[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Voci e volti della nonviolenza. 49



==============================
VOCI E VOLTI DELLA NONVIOLENZA
==============================
Supplemento settimanale del martedi' de "La nonviolenza e' in cammino"
Numero 49 del 21 novembre 2006

In questo numero:
1. Umberto Saba: Primo congedo
2. Umberto Saba: Secondo congedo
3. Et coetera

1. UMBERTO SABA: PRIMO CONGEDO
[Da Umberto Saba, Canzoniere, Einaudi, Torino 1945, 1961, 1978, p. 383 (in
chiusa della serie di "Preludio e fughe (1928-1929)")]

Dalla marea che un popolo ha sommerso,
e me con esso, ancora
levo la testa? Ancora
ascolto? Ancora non e' tutto perso?

2. UMBERTO SABA: SECONDO CONGEDO
[Da Umberto Saba, Canzoniere, Einaudi, Torino 1945, 1961, 1978, p. 384 (in
chiusa della serie di "Preludio e fughe (1928-1929)"). Con la seguente nota
dell'autore: "Non essendo pubblicabile (nel 1928) il 'Primo Congedo',
l'avevo sostituito nell'edizione originale ('Solaria') con questo. Ora
pubblico volentieri e l'uno e l'altro; che danno, il primo, il clima
esterno; ed il secondo una delle ragioni interne dalle quali - in parte -
sono nate le 'Fughe'"]

O mio cuore dal nascere in due scisso,
quante pene durai per uno farne!
Quante rose a nascondere un abisso!

3. ET COETERA

Umberto Saba, poeta italiano, nato a Trieste nel 1883, muore a Gorizia nel
1957. A tratti e' tale la felicita' che promana dalla sua poesia che si
stenterebbe a credere da quali abissi di strazio essa emergeva. E' la poesia
onesta della solidarieta' umana. Opere di Umberto Saba: di Saba, come fu
detto di Cervantes, occorrerebbe leggere tutto. Ma almeno Il Canzoniere,
Einaudi, Torino: una lettura fragrante come un pane, che nutre, addolcisce e
fortifica il lettore. Opere su Umberto Saba: un buon punto di partenza e'
l'antologia a cura di Mario Lavagetto, Per conoscere Saba, Mondadori, Milano
1981. Utile anche Francesco Muzzioli, La critica e Saba, Cappelli, Bologna
1976. Cfr. anche almeno Antonio Pinchera, Umberto Saba, La Nuova Italia,
Firenze 1976.

==============================
VOCI E VOLTI DELLA NONVIOLENZA
==============================
Supplemento settimanale del martedi' de "La nonviolenza e' in cammino"
Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100
Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it
Numero 49 del 21 novembre 2006

Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:
nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe

Per non riceverlo piu':
nonviolenza-request at peacelink.it?subject=unsubscribe

In alternativa e' possibile andare sulla pagina web
http://web.peacelink.it/mailing_admin.html
quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su
"subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).

L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196
("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing
list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica
alla pagina web:
http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004
possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web:
http://lists.peacelink.it/nonviolenza/maillist.html

L'unico indirizzo di posta elettronica utilizzabile per contattare la
redazione e': nbawac at tin.it