[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[News] L’Onu condanna i raid della coalizione guidata dai sauditi in Yemen



L’Onu condanna i raid della coalizione guidata dai sauditi in Yemen

Le Monde, Francia
Le organizzazioni non governative e gli osservatori internazionali hanno
criticato la coalizione araba guidata dall’Arabia Saudita, accusandola di
fare molte vittime civili nei suoi raid aerei contro lo Yemen. Il 16
agosto 17 persone sono morte a causa di un bombardamento aereo che ha
colpito una zona residenziale vicina alla capitale Sanaa.

Almeno undici persone erano state uccise il giorno prima, il 15 agosto,
durante il bombardamento di un ospedale gestito da Medici senza frontiere
(Msf) ad Abs, nella provincia di Hajjah, nel nord del paese. Msf aveva
comunicato in diverse occasioni ai combattenti le coordinate gps
dell’ospedale.

Due giorni prima Msf e Unicef avevano denunciato il bombardamento di una
scuola nella provincia di Saada in cui erano rimasti uccisi dieci bambini.
La coalizione araba ha però negato l’accusa, affermando di aver voluto
colpire un centro di addestramento di reclute houthi e non una scuola.

Fonte:
http://www.internazionale.it/notizie/2016/08/17/onu-condanna-bombardamenti-sullo-yemen

-- 

L’aviazione saudita ha acquistato 72 caccia Eurofighters che vengono
consegnati due alla volta mano a mano che escono dalle linee di produzione
del consorzio europeo, di cui fa parte anche l’Italia. Cacciabombardieri
che passano anche da Bologna. Ma la legge 185 sul commercio delle armi non
vietava sia la vendita che il transito nel nostro Paese di armi destinati
a Paesi in conflitto?

Fonte:
http://www.famigliacristiana.it/articolo/guerra-in-yemen-non-solo-con-le-nostre-bombe-ma-anche-con-i-nostri-caccia.aspx


--

Sostieni PeaceLink, versa un contributo sul c.c.p. 13403746 intestato ad
Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto (TA)