[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Telegrammi. 96



TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO
Numero 96 del 9 febbraio 2010
 
Telegrammi della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza
Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail:
nbawac at tin.it
 
Sommario di questo numero:
1. Contro il fascismo
2. Ricordate a Viterbo le vittime delle foibe
3. Il convitato di pietra. Al Bulicame
4. "Azione nonviolenta"
5. Segnalazioni librarie
6. Indice dei numeri 690-718 (ottobre 2003) de "La nonviolenza e' in cammino"
7. La "Carta" del Movimento Nonviolento
8. Per saperne di piu'
 
1. EDITORIALE. CONTRO IL FASCISMO
 
Questo occorre: impegnarsi qui e adesso contro il fascismo.
Vuol dire opporsi alla violenza femminicida del maschilismo al potere.
Vuol dire opporsi al colpo di stato razzista.
Vuol dire opporsi alla guerra.
Vuol dire opporsi alle mafie.
Questo occorre: impegnarsi qui e adesso contro il fascismo.
Vuol dire lottare per i diritti umani di tutti gli esseri umani.
Vuol dire scegliere la nonviolenza.
Solo la nonviolenza puo' salvare l'umanita'.
 
2. INCONTRI. RICORDATE A VITERBO LE VITTIME DELLE FOIBE
 
Nell'incontro di formazione e informazione nonviolenta svoltosi domenica 7 febbraio a Viterbo sono state commemorate le vittime delle foibe.
E' stata svolta un'ampia ricostruzione storiografica della tragica vicenda novecentesca all'interno della quale si situano anche quegli eccidi, ed e' stato espresso un persuaso sentimento di orrore e dolore per tutte le stragi e le persecuzioni.
Dinanzi a strumentalizzazioni, banalizzazioni e sordita', tutte parimenti inammissibili, si e' voluto fare opera di verita' storica e di memoria e compianto per tutte le vittime.
Verita' e memoria che costituiscono ulteriori motivi per impegnarsi nel presente con la scelta della nonviolenza in difesa dei diritti umani di tutti gli esseri umani, contro ogni persecuzione, contro ogni dittatura, contro ogni terrorismo, contro ogni guerra, contro ogni violenza.
 
3. RIFLESSIONE. IL CONVITATO DI PIETRA. AL BULICAME
[Riceviamo e diffondiamo]
 
L'opposizione al mega-aeroporto nocivo, distruttivo e fuorilegge e' la questione oggi decisiva a Viterbo.
Ma a tutt'oggi nella campagna elettorale per le elezioni amministrative provinciali e regionali la generalita' delle liste e delle forze politiche, con pochissime lodevoli eccezioni, su questo tema o colpevolmente tace ed ipocritamente svicola, o peggio ancora e' ignobilmente complice della lobby speculativa, devastatrice ed avvelenatrice di estrema destra che vuole distruggere l'area del Bulicame e massacrare salute e diritti dei viterbesi.
Eppure la difesa dell'ambiente e della salute dei cittadini, ed il rispetto della legalita' che tutela i diritti di tutti ed il pubblico bene, dovrebbero essere principi condivisi dalle forze politiche che si dicono democratiche.
*
Occorre allora da parte di tutti i candidati e di tutte le liste che dichiarano di voler rispettare la democrazia, le leggi e i diritti di tutti un pronunciamento chiaro e netto contro la scellerata operazione del mega-aeroporto criminale.
Ed occorre quindi ancora una volta ricordare a tutti che la realizzazione del mega-aeroporto avrebbe come immediate conseguenze:
a) lo scempio dell'area del Bulicame e dei beni ambientali e culturali che vi si trovano;
b) la devastazione dell'agricoltura della zona circostante;
c) l'impedimento alla valorizzazione terapeutica e sociale delle risorse termali;
d) un pesantissimo inquinamento chimico, acustico ed elettromagnetico che sara' di grave nocumento per la salute e la qualita' della vita della popolazione locale (l'area e' peraltro nei pressi di popolosi quartieri della citta');
e) il collasso della rete infrastrutturale dell'Alto Lazio, territorio gia' gravato da pesanti servitu';
f) uno sperpero colossale di soldi pubblici;
g) una flagrante violazione di leggi italiane ed europee e dei vincoli di salvaguardia presenti nel territorio.
*
Chi tace e' complice degli speculatori devastatori ed avvelenatori.
Chi tace e' complice del crimine del mega-aeroporto fuorilegge.
*
Il Comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo, in difesa della salute, dell'ambiente, della democrazia, dei diritti di tutti
Viterbo, 8 febbraio 2010
Per informazioni e contatti: e-mail: info at coipiediperterra.org, sito: www.coipiediperterra.org
Per contattare direttamente la portavoce del comitato, la dottoressa Antonella Litta: tel. 3383810091, e-mail: antonella.litta at libero.it
 
4. STRUMENTI. "AZIONE NONVIOLENTA"
 
"Azione nonviolenta" e' la rivista del Movimento Nonviolento, fondata da Aldo Capitini nel 1964, mensile di formazione, informazione e dibattito sulle tematiche della nonviolenza in Italia e nel mondo.
Redazione, direzione, amministrazione: via Spagna 8, 37123 Verona, tel. 0458009803 (da lunedi' a venerdi': ore 9-13 e 15-19), fax: 0458009212, e-mail: an at nonviolenti.org, sito: www.nonviolenti.org
Per abbonarsi ad "Azione nonviolenta" inviare 30 euro sul ccp n. 10250363 intestato ad Azione nonviolenta, via Spagna 8, 37123 Verona.
E' possibile chiedere una copia omaggio, inviando una e-mail all'indirizzo an at nonviolenti.org scrivendo nell'oggetto "copia di 'Azione nonviolenta'".
 
5. SEGNALAZIONI LIBRARIE
 
Riletture
- Quentin Bell, Virginia Woolf, Garzanti, Milano 1974, 1994, pp. 557.
- Paul Froelich, Rosa Luxemburg, Rizzoli, Milano 1987, pp. 474.
- Simone Petrement, La vita di Simone Weil, Adelphi, Milano 1994, pp. XXIV + 688.
- Elisabeth Young-Bruehl, Hannah Arendt 1906-1975. Per amore del mondo, Bollati Boringhieri, Torino 1990, 1994, pp. 642.
 
6. MATERIALI. INDICE DEI NUMERI 690-718 (OTTOBRE 2003) DE "LA NONVIOLENZA E' IN CAMMINO"

* Numero 690 del primo ottobre 2003: 1. Giulio Vittorangeli: gli ipocriti; 2. Brunetto Salvarani: sulla proposta di Lidia Menapace, il contributo del dialogo ecumenico ed interreligioso; 3. Giancarla Codrignani: quell'aggettivo "neutrale"... (sulla proposta di Lidia Menapace); 4. Maria Teresa Gavazza: le Chiese a Firenze; 5. Enrica Bartesaghi: lettera aperta al ministro della giustizia; 6. Angelo Gandolfi: una riflessione dopo la camminata Assisi-Gubbio; 7. Fausto Concer: la violenza strutturale; 8. Maria G. Di Rienzo: "donne combattenti", un'analisi; 9. Augusto Cavadi: Chiesa e mafia, dieci anni dopo l'uccisione di don Pino Puglisi; 10. I quesiti di Margutte: "a reti unificate"; 11. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 12. Per saperne di piu'.
* Numero 691 del 2 ottobre 2003: 1. Lidia Menapace: storia umana e principio speranza; 2. Lanfranco Mencaroni: Europa nonviolenta e liberalsocialista (un contributo alla proposta di Lidia Menapace); 3. Severino Vardacampi: sulla proposta di Lidia Menapace e sull'urgenza di tradurla in un'ampia campagna politica; 4. Rete "Ebrei contro l'occupazione": un appello per la pace; 5. "Azione nonviolenta" di ottobre; 6. Mao Valpiana: il sentiero, lungo e bello, della politica nonviolenta; 7. Aggiornamento del sito de "Il paese delle donne"; 8. Maria D'Amico: costruire ponti di pace; 9. Teologhe in Europa; 10. Angelo Baracca: il riarmo atomico; 11. Laura Moschini presenta "Mary Wollstonecraft. Diritti umani e rivoluzione francese" di Roberta Modugno; 12. Letture. Amelie Nothomb, Igiene dell'assassino; 13. Riletture: Albert Camus, L'uomo in rivolta; 14. Riletture: Francoise Sironi, Persecutori e vittime; 15. Riletture: Franco Venturi, Il populismo russo; 16. Riletture: Vera Zasulic, Olga Ljubatovic, Elizaveta Kovalskaja, Memorie di donne terroriste; 17. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 18. Per saperne di piu'.
* Numero 692 del 3 ottobre 2003: 1. No all'invio in Iraq del XXVI reparto elicotteri operazioni speciali; 2. Mariagrazia Bonollo: in memoria di Gabriele Moreno Locatelli; 3. Luciano Capitini: sulla proposta di Lidia Menapace; 4. Delegazione dei "Christian Peacemakers Teams" in Iraq; 5. Stefania Cantatore: una conferenza per la lotta alle lapidazioni; 6. La dichiarazione di 27 ufficiali dell'aviazione militare israeliana contro gli ordini di attacco illegali e immorali; 7. Gila Svirsky: le uccisioni e il dialogo; 8. Marcella Mariani: le donne contro il muro; 9. Giuseppe Bronzini: alcuni libri per una riflessione su Europa, processo costituente e dibattito giuridico; 10. Giancarla Codrignani: un convegno su Maria di Magdala; 11. Un seminario a Rieti con Serge Latouche; 12. Riletture: Hannah Arendt, Vita activa; 13. Riletture: Ernst Bloch, Ateismo nel cristianesimo; 14. Riletture: Gustavo Gutierrez, Teologia della liberazione; 15. Riletture: Emmanuel Levinas, Di Dio che viene all'idea; 16. Riletture: Karl Marx, Friedrich Engels, Scritti sulla religione; 17. Riletture: Juergen Moltmann, Teologia della speranza; 18. Riletture: Simone Weil, Attesa di Dio; 19. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 20. Per saperne di piu'.
* Numero 693 del 4 ottobre 2003: 1. Le Donne in nero in piazza con la scelta della nonviolenza per un'Europa che ripudi la guerra; 2. Un esposto sulle dichiarazioni del capo di stato maggiore dell'esercito; 3. Giobbe Santabarbara: un Vietnam per l'Italia?; 4. Luciano Capitini: la camminata Assisi-Gubbio; 5. Enrico Peyretti: reti vs catene; 6. Uri Avnery: il coraggio dei 27 ufficiali dell'aviazione che hanno detto no; 7. Molti nuovi interventi sulla proposta di Lidia Menapace; 8. Giancarla Codrignani: una questione di tempo; 9. Anna Maria Merlo presenta "Bas les voiles!" di Chahdortt Djavann; 10. Giuseppe Allegri: alcuni libri per una riflessione su Europa, istituzioni e  movimenti; 11. Un corso di accostamento alla nonviolenza a Mantova; 12. Un corso di accostamento alla nonviolenza a Lucca; 13. Un corso di accostamento alla nonviolenza a Torino; 14. Riletture: Renata D'Amico, Mamana Arminda; 15. Riletture: Tina Novelli, Dizionario etnologico africano; 16. Riletture. Itala Vivan, Africa australe. Panorama letterario; 17. Riletture: Itala Vivan, Interpreti rituali; 18. Riletture: Itala Vivan (a cura di), Il nuovo Sudafrica; 19. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 20. Per saperne di piu'.
* Numero 694 del 5 ottobre 2003: 1. Ermanno Vurticati: sulla proposta di Lidia Menapace; 2. Silvano Tartarini: sulla proposta di Lidia Menapace; 3. Giovanni Sarubbi: sulla proposta di Lidia Menapace; 4. La dichiarazione delle donne delle ong alla conferenza di Pechino del 1995; 5. Imma Barbarossa: una riflessione su femminismi, disobbedienza, nonviolenza; 6. Luciano Bertozzi: il rapporto Sipri sul commercio delle armi; 7. Riletture: Judith M. Brown, Gandhi; 8. Riletture: Elisabeth Burgos, Mi chiamo Rigoberta Menchu'; 9. Riletture: Simone Petrement, La vita di Simone Weil; 10. Riletture: Elisabeth Young-Bruehl, Hannah Arendt; 11. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 12. Per saperne di piu'.
* Numero 695 del 6 ottobre 2003: 1. Vito La Fata: sulla proposta di Lidia Menapace; 2. L'appello della marcia Perugia-Assisi del 12 ottobre; 3. Il 10 ottobre a Perugia "Le donne d'Europa con le donne del mondo"; 4. Un appello su pace, Costituzione europea e Nato; 5. A Rimini forum su "Il ruolo dell'Europa a sostegno delle lotte nonviolente e dei diritti umani nel mondo"; 6. Patricia Tough e Imma Barbarossa: dalle donne una critica quotidiana che abbia come pratica l'azione nonviolenta; 7. Marta Marsili: da Cancun le proposte del forum per i diritti delle donne; 8. Francesco Comina: un convegno con Raimon Panikkar; 9. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 10. Per saperne di piu'.
* Numero 696 del 7 ottobre 2003: 1. Peppe Sini: i mezzi e i fini; 2. Tonino Drago: sulla proposta di Lidia Menapace; 3. Lidia Menapace: proposte per un'Europa di pace; 4. Maria G. Di Rienzo: coinvolgere gli oppositori; 5. Riletture: Hannah Arendt, Politica e menzogna; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* Numero 697 dell'8 ottobre 2003: 1. Alcuni incontri ad Asti, Gubbio, Napoli, Roma e Perugia; 2. Il "Cos in rete" di ottobre; 3. Natalino Albineri: sulla proposta di Lidia Menapace; 4. Maria Teresa Gavazza: sulla proposta di Lidia Menapace; 5. Carlo Schenone: sulla proposta di Lidia Menapace; 6. Giovanni Battista Zucconi: sulla proposta di Lidia Menapace; 7. Giancarla Codrignani: nazionalismi, patriarcato, donne; 8. Ida Dominijanni: dentro, fuori, in mezzo; 9. Monica Lanfranco: dal dialogo alla nonviolenza; 10. Peppe Sini: tre subalternita': da Seattle a Praga (un appello del 4 ottobre 2000); 11. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 12. Per saperne di piu'.
* Numero 698 del 9 ottobre 2003: 1. Cinzia Boni, Valeria Boni e Stefano Longagnani intervistano Krishnammal Jagannathan sulla proposta di Lidia Menapace; 2. Ausilia Riggi Pignata: sulla proposta di Lidia Menapace (una premessa); 3. Lidia Menapace: verso un incontro; 4. Mao Valpiana: la festa per i quindici anni della Casa della nonviolenza a Verona; 5. Nella Ginatempo: a proposito delle pratiche del "movimento dei movimenti"; 6. Francesco Tullio: violenza, responsabilita' e strategie a Genova (un testo del 2001); 7. Riccardo Orioles ricorda Miria Fracassi; 8. Un ricordo di Bepi Tomai; 9. Mimmo De Cillis ricorda Annalena Tonelli; 10. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 11. Per saperne di piu'.
* Numero 699 del 10 ottobre 2003: 1. Patrizia Morgante: il diario dal carcere di suor Kathy Long, sorella domenicana detenuta per un'azione nonviolenta davanti alla famigerata "Scuola delle Americhe" di Fort Benning; 2. Alessandro Pizzi: lungo il cammino e urgenti le questioni; 3. Enrico Peyretti: una sola umanita'; 4. Biagio Di Pasquale: sulla proposta di Lidia Menapace; 5. Nella Ginatempo: per una politica di disarmo in Europa (un contributo alla proposta di Lidia Menapace); 6. Francesco Tullio: il bisogno di sicurezza e la difesa civile per l'Europa (un contributo alla proposta di Lidia Menapace). Parte prima; 7. Michele Giorgio intervista Hanan Ashrawi; 8. Giulio Vittorangeli: Bhopal in Italia; 9. Riletture: Laura Boella, Annarosa Buttarelli, Per amore di altro. L'empatia a partire da Edith Stein; 10. Riletture: Simona Forti (a cura di), Hannah Arendt; 11. Riletture: Gabriella Fiori, Simone Weil; 12. Riletture: Nadia Neri, Un'estrema compassione; Etty Hillesum testimone e vittima del Lager; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.
* Numero 700 dell'11 ottobre 2003: 1. Sergio Paronetto: nonviolenza forza di liberazione; 2. Mao Valpiana: sulla proposta di Lidia Menapace, dalla riflessione all'incontro all'iniziativa; 3. Una persona, un voto; 4. Mario Di Marco: sulla proposta di Lidia Menapace; 5. Ausilia Riggi Pignata: sulla proposta di Lidia Menapace (parte seconda); 6. Francesco Tullio: il bisogno di sicurezza e la difesa civile per l'Europa (un contributo alla proposta di Lidia Menapace). Parte seconda; 7. Angelo Gandolfi: alla Perugia-Assisi per i corpi civili di pace; 8. Catiuscia Barbarossa: da Perugia ai popoli del mondo; 9. Roberta Bertoldi: l'intervento di Vandana Shiva a Perugia; 10. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 11. Per saperne di piu'.
* Numero 701 del 12 ottobre 2003: 1. Giuliana Sgrena: un premio Nobel a Shirin e le altre; 2. Redazione del sito della Libreria delle donne di Milano: sulla proposta di Lidia Menapace; 3. Da Perugia ad Assisi, oggi; 4. Francesco Tullio: il bisogno di sicurezza e la difesa civile per l'Europa (un contributo alla proposta di Lidia Menapace). Parte terza e conclusiva; 5. Silvio Cinque intervista Lidia Menapace (2001); 6. Giorgio Poletti: un'azione nonviolenta per i diritti degli immigrati; 7. Claudio Tugnoli presenta "Pace e interculturalita'" di Raimon Panikkar; 8. Rete Lilliput: dalla marcia della pace a un network per il disarmo; 9. Amnesty International, Oxfam e Iansa lanciano una campagna mondiale sul commercio di armi; 10. Enrico Peyretti: un commento al film di Gus Van Sant; 11. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 12. Per saperne di piu'.
* Numero 702 del 13 ottobre 2003: 1. Simone Weil: ascoltare; 2. Aldo Capitini: il miracolo; 3. Da Assisi al mondo; 4. Giobbe Santabarbara: sulla proposta di Lidia Menapace; 5. Sergio Marelli, Giovanni Scotto, Francesco Tullio: appunti per una politica estera di sicurezza e di pace per l'Italia; 6. "Bastaguerra": appello per un'Europa disarmata e pacifica; 7. Per la giustizia nello stato di diritto; 8. Hannah Arendt: e il governo...; 9. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 10. Per saperne di piu'.
* Numero 703 del 14 ottobre 2003: 1. Enrico Peyretti: in memoria di Achille Croce; 2. Lidia Menapace: donne a Perugia; 3. Via dall'Iraq, subito; 4. Subito una legge che riconosca il diritto di voto a tutti i residenti; 5. Annibale Furatocchi: sulla proposta di Lidia Menapace, con una postilla giuridica; 6. Ausilia Riggi Pignata: sulla proposta di Lidia Menapace (parte terza e conclusiva); 7. Prossima la pubblicazione di "Nonviolenza e femminismi" di Monica Lanfranco e Maria G. Di Rienzo; 8. Mariuccia Ciotta presenta "Elephant" di Gus Van Sant; 9. Elio Rindone: canaglia a chi?; 10. Massimiliano Pilati: il 18 ottobre a Bologna un incontro lillipuziano; 11. Enrico Morganti: un ricordo di Bepi Tomai; 12. Luca Salvi: un medico in Africa; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.
* Numero 704 del 15 ottobre 2003: 1. L'8 novembre a Verona; 2. La nonviolenza, la parte piu' limpida e intransigente dell'antifascismo; 3. Ogni vittima ha il volto di Abele: un 4 novembre dalla parte delle vittime; 4. Maria G. Di Rienzo: come rispondere alle tecniche di opposizione; 5. Gennaro Retrovati: pena di morte e guerra (sulla proposta di Lidia Menapace); 6. Luigi Ciotti: la pace, un valore per l'Europa; 7. Lorella Pica: Annalena e i guardiani del sabato; 8. Adriana Zarri: Maria di Magdala; 9. Angela Ales Bello: Edith Stein e l'empatia; 10. Juan Gelman: l'utopia concreta della dignita' umana; 11. Mohandas Gandhi: faccia a faccia; 12. Norberto Bobbio: quel che ho imparato; 13. Riletture: Guy Debord, Opere cinematografiche complete 1952-1978; 14. Riletture: Fatema Mernissi: Islam e democrazia; 15. Riletture: Victor Serge, Memorie di un rivoluzionario; 16. Riletture: Maria Zambrano, La confessione come genere letterario; 17. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 18. Per saperne di piu'.
* Numero 705 del 16 ottobre 2003: 1. Ileana Montini: l'Europa e le donne (sulla proposta di Lidia Menapace); 2. Mao Valpiana: le due marce per la pace, realta' e finzione; 3. Maria G. Di Rienzo: come costruire una coalizione e perche'; 4. A che punto siamo sulla proposta di Lidia Menapace; 5. Un network per il disarmo; 6. Giulio Vittorangeli: guerra e pace in Medio Oriente; 7. Riletture: Guenther Anders, Noi figli di Eichmann; 8. Riletture. Hannah Arendt, Le origini del totalitarismo; 9. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 10. Per saperne di piu'.
* Numero 706 del 17 ottobre 2003: 1. Soldadito boliviano; 2. Maria G. Di Rienzo: a lorsignori, sulla nonviolenza (con tre nitidi esempi); 3. Sergio Paronetto: la scelta liberante della nonviolenza; 4. Giacomo Debenedetti: 16 ottobre 1943; 5. Gennaro B. Scivoletti: sulla proposta di Lidia Menapace; 6. Augusto Cavadi: dal sud al sud per uno sviluppo autocentrato e liberante; 7. "Ebrei europei per una pace giusta": solidarieta' ai piloti israeliani refusenik; 8. Fermare il muro della segregazione; 9. Enrico Peyretti: la scelta della convivenza e della pace; 10. Elena Loewenthal: la necessita' della convivenza e della pace; 11. Alcuni incontri di pace; 12. Dovuto a Odibi'; 13. Letture: Manuela Dviri, La guerra negli occhi; 14. Letture: Dacia Maraini, Anna Salvo, Silvia Vegetti Finzi (a cura di Maddalena Tulanti), Madri e figlie. Ieri e oggi; 15. Riletture: Johan Galtung, Palestina-Israele: una soluzione nonviolenta?; 16. Riletture: David Grossman, La memoria della Shoah; 17. Riletture: Amos Oz, Il senso della pace; 18. Riletture: Edward W. Said, La convivenza necessaria; 19. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 20. Per saperne di piu'.
* Numero 707 del 18 ottobre 2003: 1. "Un ponte per": cessi l'illegittima occupazione militare dell'Iraq; 2. Il topolino; 3. Lorenzo Guadagnucci: sulla proposta di Lidia Menapace; 4. Michele Nardelli: percorsi di economia locale nei Balcani; 5. Predrag Matvejevic: il cantiere Europa dalle nuove frontiere dell'est; 6. Zvi Schuldiner: l'altra pace; 7. Sveva Haertter: alcune organizzazioni di sostegno ai refuseniks israeliani; 8. Letture: Beatrice Bauer, Gabriella Bagnato, Mariarosa Ventura, Puoi anche dire "no!". L'assertivita' al femminile; 9. Letture: Cristina Demaria, Teorie di genere. Femminismo, critica postcoloniale e semiotica; 10. Letture: Sandra Endrizzi, Pesci piccoli. Donne e cooperazione in Bangladesh; 11. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 12. Per saperne di piu'.
* Numero 708 del 19 ottobre 2003: 1. Lidia Menapace: una drammatica urgenza; 2. Una cosa da fare; 3. Silvia Marcuz: difendiamo la vita di chi lotta per la vita in Brasile; 4. Sveva Haertter: obiezione di coscienza in Israele; 5. Agnese Ginocchio: sulla proposta di Lidia Menapace, in forma di ballata; 6. Enrico Peyretti: pace, religione, storia; 7. Giuseppina Ciuffreda: la Red House e William Morris; 8. Benedetto Vecchi presenta "Alla scoperta del sistema mondo" di Immanuel Wallerstein; 9. Letture: AA. VV., Bobbio ad uso di amici e nemici; 10. Letture: Harold Bloom, Shakespeare. L'invenzione dell'uomo; 11. Letture: Paola Leonardi, Il coraggio di essere noi stesse. L'autostima al femminile e non solo; 12. Letture: Robin Morgan, Sessualita', violenza e terrorismo; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.
* Numero 709 del 20 ottobre 2003: 1. Giuliana Sgrena: in difesa di Asfaneh Noruzi; 2. Octavio Paz: due lance spezzate per Chuang-Tzu; 3. Luce Irigaray: parlare; 4. Ali Rashid: un piano di pace dal basso; 5. Jeff Halper: se fallisce la Road Map; 6. Elisabetta Caravati: sulla proposta di Lidia Menapace; 7. Angelo Cifatte: sulla proposta di Lidia Menapace; 8. Luca Salvi: sulla proposta di Lidia Menapace; 9. Tana De Zulueta: contro la tortura; 10. Lanfranco Mencaroni: contro la tortura; 11. Luciano Dottarelli presenta "Le solitudini nella societa' globale" di Elena Liotta; 12. In ricordo di Gabriella Lazzerini; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.
* Numero 710 del 21 ottobre 2003: 1. Un uomo in mare; 2. Il refuso; 3. Giulio Vittorangeli: sulla proposta di Lidia Menapace; 4. Giobbe Santabarbara: sulla proposta di Lidia Menapace; 5. Lidia Menapace: un continente neutrale; 6. Paola Di Gianpaolo intervista Gabriella Lazzerini (2002); 7. Elisabetta Caravati: donne e immigrazione; 8. Augusto Cavadi intervista Franco Cassano; 9. Fausto Concer: per la contradizion che nol consente; 10. Eduardo Galeano: "Al lupo" il lupo gridava; 11. Letture: Bernadete Toneto, L'avvocato dei senza-terra; 12. Le obiezioni di Margutte: degli usi del letame; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.
* Numero 711 del 22 ottobre 2003: 1. Maria Zambrano: per la pace; 2. Adel Jabbar: musulmani, jihad, nonviolenza (un contributo alla proposta di Lidia Menapace); 3. Luisa Morgantini: in Medio Oriente una speranza da sostenere; 4. John Pilger: Afghanistan anno zero; 5. Rete Lilliput: una campagna per cambiare la finanziaria; 6. Riletture: Clara Levi Coen, Martin Buber; 7. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 8. Per saperne di piu'.
* Numero 712 del 25 ottobre 2003: 0. Comunicazione di servizio; 1. Mao Valpiana: un invito a Verona l'8 novembre con Lidia Menapace; 2. Amnesty International: per la vita di Asfaneh Noruzi; 3. Peppe Sini: per la vita di Asfaneh Noruzi; 4. Giuliana Sgrena: per la vita di Asfaneh Noruzi; 5. Crescente attenzione e significative convergenze sulla proposta di Lidia Menapace; 6. Luisa Morgantini: una pacifista in Palestina; 7. Danilo Dolci: la scuola; 8. Alcuni incontri di pace; 9. Alcune riviste utili; 10. Letture: Emanuele Arielli, Giovanni Scotto, Conflitti e mediazione; 11. Letture: Luciano Bertozzi, I bambini soldato; 12. Letture: Mario Lancisi, Alex Zanotelli; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.
* Numero 713 del 26 ottobre 2003: 1. Lidia Menapace: un invito a Verona l'8 novembre; 2. Enrico Peyretti: l'adesione di Anna Maria Bruzzone alla proposta di Lidia Menapace; 3. Bruno Giaccone: sulla proposta di Lidia Menapace; 4. Rosangela Pesenti: sulla proposta di Lidia Menapace; 5. Donne in nero di Reggio Emilia: ogni sabato in piazza contro la guerra; 6. Gila Svirsky: una marcia internazionale per i diritti umani in Palestina ed Israele; 7. Paolo Naso, Brunetto Salvarani, Giovanni Sarubbi: per l'inizio del Ramadan; 8. Associazione "Un ponte per": datteri iracheni, contro l'occupazione, per l'autodeterminazione; 9. Ettore Masina: la lettera di ottobre; 10. Peppe Sini: un ultimo saluto a Gaspare; 11. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 12. Per saperne di piu'.
* Numero 714 del 27 ottobre 2003: 1. Contro la pena di morte, per la vita di Afsaneh Noruzi: alcuni indirizzi utili; 2. Giovanni Benzoni: un invito a Verona l'8 novembre con Lidia Menapace; 3. Enrico Peyretti: difesa senza guerra; Bibliografia storica delle lotte nonarmate e nonviolente (parte prima); 4. Riletture: Germaine Greer, L'eunuco femmina; 5. Riletture: Germaine Greer, La donna intera; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* Numero 715 del 28 ottobre 2003: 1. Angelo Cavagna: in digiuno per una finanziaria di pace; 2. Peppe Sini: ancora una lettera provinciale; 3. Marcella Bravetti: sulla proposta di Lidia Menapace; 4. Evelina Savini: sulla proposta di Lidia Menapace; 5. Lidia Menapace: l'amicizia e la memoria; 6. A Verona l'8 novembre con Lidia Menapace; 7. Enrico Peyretti: difesa senza guerra. Bibliografia storica delle lotte nonarmate e nonviolente (parte seconda); 8. Movimento Internazionale della Riconciliazione e Movimento Nonviolento di Torino: 4 novembre, non festa ma lutto; 9. Missionari comboniani: permessi di soggiorno "in nome di Dio"; 10. Ileana Montini: con sguardo e voce di donna; 11. Riletture: Societa' italiana delle storiche, A volto scoperto. Donne e diritti umani; 12. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 13. Per saperne di piu'.
* Numero 716 del 29 ottobre 2003: 1. Le donne d'Europa con le donne del mondo (un contributo alla proposta di Lidia Menapace); 2. Ruta Charles: donne costruttrici di pace in Sudan; 3. Stefania Giorgi: una parata di soli uomini; 4. Enrico Peyretti: una casa violata; 5. Il 7-8 novembre a Viterbo per un accostamento alla nonviolenza; 6. L'8 novembre a Verona con Lidia Menapace; 7. L'8 novembre a Roma contro il muro della segregazione; 8. Augusto Cavadi: l'avvocato e il professore; 9. Laura Lanzillo presenta "Il razzismo. Il riconoscimento negato" di Renate Siebert; 10. Giobbe Santabarbara: due porte; 11. Luciana Castellina ricorda Franco Alfani; 12. Aldo Garzia ricorda Franco Alfani; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.
* Numero 717 del 30 ottobre 2003: 1. Il 4 novembre per la pace; 2. Giobbe Santabarbara: un altro 4 novembre, non ipocrita e non subalterno; 3. Maria G. Di Rienzo: coalizioni, come mantenerle in vita; 4. Uri Avnery: il ghetto nel muro; 5. Luciano Bonfrate: sulla proposta di Lidia Menapace; 6. Severino Vardacampi: amicus Plato; 7. Enzo Mazzi: il segno della croce; 8. Riletture: Hannah Arendt, il concetto d'amore in Agostino; 9. Riletture: Assia Djebar, Lontano da Medina; 10. Riletture: Raissa Maritain, Diario di Raissa; 11. Riletture: Fatema Mernissi, Islam e democrazia; 12. Riletture: Antonietta Potente, Un tessuto di mille colori; 13. Riletture: Rosemary Ruether, Per una teologia della liberazione della donna, del corpo, della natura; 14. Riletture: Edith Stein, La scelta di Dio; 15. Riletture: Simone Weil, Lettera a un religioso; 16. Riletture: Mary Hunt, Rosino Gibellini (a cura di), La sfida del femminismo alla teologia; 17. Riletture: AA. VV., Donne e religioni. Il valore delle differenze; 18. Riletture: AA. VV., E' l'ora delle religioni. La scuola e il mosaico delle fedi; 19. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 20. Per saperne di piu'.
* Numero 718 del 31 ottobre 2003: 1. Ogni vittima ha il volto di Abele; 2. Maria G. Di Rienzo: un kit di sopravvivenza; 3. Angela Giuffrida: sulla proposta di Lidia Menapace; 4. Sulla vicenda di Ofena; 5. Aldo Antonelli: sulla vicenda di Ofena; 6. Guido Armellini: sulla vicenda di Ofena; 7. Giovanni Colombo: sulla vicenda di Ofena; 8. "Noi siamo Chiesa": sulla vicenda di Ofena; 9. Alessandro Portelli: sulla vicenda di Ofena; 10. Elio Rindone: sulla vicenda di Ofena; 11. Rossana Rossanda: sulla vicenda di Ofena; 12. Marcello Vigli: sulla vicenda di Ofena; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.
 
7. DOCUMENTI. LA "CARTA" DEL MOVIMENTO NONVIOLENTO
 
Il Movimento Nonviolento lavora per l'esclusione della violenza individuale e di gruppo in ogni settore della vita sociale, a livello locale, nazionale e internazionale, e per il superamento dell'apparato di potere che trae alimento dallo spirito di violenza. Per questa via il movimento persegue lo scopo della creazione di una comunita' mondiale senza classi che promuova il libero sviluppo di ciascuno in armonia con il bene di tutti.
Le fondamentali direttrici d'azione del movimento nonviolento sono:
1. l'opposizione integrale alla guerra;
2. la lotta contro lo sfruttamento economico e le ingiustizie sociali, l'oppressione politica ed ogni forma di autoritarismo, di privilegio e di nazionalismo, le discriminazioni legate alla razza, alla provenienza geografica, al sesso e alla religione;
3. lo sviluppo della vita associata nel rispetto di ogni singola cultura, e la creazione di organismi di democrazia dal basso per la diretta e responsabile gestione da parte di tutti del potere, inteso come servizio comunitario;
4. la salvaguardia dei valori di cultura e dell'ambiente naturale, che sono patrimonio prezioso per il presente e per il futuro, e la cui distruzione e contaminazione sono un'altra delle forme di violenza dell'uomo.
Il movimento opera con il solo metodo nonviolento, che implica il rifiuto dell'uccisione e della lesione fisica, dell'odio e della menzogna, dell'impedimento del dialogo e della liberta' di informazione e di critica.
Gli essenziali strumenti di lotta nonviolenta sono: l'esempio, l'educazione, la persuasione, la propaganda, la protesta, lo sciopero, la noncollaborazione, il boicottaggio, la disobbedienza civile, la formazione di organi di governo paralleli.
 
8. PER SAPERNE DI PIU'
 
Indichiamo il sito del Movimento Nonviolento: www.nonviolenti.org; per contatti: azionenonviolenta at sis.it
Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/
 
TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO
Numero 96 del 9 febbraio 2010
 
Telegrammi della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza
Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail:
nbawac at tin.it, sito: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/
 
Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:
nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe
 
 
In alternativa e' possibile andare sulla pagina web
http://web.peacelink.it/mailing_admin.html
quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su "subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).
 
L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica alla pagina web:
http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html
 
Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/
 
L'unico indirizzo di posta elettronica utilizzabile per contattare la redazione e': nbawac at tin.it