[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[News] Tavola della pace: da Firenze ad Assisi contro tutte le guerre



100 anni fa, persone fra loro sconosciute, si sono combattute nella Grande
Guerra fino ad uccidersi, a milioni, difendendo gli interessi di una
classe - scriveva don Milani - di cui non facevano né avrebbero potuto mai
fare parte.

Da allora si sono susseguite innumerevoli guerre, a difesa degli interessi
di un'economia spesso senza volto, che hanno causato e causano la morte di
un numero innumerevole di persone e l'impoverimento dell'intera società. E
ciò è tanto più grave a fronte dell'odioso arricchimento dei produttori di
armi e dell'insipienza di governanti che, mentre parlano d'Europa, si
prostrano di fronte alla richiesta della NATO di aumentare le spese
militari senza, peraltro, alcuna previa discussione in Parlamento.

Domenica 19 ottobre, in tanti, cammineremo ancora un volta da Perugia ad
Assisi per la Pace e la Fraternità, per dire NO a quella che si configura
come la 3° Guerra Mondiale, per contribuire alla costruzione della Grande
Pace.

Con questo spirito la Tavola della Pace comunica la sua adesione alla
Manifestazione Nazionale che si svolgerà a Firenze il prossimo 21
settembre, per fare tutti assieme Un Passo di Pace.

Farlo assieme, infatti, assume il significato di accantonare
individualismi ed interessi di parte i quali, aldilà di ogni diversa
intenzione, finiscono per indebolire il lavoro di ogni costruttore di pace
dando forza, invece, a coloro che operano per un mondo fatto di
disuguaglianze e, quando serve, di guerre.

Giuseppina Gianfranceschi
Piero Piraccini
Coordinatori nazionali Tavola della pace





Per comunicazioni: Tavola della pace, via della viola 1 (06122) Perugia
Tel. 335.6590356 - 075/5736890 - fax 075/5739337 email:
tavola at perlapace.it - www.perlapace.it