[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Telegrammi. 144



TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO
Numero 144 del 29 marzo 2010
Telegrammi della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza
Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail:
nbawac at tin.it
 
Sommario di questo numero:
1. Credono
2. No all'acquisto di 131 cacciabombardieri F35
3. Elahe Amani, Lys Anzia: Candele nella notte
4. "Azione nonviolenta"
5. Segnalazioni librarie
6. Indice de "La nonviolenza e' in cammino" settembre 2008
7. La "Carta" del Movimento Nonviolento
8. Per saperne di piu'
 
1. EDITORIALE. CREDONO
 
Credono di essere forti gli assassini, poiche' hanno le armi che annientano ogni vita.
Ma la nonviolenza e' piu' forte.
Credono di essere forti i persecutori, perche' umiliano, violentano, torturano e uccidono ogni vita.
Ma la nonviolenza e' piu' forte.
Credono di essere forti i governanti del disordine costituito, della guerra onnicida, del colpo di stato razzista, della mafia schiavista, del sessismo femminicida, dello squadrismo in tutte le sue forme, perche' adorano la violenza e pensano che nulla altro possa esistere oltre la violenza con cui tutto divorano e da cui essi stessi sono divorati.
Ma la nonviolenza e' piu' forte.
 
2. APPELLI. NO ALL'ACQUISTO DI 131 CACCIABOMBARDIERI F35
[Riceviamo e diffondiamo]
 
Il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo, in difesa della salute, dell'ambiente, della democrazia, dei diritti di tutti esprime ancora una volta la sua solidarieta' e la sua partecipazione alla mobilitazione contro l'acquisto da parte dello stato italiano di 131 cacciabombardieri F35.
Cessi la follia del riarmo e della guerra, cessi il delittuoso sperpero delle risorse pubbliche per strumenti di morte, e si investano invece le risorse pubbliche per la pace e il disarmo, per la cooperazione tra i popoli, la solidarieta' che tutte le persone raggiunga, la promozione dei diritti umani di tutti gli esseri umani, la difesa dalla biosfera che e' l'unica casa comune dell'umanita' intera.
*
Il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo, in difesa della salute, dell'ambiente, della democrazia, dei diritti di tutti
Viterbo, 28 marzo 2010
Per informazioni e contatti: e-mail: info at coipiediperterra.org, sito: www.coipiediperterra.org
 
3. IRAN. ELAHE AMANI, LYS ANZIA: CANDELE NELLA NOTTE
[Ringraziamo Maria G. Di Rienzo (per contatti: sheela59 at libero.it) per averci messo a disposizione nella sua traduzione il seguente intervento di Elahe Amani con il contributo di Lys Anzia, apparso su "Women News Network" il 3 marzo 2010]
 
Ogni giorno resoconti personali sulla resistenza in Iran vengono stampati e postati nel cyberspazio da innumerevoli iraniani attivisti per i diritti civili, intellettuali e difensore dei diritti umani delle donne. Queste ultime, giovani e anziane, stanno diventando sempre di piu' le vittime di politiche di chiusura, intimidazione e repressione.
La Repubblica islamica dell'Iran sta usando le politiche di detenzione come l'unica risposta a molti problemi sociali che crescono all'interno del suo territorio. Gruppi per i diritti umani e gruppi di solidarieta' internazionale testimoniano che la lista dei prigionieri diventa sempre piu' lunga e che le donne sono divenute il bersaglio principale.
“Secondo fonti ufficiali iraniane”, dice Amnesty International in una nota del 10 febbraio 2010, “piu' di quaranta persone sono morte nelle dimostrazioni post-elettorali violentemente represse dalle forze di sicurezza. Amnesty International crede che il numero sia almeno di ottanta, e forse maggiore. Piu' di 5.000 persone sono state arrestate e molte di esse sono state torturate o maltrattate in vari modi”.
La crisi nel sistema di detenzione e' innegabile, tanto che persino l'agenzia di stampa iraniana "Payvand" riporta il 19 febbraio 2010 che “Le prigioni sono diventate sovraffollate e incapaci di garantire condizioni adeguate per i detenuti”.
Mentre le porte degli stadi sono chiuse alle donne, mentre i tribunali negano alle donne divorzio e custodia dei figli, mentre il discorso sull'appropriatezza dell'abbigliamento femminile ha creato corpi di controllori chiamati “Guardie della castita'” e “Polizia morale”, le donne che parlano pubblicamente di eguaglianza di genere sono state messe in sempre crescenti pericoli.
Il movimento per i diritti delle donne subisce il maggior peso della repressione, in particolar modo da dopo il lancio della “Campagna per un milione di firme” nell'agosto 2006. Questa campagna cerca di fornire informazioni alle donne sui loro diritti legali, a livello di base, e di ottenere la cancellazione delle leggi discriminatorie verso le donne. Per questo la Campagna raccoglie firme che intende sottoporre all'attenzione del Parlamento. E a tutt'oggi, se una donna raccoglie firme su una petizione per cambiare leggi discriminatorie viene arrestata e condannata alla detenzione. Per il suo rilascio la cauzione viene sempre fissata ad una cifra assai elevata, di modo da essere pubblicamente punitiva. I contatti con la famiglia e l'accesso all'assistenza legale sono largamente negati.
Esattamente un anno fa, Hana Abdi, studentessa di psicologia all'Universita' di Payam Noor ed attivista per i diritti umani del Kurdistan, e' stata rilasciata dopo una sentenza commutata ed un anno e mezzo di prigione. La seconda sezione della Corte islamica di Sanandaj l'aveva accusata di “riunioni e cospirazioni per danneggiare la sicurezza nazionale”. Cio' che Hana aveva fatto era insegnare diritti umani e diritti legali alle donne del Kurdistan, e prima del suo arresto aveva raccolto firme durante una campagna nazionale per far cessare le discriminazioni di genere in Iran. Dopo i primi due mesi di detenzione, Hana Abdi fu condannata a cinque anni di esilio nella prigione di Gami, nell'Azerbaijan occidentale. La sentenza di condanna all'esilio, poi lasciata cadere, venne dopo che il tribunale ebbe aggiunto alle accuse la “propaganda contro il sistema”. Questo perche' Hana era riuscita a comunicare all'esterno le condizioni in cui veniva tenuta prigioniera: ovvero il fatto che era stata torturata mentre si trovava in isolamento.
I tentativi del governo iraniano di censurare il discorso sui diritti umani all'interno del paese, e globalmente via internet, ha causato al sito web della “Campagna per un milione di firme” (conosciuta anche come “Cambiamento per l'eguaglianza”) di essere oscurato per 23 volte. Di recente, il 2 gennaio 2010, due membri della Campagna, Fatemeh Masjedi e Maryam Bidgoli, sono state accusate di “attivita' contro la sicurezza nazionale” e di aver “tentato di rovesciare lo stato, pubblicando bugie e propaganda contro lo stato facendo parte della Campagna per un milione di firme”. Sebbene le donne iraniane abbiamo seggi in Parlamento, non godono degli stessi diritti politici degli uomini. Alle donne e' proibito diventare giudici e vengono escluse di routine dalle competizioni elettorali. Una donna non puo' ottenere un passaporto se non con il permesso di un parente maschio o del marito, ne' gode degli stessi diritti di un uomo in materia di diritto di famiglia o eredita', e la sua testimonianza in un tribunale vale la meta' di quella di un uomo.
Le organizzazioni per i diritti umani stanno chiedendo all'Iran di rilasciare i prigionieri di coscienza, uomini e donne, e di fornire prove e trasparenza: i nomi degli autori delle violenze contro i prigionieri non sono mai stati resi noti.
Il 3 gennaio 2010, dal centro di detenzione di Vozara, sono state rilasciate alcune “Madri in lutto”: erano state arrestate in 32 perche' ogni settimana si radunavano al Parco Laleh di Teheran, reggendo candele in una silenziosa protesta notturna. Le Madri chiedono di aver notizia dei loro figli arrestati o scomparsi, e di sapere, di quelli che sono morti, quali sono state le cause del loro decesso. Per sedici delle arrestate, quelle che erano state portate alla prigione di Evin, il caso non e' chiuso nonostante il rilascio: la fattispecie di reato loro imputata permette di riportarle in galera in futuro. Le Madri sono state trattate molto duramente in prigione: sono state negate loro le cure mediche e l'assistenza legale, sono state molestate sessualmente e picchiate. Cinque di loro si trovano ancora in carcere da piu' di un mese; sono Omobeyne Ebrahimi, Elham Ahsani, Fatemeh Rastegari, Laila Seifalahi e Jila Karam Zadeh Makvandi. Di una della Madri, la signora Zinayee, non si sa piu' nulla dall'8 gennaio scorso.
Il concetto di imprigionamento delle donne, in Iran, trascende di gran lunga le mura della prigione. Lapidazioni, delitti d'onore e violenza domestica basterebbero a mostrare quale sia la reale estensione dei diritti delle donne nel paese. Ma nonostante siano nell'occhio del ciclone, le attiviste continuano a rivendicare i loro diritti umani, a chiedere la loro giusta quota di spazio pubblico; vogliono essere agenti del cambiamento nelle loro vite e nelle vite dei loro figli, e portare miglioramenti a tutta la societa' iraniana.
 
4. STRUMENTI. "AZIONE NONVIOLENTA"
 
"Azione nonviolenta" e' la rivista del Movimento Nonviolento, fondata da Aldo Capitini nel 1964, mensile di formazione, informazione e dibattito sulle tematiche della nonviolenza in Italia e nel mondo.
Redazione, direzione, amministrazione: via Spagna 8, 37123 Verona, tel. 0458009803 (da lunedi' a venerdi': ore 9-13 e 15-19), fax: 0458009212, e-mail: an at nonviolenti.org, sito: www.nonviolenti.org
Per abbonarsi ad "Azione nonviolenta" inviare 30 euro sul ccp n. 10250363 intestato ad Azione nonviolenta, via Spagna 8, 37123 Verona.
E' possibile chiedere una copia omaggio, inviando una e-mail all'indirizzo an at nonviolenti.org scrivendo nell'oggetto "copia di 'Azione nonviolenta'".
 
5. SEGNALAZIONI LIBRARIE
 
Riletture
- Umberto Galimberti, Psiche e techne. L'uomo nell'eta' della tecnica, Feltrinelli, Milano 1999, 2002, pp. 814.
*
Testi di riferimento
- Augustinus Merk S. J., Novum Testamentum graece et latinae, Editrice pontificio istituto biblico, Roma 1933, 1992 (editio undecima), pp. 48 + 880 (di cui le pp. 2-852 doppie, con testo greco e latino a fronte).
- Nestle-Aland, Nuovo Testamento greco-italiano, a cura di Bruno Corsani e Carlo Buzzetti, prefazione di C. M. Martini e B. Aland, Societa' biblica britannica & forestiera, Roma 1996, pp. XII + 51 + 840 (di cui le pp. 1-680 doppie, con testo greco e italiano a fronte). Il testo greco e' quello della XXVII edizione dell'opera di Eberhard ed Erwin Nestle a cura di Barbara e Kurt Aland, Johannes Karavidopoulos, Carlo M. Martini, Bruce M. Metzger, in collaborazione con l'Istituto per la ricerca testuale del Nuovo Testamento di Muenster, Westfalia; il testo italiano e' quello della versione della Conferenza episcopale italiana; il testo delle note italiane e' tratto dall'edizione italiana della Traduction Oecumenique de la Bible. E' l'edizione manuale diglotta dell'edizione critica Nestle-Aland del Nuovo Testamento.
 
6. MATERIALI. INDICE DE "LA NONVIOLENZA E' IN CAMMINO" SETTEMBRE 2008
 
* "Minime", numero 565 del primo settembre 2008: 1. Poiche' la guerra; 2. Peppe Sini: Una barbarie; 3. Marinella Correggia: Spreco; 4. Manuela Cartosio: Plastica; 5. Comitato organizzatore della Giornata ecumenica del dialogo cristiano-islamico: La gioia del dialogo; 6. Indice de "La nonviolenza e' in cammino" agosto 2008; 7. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 8. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 222 del primo settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte prima); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del giugno-luglio 2002; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'agosto-settembre 2002; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'ottobre 2002; 5. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del novembre 2002; 6. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del dicembre 2002.
* "Minime", numero 566 del 2 settembre 2008: 1. Cessino le stragi; 2. Enrico Piovesana: Una nuova ondata di civili feriti giunge all'ospedale di Emergency a Lashkargah; 3. 21 semplici ragioni per cui il devastante mega-aeroporto a Viterbo non puo' e non deve essere realizzato; 4. Dacia Maraini: Dalla parte di Franco Basaglia, dalla parte dell'umanita'; 5. Dacia Maraini: Rileggere Ignazio Silone; 6. Dacia Maraini: Paludi; 7. Dacia Maraini: Da Fontamara a noi; 8. Dacia Maraini: Una fotografia; 9. Alcuni estratti da "Ricordi di apprendistato" di Andre' Weil; 10. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 11. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 223 del 2 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte seconda); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del gennaio 2003; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del febbraio 2003; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del marzo 2003; 5. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'aprile 2003; 6. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del maggio 2003.
* "Minime", numero 567 del 3 settembre 2008: 1. La guerra contro la Costituzione; 2. Giulio Vittorangeli Una logica aberrante; 3. Salviamo il Bulicame; 4. Anche la sottosegretaria al Turismo riconosce e dichiara l'irragionevolezza e l'impossibilita' del mega-aeroporto a Viterbo; 5. Ampliato il sito www.coipiediperterra.org; 6. Dacia Maraini: Due donne; 7. Dacia Maraini: La morte a Tokyo; 8. Dacia Maraini: Perche' prevalga il senso della giustizia; 9. Dacia Maraini: Impronte; 10. Dacia Maraini: Un paese che si sta imbarbarendo; 11. Fernanda Pivano ricorda William Burroughs; 12. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 13. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 224 del 3 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte terza); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del giugno-luglio 2003; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'agosto-settembre 2003; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'ottobre 2003; 5. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del novembre 2003.
* "Minime", numero 568 del 4 settembre 2008: 1. Benito D'Ippolito: Non ti chiede il potere assassino; 2. Abbaiando alla luna; 3. "Peacereporter": La nostra coalizione fa stragi in Afghanistan; 4. "Peacereporter": La nostra coalizione fa stragi in Pakistan; 5. Giuliana Sgrena: Con Ingrid libera liberiamo tutti gli ostaggi; 6. Gli irresponsabili; 7. Alcuni estratti da "Punto e a capo" di Luigi Pintor; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.
* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 206 del 4 settembre 2008: 1. Fernanda Pivano ricorda Kurt Vonnegut; 2. Fernanda Pivano ricorda Ernest Hemingway; 3. Fernanda Pivano: Tom Robbins; 4. Fernanda Pivano: L'assoluto e l'urlo di Allen Ginsberg; 5. Fernanda Pivano: Erica Jong; 6. Fiorella Minervino intervista Fernanda Pivano (2001); 7. Mascia Nassivera intervista Fernanda Pivano (2002).
* "Minime", numero 569 del 5 settembre 2008: 1. La fissazione; 2. L'altra sera da Ciampicotto; 3. Peppe Sini: Apprendisti stregoni a Viterbo; 4. "Azione nonviolenta" di agosto-settembre 2008; 5. Una lettera aperta all'Assessore all'Ambiente della Regione Lazio; 6. Alcuni estratti da "La ragazza del secolo scorso" di Rossana Rossanda; 7. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 8. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 225 del 5 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte quarta): 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del dicembre 2003; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del gennaio 2004; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del febbraio 2004; 5. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del marzo 2004; 6. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'aprile 2004.
* "Minime", numero 570 del 6 settembre 2008: 1. La guerra continua; 2. "Peacereporter": Continuano le stragi in Afghanistan; 3. "Peacereporter": Continuano le stragi anche in Pakistan; 4. Giuggiolone batte tutti; 5. Manigoldo Sarchiaponi. L'ultima della Commissione Europea; 6. Peppe Sini: Alla scuola di Aristotele. Un'insistenza; 7. Il "Cos in rete" di agosto 2008; 8. Alcuni estratti da "Dio la benedica dott. Kevorkian" di Kurt Vonnegut; 9. Giusi Baldissone presenta "Petrarca. Lezioni e saggi" di Natalino Sapegno; 10. Alfredo Barberis presenta "Fantasmi" di Tiziano Terzani; 11. Francesco Terracina presenta "Liberare l'Italia dalle mafie" di Francesco Renda; 12. Silvia Tomasi presenta "Croce senza amore" di Heinrich Boell; 13. Claudio Toscani presenta "Racconti e romanzi" di Carlo Cassola; 14. Benedetto Vecchi presenta "Costruire la propria vita" di Ulrich Beck; 15. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 16. Per saperne di piu'.
* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 207 del 6 settembre 2008: 1. Fernanda Pivano: Patti Smith; 2. Fernanda Pivano: Spoon River; 3. Fernanda Pivano: Libri di Elena Loewenthal; 4. Fernanda Pivano: Michael Chabon; 5. Fernanda Pivano: Memorie americane; 6. Un'intervista a Fernanda Pivano; 7. Un'intervista a Fernanda Pivano.
* "Minime", numero 571 del 7 settembre 2008: 1. Una cosa che so; 2. Peppe Sini: Masanobu Fukuoka; 3. Fondazione Alexander Langer: La scomparsa di Dan Bar-On; 4. A Cinisi l'11 e 12 settembre; 5. A Sant'Anna di Stazzema il 21 settembre; 6. Alfredo Barberis presenta "L'ingegnere in blu" di Alberto Arbasino; 7. Giorgio Boatti presenta "L'infanzia e' un terremoto" di Carola Susani; 8. Roberto Carnero presenta "L'uomo che cade" di Don DeLillo; 9. Lorenzo Mondo presenta "Introduzione alla Divina Commedia. Le lezioni di Cambridge e di Yale" di Natalino Sapegno; 10. Paolo Pegoraro presenta "Un'etica del lettore" di Ezio Raimondi; 11. Paola Sorge presenta "Erinnerungen" di Hans Jonas; 12. Armando Torno presenta "Leggere Wittgenstein" di Ray Monk; 13. Claudio Toscani presenta le "Opere scelte" di William Faulkner; 14. Riletture: Madame de Lafayette, La princesse de Cleves; 15. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 16. Per saperne di piu'.
* "La domenica della nonviolenza", numero 180 del 7 settembre 2008: 1. Dacia Maraini: La societa' dei padri; 2. Dacia Maraini: Il lavoro, i figli; 3. Dacia Maraini: Come si costruisce un'invasione; 4. Dacia Maraini: Scorie, ovvero bombe; 5. Dacia Maraini: Il viaggio di Amara; 6. Dacia Maraini: La lezione d'amore di Pippa Bacca; 7. Dacia Maraini: Una scuola contro il disprezzo; 8. Dacia Maraini: Le radici dell'odio; 9. Dacia Maraini: Scrivere, leggere; 10. Dacia Maraini: Il dolore degli altri.
* "Minime", numero 572 dell'8 settembre 2008: 1. In Afghanistan e qui; 2. Il kamikaze; 3. La newsletter n. 31 del Centro studi "Sereno Regis"; 4. La rete dei centri antiviolenza "Le Nereidi"; 5. Lorenzo Acquaviva intervista Fernanda Pivano (parte prima); 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* "Coi piedi per terra", numero 124 dell'8 settembre 2008: 1. Antonella Litta: Con la forza della legalita' costituzionale occorre fermare la centrale a carbone di Tor Valdaliga Nord a Civitavecchia, un'opera illegale, nociva e distruttiva; 2. Salviamo il Bulicame; 3. Anche la sottosegretaria al Turismo riconosce e dichiara l'irragionevolezza e l'impossibilita' del mega-aeroporto a Viterbo; 4. 21 semplici ragioni per cui il devastante mega-aeroporto a Viterbo non puo' e non deve essere realizzato; 5. Una lettera aperta all'Assessore all'Ambiente della Regione Lazio del 3 settembre 2008; 6. Ampliato il sito www.coipiediperterra.org; 7. Per contattare il comitato che si oppone all'aeroporto di Viterbo.
* "Minime", numero 573 del 9 settembre 2008: 1. Opporsi alla guerra, opporsi alle stragi; 2. "Peacereporter": Triplicate le vittime civili delle nostre stragi in Afghanistan; 3. "Peacereporter": E continuano le nostre stragi anche in Pakistan; 4. Giulio Vittorangeli: Lentamente la giustizia arriva in Cile; 5. Lorenzo Acquaviva intervista Fernanda Pivano (parte seconda e conclusiva); 6. Fulvia Degl'Innocenti presenta "Stupid White Men" di Michael Moore; 7. Paolo Pegoraro presenta "Malina" di Ingeborg Bachmann; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 226 del 9 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte quinta); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del maggio 2004; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del giugno-luglio 2004; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'agosto-settembre 2004; 5. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'ottobre 2004.
* "Minime", numero 574 del 10 settembre 2008: 1. Civilta' e barbarie; 2. Luca Galassi: Vittime civili; 3. Peppe Sini: Il giuramento; 4. Maria Teresa Carbone presenta "Gli autori invisibili" di Ilide Carmignani; 5. Michele Farina presenta "Il viaggio musicale dei Gitani" di Alain Weber; 6. Annalice Furfari presenta "Romantica gente" di Daniela Lucatti; 7. Ermanno Paccagnini presenta le "Opere italiane" di Giordano Bruno; 8. Daniele Piccini presenta le "Opere" di Sylvia Plath; 9. Armando Torno presenta "La religiosita' della medicina" di Giorgio Cosmacini; 10. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 11. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 227 del 10 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte sesta); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del novembre 2004; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del dicembre 2004; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del gennaio 2005.
* "Minime", numero 575 dell'11 settembre 2008: 1. La guerra e i massacri che non commuovono i pacifisti; 2. "Peacereporter": I soliti massacri che non fanno notizia; 3. Tutto si tiene; 4. I conti senza l'oste; 5. Peppe Sini: Una lettera aperta al sindaco del Comune di Tarquinia; 6. Isde di Viterbo: Un impegno per la prevenzione; 7. Franco Brevini presenta "Tutte le poesie e tutte le prose" e lo "Zibaldone" di Giacomo Leopardi; 8. Peppe Dell'Acqua presenta "L'uomo che restitui' la parola ai matti" di Nico Pitrelli; 9. Marina Forti presenta "Indiana " di Mariella Gramaglia; 10. Franco Loi presenta le "Poesie" di Carlo Porta; 11. Ferruccio Parazzoli presenta "La nave per Kobe" di Dacia Maraini; 12. Silvia Tomasi presenta il "Teatro" di Friedrich Duerrenmatt; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.
* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 208 dell'11 settembre 2008: 1. Fernanda Pivano: La beat generation; 2. Fernanda Pivano: Haikai di Kerouac; 3. Fernanda Pivano: Lou Reed; 4. Fernanda Pivano intervista Fabrizio De Andre' (1971); 5. Fernanda Pivano: Intervista immaginaria a Edgar Lee Masters (1971); 6. Stefano Biolchini intervista Fernanda Pivano (2005).
* "Minime", numero 576 del 12 settembre 2008: 1. Quanti undici settembre in Afghanistan; 2. "Peacereporter": Anche oggi una strage; 3. La Costituzione non e' un "optional"; 4. A Roma il 13 settembre un incontro con Vandana Shiva; 5. I nuovi attila non prevarranno; 6. Dacia Maraini: In via di estinzione; 7. Nello Ajello presenta "Una bambina contro Stalin" di Gabriele Nissim; 8. Francesco Anfossi presenta "Partigiani della montagna" di Giorgio Bocca; 9. Teresa Pullano presenta "L'inquietudine delle differenze" di Michel Wieviorka; 10. Massimo Raffaeli presenta "Leviatan" di Julien Green; 11. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 12. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 228 del 12 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte settima); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del febbraio 2005; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del marzo 2005; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'aprile 2005; 5. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del maggio 2005.
* "Minime", numero 577 del 13 settembre 2008: 1. Peppe Sini: L'abitudine; 2. "Peacereporter": Alcune stragi del 12 settembre 2008 in Afghanistan e Pakistan; 3. Le vittime e i carnefici; 4. Mir, Rete Lilliput, Movimento Nonviolento di Vicenza: Con la scelta della nonviolenza; 5. Mao Valpiana: A Vicenza con la nonviolenza; 6. Il Movimento Nonviolento aderisce e partecipa alla marcia per la giustizia Agliana-Quarrata; 7. Paola Capriolo presenta "Condotta di vita" di Ralph Waldo Emerson; 8. Marco Dotti presenta "Progetti per il passato e altri racconti" di Ana Blandiana; 9. Marina Montesano presenta "L'Europa dei barbari" di Karol Modzelewski; 10. Luigi Onori presenta due libri su Miles Davis; 11. Ferruccio Parazzoli presenta "Romanzi" di Guido Morselli; 12. Silvia Tomasi presenta i romanzi di Theodor Fontane; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.
* "Coi piedi per terra", numero 125 del 13 settembre 2008: 1. La confessione; 2. Peppe Sini: Adr a Viterbo? Come mettere il lupo a guardia delle pecore; 3. I nuovi attila non prevarranno; 4. I conti senza l'oste; 5. Gli irresponsabili; 6. Peppe Sini: Apprendisti stregoni a Viterbo; 7. Isde di Viterbo: Un impegno per la prevenzione; 8. Gabriele Bindi ricorda Masanobu Fukuoka; 9. Manuela Cartosio: Imbrocchiamola; 10. Per contattare il comitato che si oppone all'aeroporto di Viterbo.
* "Minime", numero 578 del 14 settembre 2008: 1. Le stragi afgane; 2. Il soprammobile; 3. Anche il presidente dell'Enac ammette che il mega-aeroporto a Viterbo non si puo' fare; 4. Dacia Maraini: Acqua; 5. Dacia Maraini: Ipocrisia; 6. Dacia Maraini: Stupidita'; 7. Dacia Maraini: Le donne parlano; 8. Franco Ardusso presenta "Qohelet" di Gianfranco Ravasi; 9. Giovanni Godio presenta "Il libro di un uomo solo" di Gao Xingjian; 10. Ferruccio Parazzoli presenta "Romanzi e racconti" di Yasunari Kawabata; 11. Massimo Raffaeli presenta "Poesie elettriche" di Corrado Govoni; 12. Armando Torno presenta "Guida alla lettura dell'Etica di Spinoza" di Emanuela Scribano; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.
* "La domenica della nonviolenza", numero 181 del 14 settembre 2008: 1. Fabio Gambaro intervista Tzvetan Todorov; 2. Luca Celada intervista Vandana Shiva; 3. Lorenzo Ferrero: Luciano Berio.
* "Minime", numero 579 del 15 settembre 2008: 1. La corruzione; 2. Viterbo nelle mani di "Aeroporti di Roma"? No, grazie; 3. Mariella Gramaglia: Donne in India; 4. Lorenzo Ferrero: Gyorgy Ligeti; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 229 del 15 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte ottava); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del giugno-luglio 2005; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'agosto-settembre 2005; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'ottobre 2005; 5. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del novembre 2005.
* "Minime", numero 580 del 16 settembre 2008: 1. La guerra, il razzismo, la schiavitu'; 2. Floriana Lipparini: Milano, i fantasmi che uccidono; 3. Breve un invito alla resistenza nonviolenta; 4. Mao Valpiana: Vincere il referendum a Vicenza; 5. In occasione della settimana europea della mobilita' sostenibile; 6. A Ferrara il 18 e il 25 settembre; 7. A Torino dal 2 al 4 ottobre; 8. Clara Sereni: Domande ai maschi; 9. Michael Baxandall; 10. Ilhan Berk; 11. Cyprian Ekwensi; 12. Ahmed Faraz; 13. Robert Giroux; 14. Idolina Landolfi; 15. Leonard Meyer; 16. Carlo Rivolta; 17. John Russell; 18. Salvo Fallica presenta "Dall'albero al labirinto" di Umberto Eco; 19. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 20. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 230 del 16 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte nona); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del dicembre 2005; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del gennaio 2006; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del febbraio 2006; 5. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del marzo 2006.
* "Minime", numero 581 del 17 settembre 2008: 1. Osvaldo Caffianchi: Si puo', si deve vincere a Vicenza; 2. Quattro tesi sulla guerra e una sulla civilta'; 3. Giulio Vittorangeli: Come le meduse; 4. "La violenza domestica" a cura di Merete Amann Gainotti e Susanna Pallini; 5. Marina Verzoletto: Glenn Gould; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* "Coi piedi per terra", numero 126 del 17 settembre 2008: 1. Antonella Litta: C'e' un piccolo video... 2. Una lettera aperta all'assessore alla cultura della Regione Lazio; 3. Viterbo nelle mani di "Aeroporti di Roma"? No, grazie; 4. Anche il presidente dell'Enac ammette che il mega-aeroporto a Viterbo non si puo' fare; 5. Il soprammobile; 6. In occasione della settimana europea della mobilita' sostenibile; 7. Per contattare il comitato che si oppone all'aeroporto di Viterbo.
* "Minime", numero 582 del 18 settembre 2008: 1. Luciano Bonfrate: Si', a Vicenza il cinque ottobre il voto; 2. Il 5 ottobre a Vicenza; 3. Bazzecole; 4. Il 25 settembre a Viterbo; 5. Lidia Maggi: Le chiese per la pace; 6. Centro Impastato: A Comiso rimanga l'intitolazione a Pio La Torre; 7. Gustavo Zagrebelsky: Una conferenza di Piero Calamandrei del 1940; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.
* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 209 del 18 settembre 2008: 1. Lea Melandri: La cultura dello stupro; 2. Marina Forti: La carne e il clima; 3. Marina Forti: Alluvioni; 4. Curzia Ferrari: Alda Merini (2000).
* "Minime", numero 583 del 19 settembre 2008: 1. Geremia Cattristi: Vicenza oggi e' per tutti una speranza; 2. Il silenzio delle vittime; 3. "Peacereporter": Anche oggi la solita strage "per sbaglio"; 4. Presentazione di "Controparola"; 5. Marina Verzoletto: Arturo Toscanini; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 231 del 19 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte decima); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'aprile 2006; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del maggio 2006; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del giugno-luglio 2006; 5. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'agosto-settembre 2006.
* "Minime", numero 584 del 20 settembre 2008: 1. Nello Scardani: Se a Vicenza vinceranno i si'; 2. Ripudia la guerra; 3. "Peacereporter": Altri morti e feriti in Afghanistan e in Pakistan; 4. Michele Boato: Proposte pratiche per salvare il pianeta; 5. Giuseppe Aragno: Gaetano Arfe'. Una lezione che il tempo non cancella; 6. Chiara Valentini presenta "Piove sul nostro amore" di Silvia Ballestra; 7. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 8. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 232 del 20 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte undicesima); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'ottobre 2006; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del novembre 2006; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del dicembre 2006; 5. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del gennaio 2007.
* "Minime", numero 585 del 21 settembre 2008: 1. Ricciardo Aloisi: Il cinque ottobre il voto vicentino; 2. Uccidere ed essere uccisi e' la guerra; 3. Umberto Eco ricorda Kurt Vonnegut (2007); 4. Marina Verzoletto: Bela Bartok; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.
* "La domenica della nonviolenza", numero 182 del 21 settembre 2008: 1. Vandana Shiva: Sistemi alimentari ecologici e locali per ridurre le emissioni di gas serra; 2. Marco Beck ricorda Italo Alighiero Chiusano.
* "Minime", numero 586 del 22 settembre 2008: 1. Giobatta Corinzi: Che da Vicenza giunga una parola; 2. La guerra e il razzismo; 3. Stefano Rodota': Il governo della vita; 4. Maria Grazia Campari: Doppio sguardo sulla liberta' di generare; 5. Giovanna Providenti: Tredici nonne indigene in piazza San Pietro; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* "Coi piedi per terra", numero 127 del 22 settembre 2008: 1. Il 25 settembre a Viterbo; 2. Per contattare il comitato che si oppone all'aeroporto di Viterbo.
* "Minime", numero 587 del 23 settembre 2008: 0. Comunicazione di servizio; 1. Il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 2. Il 5 ottobre a Vicenza; 3. Fosco Funesti: Come a Vicenza il senno dei votanti; 4. Opporsi alla guerra, opporsi al razzismo; 5. Il 25 settembre a Viterbo; 6. Verso la VII Giornata ecumenica del dialogo cristiano-islamico; 7. Marina Verzoletto: Leonard Bernstein; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 233 del 23 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte dodicesima); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del febbraio 2007; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del marzo 2007; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'aprile 2007.
* "Minime", numero 588 del 24 settembre 2008: 1. Il 25 settembre a Viterbo; 2. Il 2 ottobre si celebra la Giornata internazionale della nonviolenza; 3. Il 5 ottobre a Vicenza; 4. Stefano Rodota': L'incubatrice del razzismo; 5. Roberto Saviano: Lettera a Gomorra tra killer e omerta'; 6. Riletture: Renate Siebert, Le donne, la mafia; 7. Riletture: Renate Siebert, Il razzismo; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 234 del 24 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte tredicesima); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del maggio 2007; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del giugno-luglio 2007; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'agosto-settembre 2007.
* "Minime", numero 589 del 25 settembre 2008: 1. Oggi a Viterbo; 2. Il 2 ottobre si celebra la Giornata internazionale della nonviolenza; 3. Tornado; 4. Il 5 ottobre a Vicenza; 5. Michele Boato: Il 5 ottobre a Vicenza un'occasione da non perdere; 6. Pippo Magnaguagno: Il 5 ottobre a Vicenza per ripudiare la guerra; 7. Giulio Vittorangeli: Un paese normale; 8. Un appello contro il razzismo; 9. Enrico Pugliese: Una strage di lavoratori; 10. L'associazione "Punto rosso" ricorda Federico Ceratti; 11. Lance Henson ricorda Abdul "Abba" Guibre; 12. Silvana Silvestri ricorda Florestano Vancini; 13. Letture: Maria Bettetini, Introduzione a Agostino; 14. Letture: Manuela Fraire e Rossana Rossanda, La perdita; 15. Letture: Fernanda Pivano, I miei amici cantautori; 16. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 17. Per saperne di piu'.
* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 210 del 25 settembre 2008: 1. Antonella Litta: Oggi a Viterbo, un anno dopo; 2. Marinella Correggia: Biodiversita' urbana; 3. Marinella Correggia: Ozono; 4. Marinella Correggia: Alberi; 5. Marinella Correggia: Africa; 6. Ranieri Polese intervista Silvia Ballestra.
* "Minime", numero 590 del 26 settembre 2008: 1. Il 2 ottobre si celebra la Giornata internazionale della nonviolenza; 2. Il 5 ottobre a Vicenza; 3. Emily Dickinson: Non sappiamo di andare quando andiamo; 4. Cio' che tu vedi; 5. Mao Valpiana: La bandiera della pace e un assessore disinformato; 6. Peppe Sini: Licenza di devastare; 7. Dario Salvatori: Bob Dylan; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 235 del 26 settembre 2008: 1. Con la guida di Gianfranco Ravasi tra recenti pubblicazioni religiose (parte quattordicesima); 2. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni dell'ottobre 2007; 3. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del novembre 2007; 4. Gianfranco Ravasi: I libri della fede. Segnalazioni del dicembre 2007.
* "Minime", numero 591 del 27 settembre 2008: 1. Si fa ma non si dice; 2. Il 2 ottobre si celebra la Giornata internazionale della nonviolenza; 3. Il 5 ottobre a Vicenza; 4. Mao Valpiana: Il 5 ottobre a Vicenza per il vivere civile e in pace; 5. Emily Dickinson: Non conoscendo quando verra' l'alba; 6. Si e' svolto il 25 settembre a Viterbo un incontro di studio; 7. Lorenzo Ferrero: Olivier Messiaen; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 236 del 27 settembre 2008: 1. Maria G. Di Rienzo: Per la Giornata internazionale della nonviolenza; 2. Verso la Giornata internazionale della nonviolenza del 2 ottobre 2008; 3. Luciano Bonfrate: Dieci parole da Assisi a Gubbio; 4. Osvaldo Caffianchi: Ancora sulle dieci parole della nonviolenza in cammino da Assisi a Gubbio; 5. Benito D'Ippolito: Dieci parole della nonviolenza in dieci profili di costruttrici di pace; 6. Crispino Scotolatori: Ancora dieci parole sul sentiero da Assisi a Gubbio; 7. Nello Scardani: Ancora dieci parole della nonviolenza riflesse in dieci volti di donne; 8. Ricciardo Aloisi: Ancora dieci parole sul sentiero da Assisi a Gubbio; 9. Omero Caiami Persichi: Dieci quartine tra Assisi e Gubbio; 10. Giobatta Corinzi: Ancora dieci parole riflesse in dieci volti sul sentiero da Assisi a Gubbio; 11. Geremia Cattristi: Dieci parole e dieci volti da Assisi a Gubbio.
* "Minime", numero 592 del 28 settembre 2008: 1. Una stessa cosa; 2. Il 2 ottobre si celebra la Giornata internazionale della nonviolenza; 3. Il 5 ottobre a Vicenza; 4. Costituita l'Associazione viterbese "Respirare"; 5. All'assessore all'ambiente della Regione Lazio. Che sia respinta la delibera della vergogna; 6. Lorenzo Ferrero: Philip Glass; 7. Riletture: Christa Wolf, Cassandra; 8. Riletture: Christa Wolf, Premesse a Cassandra; 9. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 10. Per saperne di piu'.
* "La domenica della nonviolenza", numero 183 del 28 settembre 2008: 1. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 2. Luciano Benini: La risposta nonviolenta; 3. Luciano Capitini: Il bene di tutti; 4. Tiziano Cardosi: Non sia solo una ricorrenza; 5. Maria D'Asaro: Un incontro con Lanza del Vasto; 6. Alberto L'Abate: Gandhi e la pace; 7. Paola Mancinelli: Storia di una grammatica zoppa; 8. Silvano Tartarini: Una lettera e una poesia; 9. Mao Valpiana: Nonviolenza politica; 10. Mohandas Gandhi: Del primato delle donne nell'azione nonviolenta.
* "Minime", numero 593 del 29 settembre 2008: 1. Virginia Woolf: Un unico mondo, un'unica vita; 2. La radice dell'errore; 3. Il 2 ottobre si celebra la Giornata internazionale della nonviolenza; 4. Il 5 ottobre a Vicenza; 5. Silvano Caveggion: L'occasione di Vicenza; 6. Daniele Lugli: A Vicenza anche per tutti noi; 7. I nuovi attila allo sbaraglio; 8. Peppe Sini: Ozzarram, il presidente a rovescio; 9. Lorenzo Ferrero: Krzysztof Penderecki; 10. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 11. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 237 del 29 settembre 2008: 1. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 2. Elena Liotta: Donne, uomini e nuove alleanze; 3. Cristiano Lucchi: Nella costruzione di un mondo piu' giusto; 4. Daniele Lugli: Con Capitini nell'agosto del '63... 5. Enzo Mazzi: La nonviolenza e il sacro; 6. Giorgio Nebbia: La violenza delle merci; 7. Marco Palombo: Contro il razzismo; 8. Sergio Paronetto: Il sogno dell'umanita'; 9. Severino Saccardi: La lunga marcia dei diritti umani; 10. Giovanni Sarubbi: Per un impegno concreto contro la violenza; 11. Hannah Arendt: Il miracolo che preserva il mondo; 12. Vandana Shiva: Guidati dalle donne contadine; 13. Simone Weil: Il primo dovere.
* "Minime", numero 594 del 30 settembre 2008: 1. Maria G. Di Rienzo: Care cittadine e cari cittadini di Vicenza, grazie; 2. Forum per la partecipazione: Da Vicenza un appello alla partecipazione; 3. Il 5 ottobre a Vicenza; 4. Il 2 ottobre si celebra la Giornata internazionale della nonviolenza; 5. Solo la nonviolenza puo' contrastare il neonazismo; 6. Peppe Sini: Ultime notizie dalla torre di Babele; 7. Lorenzo Ferrero: Francis Poulenc; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 238 del 30 settembre 2008: 1. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 2. Michele Boato: Antica e attualissima; 3. Tullio De Mauro: In cammino; 4. Angela Dogliotti Marasso: A partire dalle parole di don Milani; 5. Federico Fioretto: La scelta giusta da compiere; 6. Monica Frassoni: Se vuoi la pace prepara la pace; 7. Giorgio Giannini: Educare alla nonviolenza; 8. Letizia Lanza: Qualche parola sul 2 ottobre; 9. Nello Margiotta: Un progetto planetario; 10. Leoluca Orlando: No alla guerra, si' ai diritti umani; 11. Francesco Pistolato: Un piccolo grande evento; 12. Alessandro Pizzi: La democrazia di tutti; 13. Lorenzo Porta: Da un ambito locale con lo sguardo al mondo; 14. Elena Pulcini: One world; 15. Wanda Tommasi: Partire da se'; 16. Aldo Capitini: La liberazione di tutti.
 
7. DOCUMENTI. LA "CARTA" DEL MOVIMENTO NONVIOLENTO
 
Il Movimento Nonviolento lavora per l'esclusione della violenza individuale e di gruppo in ogni settore della vita sociale, a livello locale, nazionale e internazionale, e per il superamento dell'apparato di potere che trae alimento dallo spirito di violenza. Per questa via il movimento persegue lo scopo della creazione di una comunita' mondiale senza classi che promuova il libero sviluppo di ciascuno in armonia con il bene di tutti.
Le fondamentali direttrici d'azione del movimento nonviolento sono:
1. l'opposizione integrale alla guerra;
2. la lotta contro lo sfruttamento economico e le ingiustizie sociali, l'oppressione politica ed ogni forma di autoritarismo, di privilegio e di nazionalismo, le discriminazioni legate alla razza, alla provenienza geografica, al sesso e alla religione;
3. lo sviluppo della vita associata nel rispetto di ogni singola cultura, e la creazione di organismi di democrazia dal basso per la diretta e responsabile gestione da parte di tutti del potere, inteso come servizio comunitario;
4. la salvaguardia dei valori di cultura e dell'ambiente naturale, che sono patrimonio prezioso per il presente e per il futuro, e la cui distruzione e contaminazione sono un'altra delle forme di violenza dell'uomo.
Il movimento opera con il solo metodo nonviolento, che implica il rifiuto dell'uccisione e della lesione fisica, dell'odio e della menzogna, dell'impedimento del dialogo e della liberta' di informazione e di critica.
Gli essenziali strumenti di lotta nonviolenta sono: l'esempio, l'educazione, la persuasione, la propaganda, la protesta, lo sciopero, la noncollaborazione, il boicottaggio, la disobbedienza civile, la formazione di organi di governo paralleli.
 
8. PER SAPERNE DI PIU'
 
Indichiamo il sito del Movimento Nonviolento: www.nonviolenti.org; per contatti: azionenonviolenta at sis.it
Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/
 
TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO
Numero 144 del 29 marzo 2010
 
Telegrammi della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza
Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail:
nbawac at tin.it, sito: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/
 
Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:
nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe
 
 
In alternativa e' possibile andare sulla pagina web
http://web.peacelink.it/mailing_admin.html
quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su "subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).
 
L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica alla pagina web:
http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html
 
Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/
 
L'unico indirizzo di posta elettronica utilizzabile per contattare la redazione e': nbawac at tin.it