle montagne biellesi nella bellissima Città dei Due Mari, ricca di iodio. Due fattori indispensabili per una vita sana e pulita".

Giungeranno a Taranto oggi tra le 16 e le 17,00 alla Rotonda del Lungomare di Taranto.

Pasquale e Lino sono un esempio per tutti.



Alessandro Marescotti
Presidente di PeaceLink

--
--
Hai ricevuto questo messaggio in quanto sei iscritto al gruppo Gruppo "Comunicati Taranto" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo, invia un'email a comunicatitaranto-unsubscribe at googlegroups.com
Per maggiori opzioni, visita questo gruppo all'indirizzo http://groups.google.com/group/comunicatitaranto?hl=it
---
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Comunicati Taranto" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più i suoi messaggi, invia un'email a comunicatitaranto+unsubscribe at googlegroups.com.
Per ulteriori opzioni, visita https://groups.google.com/groups/opt_out.