[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Telegrammi. 21



TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO
Numero 21 del 26 novembre 2009
 
Telegrammi della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza
Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail:
nbawac at tin.it
 
1. Dalla feritoia
2. Un incontro di studio a Viterbo su donne maestre di nonviolenza
3. Il 28-29 novembre a Monteforte Irpino
4. Una lettera aperta
5. "Giorni nonviolenti" 2010
6. La "Carta" del Movimento Nonviolento
7. Per saperne di piu'
 
1. EDITORIALE. DALLA FERITOIA
 
Lo stato dell'arte: la guerra che continua. Il colpo di stato razzista che quasi nessuno piu' contrasta. Il riciclaggio dei capitali illeciti. La privatizzazione dell'acqua.
E in corso d'opera: la prescrizione garantita a tutti i criminali abbastanza ricchi. I beni confiscati alla mafia offerti ai prestanome della mafia.
*
O la nonviolenza si organizza e salva ad un tempo legalita', civilta', umanita', o la dittatura dei poteri criminali travolgera' tutto e tutti.
 
2. INCONTRI. UN INCONTRO DI STUDIO A VITERBO SU DONNE MAESTRE DI NONVIOLENZA
 
Il 25 novembre 2009, giornata contro la violenza sulle donne, si e' svolto a Viterbo presso il Centro di ricerca per la pace un incontro di formazione alla nonviolenza.
Nel corso dell'incontro sono state presentate le figure e letti alcuni testi di pensatrici ed attiviste che hanno dato un grande contributo alla pace, ai diritti umani, alla giustizia sociale, alla nonviolenza: da Hannah Arendt a Simone Weil, da Bertha von Suttner ad Anna Achmatova, da Maria Montessori ad Anna Kuliscioff, da Sibilla Aleramo a Etty Hillesum, da Judith Malina a Luce Fabbri, da Rosa Luxemburg a Ingeborg Bachmann, a molte altre ancora.
 
3. INCONTRI. IL 28-29 NOVEMBRE A MONTEFORTE IRPINO
 
Il 28-29 novembre 2009 al Villaggio evangelico a Monteforte Irpino (Av) si terra' l'incontro degli amici e dei collaboratori del sito de "Il dialogo" nel decimo anniversario della rivista.
Per ulteriori informazioni: www.ildialogo.org
 
4. DOCUMENTAZIONE. UNA LETTERA APERTA
[Diffondiamo la seguente lettera aperta]
 
Ai partecipanti al VII Forum internazionale dell'informazione per la salvaguardia della natura che si svolge a Viterbo dal 25 al 29 novembre 2009
Gentili signore e signori,
nell'apprezzare la vostra attenzione sulla gravissima questione dei mutamenti climatici, vi segnaliamo come a questa drammatica emergenza planetaria contribuisca in rilevante misura il dissennato incremento del trasporto aereo.
Come comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo, in difesa della salute, dell'ambiente, della democrazia, dei diritti di tutti, sollecitiamo la vostra attenzione ed un vostro pronunciamento contro il dissennato incremento del trasporto aereo e contro la realizzazione di nuovi mega-aeroporti nocivi e distruttivi, insensati ed illegali.
Nel nostro sito www.coipiediperterra.org e' disponibile una vasta ed approfondita documentazione scientifica sugli enormi danni ambientali e sanitari provocati dal trasporto aereo.
Augurandovi buon lavoro, vogliate gradire distinti saluti,
Il Comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo, in difesa della salute, dell'ambiente, della democrazia, dei diritti di tutti
Viterbo, 25 novembre 2009
Per informazioni e contatti: e-mail: info at coipiediperterra.org, sito: www.coipiediperterra.org
Per contattare direttamente la portavoce del comitato, la dottoressa Antonella Litta: tel. 3383810091, e-mail: antonella.litta at libero.it
 
5. STRUMENTI. "GIORNI NONVIOLENTI" 2010
 
E' disponibile l'agenda "Giorni nonviolenti" 2010, uno strumento di lavoro utile a tutte le persone amiche della nonviolenza.
Una copia: 11 euro, sconti progressivi per ordinazioni di piu' copie.
Per richieste: Edizioni Qualevita, tel. 0864460006 o 3495843946, e-mail: info at qualevita.it, sito: www.qualevita.it
 
6. DOCUMENTI. LA "CARTA" DEL MOVIMENTO NONVIOLENTO
 
Il Movimento Nonviolento lavora per l'esclusione della violenza individuale e di gruppo in ogni settore della vita sociale, a livello locale, nazionale e internazionale, e per il superamento dell'apparato di potere che trae alimento dallo spirito di violenza. Per questa via il movimento persegue lo scopo della creazione di una comunita' mondiale senza classi che promuova il libero sviluppo di ciascuno in armonia con il bene di tutti.
Le fondamentali direttrici d'azione del movimento nonviolento sono:
1. l'opposizione integrale alla guerra;
2. la lotta contro lo sfruttamento economico e le ingiustizie sociali, l'oppressione politica ed ogni forma di autoritarismo, di privilegio e di nazionalismo, le discriminazioni legate alla razza, alla provenienza geografica, al sesso e alla religione;
3. lo sviluppo della vita associata nel rispetto di ogni singola cultura, e la creazione di organismi di democrazia dal basso per la diretta e responsabile gestione da parte di tutti del potere, inteso come servizio comunitario;
4. la salvaguardia dei valori di cultura e dell'ambiente naturale, che sono patrimonio prezioso per il presente e per il futuro, e la cui distruzione e contaminazione sono un'altra delle forme di violenza dell'uomo.
Il movimento opera con il solo metodo nonviolento, che implica il rifiuto dell'uccisione e della lesione fisica, dell'odio e della menzogna, dell'impedimento del dialogo e della liberta' di informazione e di critica.
Gli essenziali strumenti di lotta nonviolenta sono: l'esempio, l'educazione, la persuasione, la propaganda, la protesta, lo sciopero, la noncollaborazione, il boicottaggio, la disobbedienza civile, la formazione di organi di governo paralleli.
 
7. PER SAPERNE DI PIU'
 
Indichiamo il sito del Movimento Nonviolento: www.nonviolenti.org; per contatti: azionenonviolenta at sis.it
 
TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO
Numero 21 del 26 novembre 2009