[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[News] "Un riconoscimento ai milioni di attivisti che hanno alzato la voce contro le armi nucleari". A ICAN il Premio Nobel per la Pace



"La Campagna Internazionale per l’Abolizione delle Armi Nucleari (ICAN) è
una coalizione di organizzazioni non-governative di 100 paesi. Grazie al
potere delle mobilitazioni popolari abbiamo lavorato per scrivere la
parola fine alla storia dell’arma più distruttiva che l’uomo abbia mai
inventato, l’unica arma che minaccia l’esistenza stessa dell’umanità.
Questo premio rende omaggio agli sforzi di milioni di attivisti e
cittadini in tutto il mondo che, fin dai primi anni dell’era atomica,
hanno alzato la voce contro le armi nucleari, hanno protestato, dicendo
con forza che quelle armi non servono ad alcuno scopo legittimo e devono
essere messe al bando, smantellate ed eliminate.
Rende omaggio anche ai sopravvissuti dei bombardamenti atomici su
Hiroshima e Nagasaki – gli Hibakusha – nonché alle vittime delle
sperimentazioni nucleari in tutto il mondo, le cui strazianti
testimonianze e il cui impegno senza sosta hanno svolto un ruolo
importantissimo nel percorso che ha portato all’adozione di questo storico
trattato".

(dalla dichiarazione odierna di ICAN)


---

PeaceLink ha sostenuto in questi anni ICAN ospitando sul proprio spazio
web il sito in lingua italiana (http://www.disarmo.org/ican).

---

Sostieni PeaceLink, versa un contributo sul c.c.p. 13403746 intestato ad
Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto (TA)