[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Telegrammi. 159



TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO
Numero 159 del 13 aprile 2010
Telegrammi della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza
Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail:
nbawac at tin.it
 
Sommario di questo numero:
1. Peppe Sini: Quello che so
2. Il razzismo assassino
3. Da Viterbo per il Mozambico
4. "Azione nonviolenta"
5. Segnalazioni librarie
6. Indice de "La nonviolenza e' in cammino" luglio 2009 (parte seconda)
7. La "Carta" del Movimento Nonviolento
8. Per saperne di piu'
 
1. EDITORIALE. PEPPE SINI: QUELLO CHE SO
 
Ovviamente dall'Italia, dove mi trovo, non posso sapere se qualche malintenzionato abbia introdotto in un benemerito ospedale in Afghanistan delle armi, e se tra le persone a vario titolo li' presenti ve ne fosse anche qualcuna dalle cattive intenzioni (ma si converra' che e' piuttosto raro che i malintenzionati vadano a rischiare la propria vita per salvare la vita delle persone ferite e mutilate ricoverate in un ospedale in zona di guerra; i malintenzionati di solito scelgono altre collocazioni: ad esempio fanno i ministri di un governo razzista).
*
Ma quello che so, e che sanno tutte le persone oneste e ragionevoli, e' che lo stato italiano in Afghanistan sta partecipando a una guerra, una scellerata, abominevole guerra, una guerra terrorista e stragista come tutte le guerre. Che questa guerra e' un crimine contro l'umanita'. Che la partecipazione italiana alla guerra e' un delitto che viola il diritto internazionale e la nostra legalita' costituzionale. Che i governi italiani succedutisi lungo l'ultimo decennio sono tutti colpevoli del crimine enorme ed infame della guerra, e con essi tutte le forze politiche che lungo tre legislature per la partecipazione a quella guerra hanno votato in Parlamento.
*
Quello che so e' che la Costituzione della Repubblica Italiana dichiara che "L'Italia ripudia la guerra". Quello che so e' che dovere morale e civile di ogni italiano decente e' impegnarsi perche' lo stato italiano smetta di partecipare a quell'immane carneficina, cessi di partecipare alla guerra e si adoperi invece per la pace attraverso il disarmo e la smilitarizzazione del conflitto, smetta di essere tra gli assassini e soccorra invece le vittime superstiti, il popolo afgano martoriato da decenni e decenni di guerra.
*
Lo stato italiano cessi di essere criminale, cessi di partecipare al massacro.
Lo stato italiano si decida a fare quello che Emergency sta gia' facendo: salvare le vite.
 
2. EDITORIALE. IL RAZZISMO ASSASSINO
 
Quante persone sono gia' morte in Italia e fuori d'Italia - in mare, nei lager libici... - in conseguenza della politica razzista e assassina di chi governa il nostro paese?
Di queste vittime innocenti ferocemente assassinate nessuno reca la responsabilita'?
Le istituzioni che approvano ed applicano misure razziste dagli esiti omicidi non sono responsabili di quelle morti?
E chi tace dinanzi a misure razziste dagli esiti omicidi non e' corresponsabile di quegli omicidi?
*
Occorre un'insurrezione nonviolenta contro gli omicidi.
Occorre un'insurrezione nonviolenta contro il colpo di stato razzista.
Occorre un'insurrezione nonviolenta contro la persecuzione razzista assassina, contro la criminalizzazione di persone del tutto innocenti, contro i pogrom, contro i campi di concentramento, contro la riduzione in schiavitu', contro le aggressioni naziste, le sevizie naziste, le torture naziste, contro le deportazioni.
Occorre un'insurrezione nonviolenta in difesa della legalita' e della democrazia.
Occorre un'insurrezione nonviolenta in difesa della Costituzione della Repubblica Italiana.
Occorre un'insurrezione nonviolenta in difesa dei diritti umani di tutti gli esseri umani.
Occorre un'insurrezione nonviolenta in difesa della civilta'.
Occorre un'insurrezione nonviolenta in difesa dell'umanita'.
Qui. Adesso.
 
3. INIZIATIVE. DA VITERBO PER IL MOZAMBICO
[Riceviamo e diffondiamo]
 
Successo per la prima iniziativa del progetto "Un pozzo per l’acqua e per la vita della popolazione di Nangololo in Mozambico"
*
Sabato 10 aprile 2010, nei locali del centro sociale autogestito "Valle Faul" a Viterbo, si e' svolta la prima di una serie di iniziative a sostegno della realizzazione del progetto "Un pozzo per l’acqua e per la vita della popolazione di Nangololo in Mozambico": il pozzo dara' la possibilita' ad oltre ventimila persone di poter accedere ad una fonte di acqua sicura e garantita nella sua qualita'.
Questo progetto e' sostenuto dall'associazione "La locomotiva" di Rieti, dal Comitato "Nepi per la pace", dal centro sociale autogestito "Valle Faul" di Viterbo e dall’associazione "Oasi" di Bari, in collaborazione con  la Facolta' di Geologia dell'Universita' “La Sapienza di Roma e l’Istituto delle Suore Missionarie della Consolata.
Coordinatore  e presidente  di questo progetto e' il professor Osvaldo Ercoli.
Durante la serata di sabato e' stato illustrato il progetto e sono state programmate le prossime iniziative. Alla cena vegetariana di solidarieta' ha fatto seguito il concerto musicale live music: tribute to Rino Gaetano, con la partecipazione di Marco Graziosi e il gruppo Barricada  (cover rock) e a seguire Dj Set.
Tantissimi giovani provenienti anche da Rieti hanno partecipato con entusiasmo alla serata.
Alfio Pannega a questi ragazzi generosi e solidali e al loro entusiasmo ha dedicato i versi  di una sua bellissima poesia.
*
L'assemblea del centro sociale occupato autogestito "Valle Faul" di Viterbo,  l'associazione “La Locomotiva” di Rieti, il comitato “Nepi per la pace
Viterbo, 12  aprile 2010
 
4. STRUMENTI. "AZIONE NONVIOLENTA"
 
"Azione nonviolenta" e' la rivista del Movimento Nonviolento, fondata da Aldo Capitini nel 1964, mensile di formazione, informazione e dibattito sulle tematiche della nonviolenza in Italia e nel mondo.
Redazione, direzione, amministrazione: via Spagna 8, 37123 Verona, tel. 0458009803 (da lunedi' a venerdi': ore 9-13 e 15-19), fax: 0458009212, e-mail: an at nonviolenti.org, sito: www.nonviolenti.org
Per abbonarsi ad "Azione nonviolenta" inviare 30 euro sul ccp n. 10250363 intestato ad Azione nonviolenta, via Spagna 8, 37123 Verona.
E' possibile chiedere una copia omaggio, inviando una e-mail all'indirizzo an at nonviolenti.org scrivendo nell'oggetto "copia di 'Azione nonviolenta'".
 
5. SEGNALAZIONI LIBRARIE
 
Riletture
- Eugenio Lecaldano, Etica, Utet Libreria, Torino 1995, pp. XII + 248.
- Jan Rohls, Storia dell'etica, Il Mulino, Bologna 1995, pp. 576.
- Jacqueline Russ, L'etica contemporanea, Il Mulino, Bologna 1997, pp. XII + 104.
- Carlo Augusto Viano, Etica, Isedi, Milano 1975, 1977, pp. 192.
 
6. MATERIALI. INDICE DE "LA NONVIOLENZA E' IN CAMMINO" LUGLIO 2009 (PARTE SECONDA)
 
* "Minime", numero 878 dell'11 luglio 2009: 1. Giuliano Pontara: Al Presidente della Repubblica; 2. Proposta di ordine del giorno da proporre all'approvazione delle assemblee elettive (Comuni, Province, Regioni, etc.); 3. Una richiesta ancora a tutte le lettrici ed a tutti i lettori; 4. Daniele Barbieri: Lella, Anna Frank e il Presidente; 5. Giuseppe Catalini: Al Presidente della Repubblica; 6. Pinella Depau: Al Presidente della Repubblica; 7. Giuliano Falco: Al Presidente della Repubblica; 8. Fausta Ferraro: Al Presidente della Repubblica; 9. "Il dialogo": Invitiamo tutti; 10. Angelo Lopez: Al Presidente della Repubblica; 11. Alessandra Mambelli: L'invito; 12. Enrico Massa: Al Presidente della Repubblica; 13. Rosa Meo: Al Presidente della Repubblica; 14. Marco Palombo: Prepotenza e disprezzo; 15. Luigi Piccioni: Una lettera ad alcune persone amiche; 16. Maria Assunta Pozio: Al Presidente della Repubblica; 17. Elena Pulcini: Il principio speranza; 18. Giorgio Saglietti: Contro il colpo di stato razzista; 19. Christiana Soccini: L'appello; 20. Una preghiera ad alcune persone amiche; 21. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 22. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 23. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 24. Stefano Rodota': L'etica pubblica perduta; 25. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 26. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 349 dell'11 luglio 2009: 1. Dacia Maraini: Al Presidente della Repubblica; 2. Associazione San Marcellino: Guai a voi, guide cieche; 3. Marcella Coro': Al Presidente della Repubblica; 4. Domenico Gallo: Il ritorno di don Rodrigo; 5. Carlo Lania intervista Pupa Garribba; 6. Carlotta Mismetti Capua: Al Presidente della Repubblica; 7. Bernardo Piemonte: Al Presidente della Repubblica; 8. Marco Rovelli intervista Marco Aime; 9. Silvana Sacchi: La gravita'; 10. Una preghiera alle persone amiche; 11. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 12. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 13. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 14. Proposta di ordine del giorno da proporre all'approvazione delle assemblee elettive (Comuni, Province, Regioni, etc.); 15. Una richiesta ancora a tutte le lettrici ed a tutti i lettori.
* "Enti locali contro il razzismo", supplemento straordinario dell'11 luglio 2009: 1. Anche dagli enti locali e da tutte le istituzioni democratiche la richiesta persuasa e corale al Presidente della Repubblica di non promulgare il "pacchetto razzismo"; 2. Ordine del giorno da proporre all'approvazione delle assemblee elettive (Comuni, Province, Regioni, etc.); 3. Bruno Segre: Lettera al Presidente della Repubblica; 4. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 5. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 6. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 7. Ogni persona di retto sentire, ogni associazione democratica, ogni istituzione fedele alla Costituzione scriva al Presidente della Repubblica per confortarlo e sostenerlo nella difesa nitida e intransigente della legalita' e dell'umanita' contro la violenza razzista e squadrista.
* "Minime", numero 879 del 12 luglio 2009: 1. Pupa Garribba: Al Presidente della Repubblica; 2. Rocco Altieri: Al Presidente della Repubblica; 3. Associazione "Amicizia ebraico-cristiana della Romagna": Al Presidente della Repubblica; 4. Patrizia Caporossi: Un pluri-verso per essere umana-unita'; 5. Francesco Fratta: Al Presidente della Repubblica; 6. Elena Liotta: Al Presidente della Repubblica; 7. Antonella Litta: Al Presidente della Repubblica; 8. Tiziana Plebani: Al Presidente della Repubblica; 9. Piercarlo Racca: Al Presidente della Repubblica; 10. Afro Somenzari: Al Presidente della Repubblica; 11. Una preghiera alle persone amiche; 12. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 13. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 14. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 15. Anche dagli enti locali e da tutte le istituzioni democratiche la richiesta persuasa e corale al Presidente della Repubblica di non promulgare il "pacchetto razzismo"; 16. Ordine del giorno da proporre all'approvazione delle assemblee elettive (Comuni, Province, Regioni, etc.); 17. Ogni persona di retto sentire, ogni associazione democratica, ogni istituzione fedele alla Costituzione scriva al Presidente della Repubblica per confortarlo e sostenerlo nella difesa nitida e intransigente della legalita' e dell'umanita' contro la violenza razzista e squadrista; 18. La newsletter settimanale del Centro studi "Sereno Regis" di Torino; 19. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 20. Per saperne di piu'.
* "La domenica della nonviolenza", numero 224 del 12 luglio 2009: 1. Clara Sereni: Al Presidente della Repubblica; 2. Augusto Cavadi: Un quiz non particolarmente difficile; 3. Consulta delle Cittadine del Comune di Venezia: Una raccomandazione al Consiglio Comunale; 4. Agnese Ginocchio: Al Presidente della Repubblica; 5. Arianna Marullo: Al Presidente della Repubblica; 6. Nadia Neri: Non rassegnarci; 7. Primo Levi: Shema'; 8. Primo Levi: Alzarsi; 9. Primo Levi: Si immagini ora un uomo; 10. Primo Levi: Che appunto perche'...; 11. Primo Levi: Verso il mezzogiorno del 27 gennaio 1945; 12. Primo Levi: Hurbinek; 13. Primo Levi: Approdo; 14. Primo Levi: La bambina di Pompei; 15. Primo Levi: Non ci sono demoni... 16. Primo Levi: Partigia; 17. Primo Levi: Il superstite; 18. Primo Levi: Contro il dolore; 19. Primo Levi: Canto dei morti invano; 20. Primo Levi: Agli amici; 21. Primo Levi: La vergogna del mondo; 22. Primo Levi: Il nocciolo di quanto abbiamo da dire; 23. Ordine del giorno da proporre all'approvazione delle assemblee elettive (Comuni, Province, Regioni, etc.); 24. Ogni persona di retto sentire, ogni associazione democratica, ogni istituzione fedele alla Costituzione scriva al Presidente della Repubblica per confortarlo e sostenerlo nella difesa nitida e intransigente della legalita' e dell'umanita' contro la violenza razzista e squadrista.
* "Per la Costituzione e per l'umanita'", supplemento straordinario dell'11 luglio 2009: 1. Peppe Sini: Cinque tesi, e un'esortazione finale; 2. Bruno Segre: Lettera al Presidente della Repubblica; 3. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 4. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 5. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 6. Modello di ordine del giorno da proporre all'approvazione delle assemblee elettive (Comuni, Province, Regioni, etc.); 7. Ogni persona di retto sentire, ogni associazione democratica, ogni istituzione fedele alla Costituzione scriva al Presidente della Repubblica per confortarlo e sostenerlo nella difesa nitida e intransigente della legalita' e dell'umanita' contro la violenza razzista e squadrista.
* "Minime", numero 880 del 13 luglio 2009: 1. Antonella Mastrorilli: Al Presidente della Repubblica; 2. Franco Borghi: Al Presidente della Repubblica; 3. Comitato delle associazioni per la pace e i diritti umani di Rovereto: "Decreto sicurezza", pericolo per i diritti di tutti; 4. Luciano Dal Prato: Al Presidente della Repubblica; 5. Francesco de Notaris: Al Presidente della Repubblica; 6. Federico Fioretto: Al Presidente della Repubblica; 7. Giorgio Rossi: Al Presidente della Repubblica; 8. Giulio Vittorangeli: Ancora una volta ci rivolgiamo al Presidente della Repubblica; 9. Una preghiera alle persone amiche; 10. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 11. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 12. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 13. Anche dagli enti locali e da tutte le istituzioni democratiche la richiesta persuasa e corale al Presidente della Repubblica di non promulgare il "pacchetto razzismo"; 14. Modello di ordine del giorno da proporre all'approvazione delle assemblee elettive (Comuni, Province, Regioni, etc.); 15. Ogni persona di retto sentire, ogni associazione democratica, ogni istituzione fedele alla Costituzione scriva al Presidente della Repubblica per confortarlo e sostenerlo nella difesa nitida e intransigente della legalita' e dell'umanita' contro la violenza razzista e squadrista; 16. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 17. Per saperne di piu'.
* "Coi piedi per terra", numero 214 del 13 luglio 2009: 1. Ogni persona di retto sentire, ogni associazione democratica, ogni istituzione fedele alla Costituzione scriva al Presidente della Repubblica per confortarlo e sostenerlo nella difesa nitida e intransigente della legalita' e dell'umanita' contro la violenza razzista e squadrista; 2. Associazione "Respirare": Al Presidente della Repubblica; 3. Umberto Cinalli: Razzismo; 4. Samuele Filippini: Al Presidente della Repubblica; 5. Bartolomeo Sola: Al Presidente della Repubblica; 6. Luciana Tavernini: Al Presidente della Repubblica; 7. Piero Calamandrei: Epigrafi per donne, uomini e citta' della Resistenza; 8. Vandana Shiva: Principi costitutivi di una democrazia della comunita' terrena; 9. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.
* "Richiesta al Presidente della Repubblica Italiana", supplemento straordinario del 13 luglio 2009: 1. Contro la violenza razzista e squadrista ogni persona di retto sentire, ogni associazione democratica, ogni istituzione fedele alla Costituzione scriva al Presidente della Repubblica affinche' respinga le incostituzionali, anomiche, criminali e disumane misure del cosiddetto "pacchetto sicurezza"; 2. Hannah Arendt: La Resistenza nonviolenta in Danimarca.
* "Minime", numero 881 del 14 luglio 2009: 1. Una lettera ai parlamentari affinche' anch'essi scrivano al Presidente della Repubblica; 2. Associazione Italia-Nicaragua: Al Presidente della Repubblica; 3. Alessandra Cangemi: Al Presidente della Repubblica; 4. Paola Caridi: Morire di razzismo; 5. Alessio Di Florio: Decreto insicurezza; 6. Carla Mariani: Lo scempio; 7. Adriano Moratto: Sulla stessa barca; 8. Claudio Pozzi: Al Presidente della Repubblica; 9. Una preghiera alle persone amiche; 10. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 11. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 12. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 13. Anche dagli enti locali e da tutte le istituzioni democratiche la richiesta persuasa e corale al Presidente della Repubblica di non promulgare il "pacchetto razzismo"; 14. Modello di ordine del giorno da proporre all'approvazione delle assemblee elettive (Comuni, Province, Regioni, etc.); 15. Ogni persona di retto sentire, ogni associazione democratica, ogni istituzione fedele alla Costituzione scriva al Presidente della Repubblica per confortarlo e sostenerlo nella difesa nitida e intransigente della legalita' e dell'umanita' contro la violenza razzista e squadrista; 16. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 17. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 350 del 14 luglio 2009: 1. Anna Maiolatesi: Al Presidente della Repubblica; 2. Anna Maria Crispino: Piena condivisione; 3. Celeste Grossi: Al Presidente della Repubblica; 4. Filippo Miraglia: Il governo dell'illegalita'; 5. Pasquale Pugliese: Al Presidente della Repubblica; 6. Salvatore Rapisarda: Al Presidente della Repubblica; 7. Annamaria Rivera: Eterofobia e soggettivita' migranti (2002).
* "Messaggio al Presidente della Repubblica Italiana", supplemento straordinario del 14 luglio 2009: 1. Adriana Bottini: Al Presidente della Repubblica; 2. Virginia Del Re: Al Presidente della Repubblica; 3. Jole Garuti: Al Presidente della Repubblica; 4. Una proposta.
* "Minime", numero 882 del 15 luglio 2009: 1. Anna Bravo: Al Presidente della Repubblica; 2. Solo la pace salva le vite; 3. Maria G. Di Rienzo: Afghanistan; 4. Tonio Dell'Olio: Chi sono gli irregolari? 5. Mario Di Marco: Al Presidente della Repubblica; 6. Angelo Marzollo: Al Presidente della Repubblica; 7. Maria Clara Nucci: L'appello; 8. Niccolo' Rinaldi: Una sacrosanta iniziativa; 9. Luca Salvi: Al Presidente della Repubblica; 10. Andrea Volpe: Al Presidente della Repubblica; 11. "We have a dream": Al Presidente della Repubblica; 12. Una preghiera alle persone amiche; 13. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 14. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 15. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 16. Contro la violenza razzista e squadrista ogni persona di retto sentire, ogni associazione democratica, ogni istituzione fedele alla Costituzione scriva al Presidente della Repubblica affinche' respinga le incostituzionali, anomiche, criminali e disumane misure del cosiddetto "pacchetto sicurezza". Un modello di lettera; 17. Modello di ordine del giorno da proporre all'approvazione delle assemblee elettive (Comuni, Province, Regioni, etc.); 18. Modello di lettera da inviare ai parlamentari dell'opposizione democratica affinche' anch'essi scrivano al Presidente della Repubblica; 19. Letture: Augusto Cavadi, In verita' ci disse altro; 20. Letture: Antonio Porta, Tutte le poesie (1956-1989); 21. Riedizioni: Giampaolo Dossena, Enciclopedia dei giochi; 22. Riedizioni: Vilfredo Pareto, Corso di economia politica; 23. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 24. Per saperne di piu'.
* "Coi piedi per terra", numero 215 del 15 luglio 2009: 1. L'onorevole Domenico Scilipoti ha presentato un'interrogazione parlamentare sul mega-aeroporto a Viterbo; 2. Una diffida al governo; 3. Jacopo Storni intervista Vandana Shiva; 4. Una preghiera alle persone amiche; 5. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 6. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 7. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 8. Contro la violenza razzista e squadrista ogni persona di retto sentire, ogni associazione democratica, ogni istituzione fedele alla Costituzione scriva al Presidente della Repubblica affinche' respinga le incostituzionali, anomiche, criminali e disumane misure del cosiddetto "pacchetto sicurezza". Un modello di lettera; 9. Modello di ordine del giorno da proporre all'approvazione delle assemblee elettive (Comuni, Province, Regioni, etc.); 10. Modello di lettera da inviare ai parlamentari dell'opposizione democratica affinche' anch'essi scrivano al Presidente della Repubblica; 11. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.
* "Segnalazione al Presidente della Repubblica Italiana", supplemento straordinario del 15 luglio 2009: 1. Una proposta; 2. Varie associazioni ed organizzazioni per i diritti dei bambini: Appello al Presidente della Repubblica.
* "Minime", numero 883 del 16 luglio 2009: 1. La capitolazione, la resistenza; 2. Il comunicato ufficiale del Quirinale; 3. Un ringraziamento a chi si oppone al razzismo; 4. Anna Puglisi e Umberto Santino: Sottoscriviamo l'appello; 5. Clara Adimari: Al Presidente della Repubblica; 6. Vittorio Agnoletto: Al Presidente della Repubblica; 7. Gabriella Butera: Al Presidente della Repubblica; 8. Gabriele De Veris: Al Presidente della Repubblica; 9. Franca Di Lecce: Sorelle, fratelli; 10. Luciano Dottarelli: Al Presidente della Repubblica; 11. Marina Leopizzi: Al Presidente della Repubblica; 12. Pierluigi Ontanetti: Al Presidente della Repubblica; 13. Martino Ruppi: Al Presidente della Repubblica; 14. Servizio Rifugiati e Migranti della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia: Al Presidente della Repubblica; 15. Mary Silva Remonato: Al Presidente della Repubblica; 16. Bianca Verri: in biblioteca nessuno e' straniero; 17. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 18. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 19. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 20. Appello al Presidente della Repubblica di varie associazioni ed organizzazioni per i diritti dei bambini; 21. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 22. Per saperne di piu'.
* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 258 del 16 luglio 2009: Franco Restaino: Il femminismo, avanguardia filosofica di fine secolo. Carla Lonzi (parte prima).
* "Una sola umanita'", supplemento straordinario del 16 luglio 2009: 1. Heri dicebamus; 2. Enrica Bartesaghi: Al Presidente della Repubblica; 3. Salvatore Del Vecchio: Al Presidente della Repubblica; 4. Federazione lavoratori della conoscenza - Cgil della Toscana: Contro le nuove leggi razziali; 5. Toni Ferigo: Una misura ingiusta, pericolosa, dannosa, intollerabile; 6. Luigi Fioravanti: L'appello; 7. Anna Malgarise, Eboure Koffi N'Dakpangny: Al Presidente della Repubblica; 8. Mario Martini: Al Presidente della Repubblica; 9. Missionari e Missionarie della Consolata: Lettera di denuncia; 10. Rete ebrei contro l'occupazione: Al Presidente della Repubblica; 11. Marco Revelli: Lo strappo; 12. Tiziano Tissino: Al Presidente della Repubblica.
* "Minime", numero 884 del 17 luglio 2009: 1. Peppe Sini: Si torni in Parlamento e si aboliscano le misure razziste ed incostituzionali; 2. Il testo integrale della lettera del 15 luglio 2009 del Presidente della Repubblica al Presidente del Consiglio dei Ministri, ai Ministri della Giustizia e dell'Interno ed ai Presidenti di Camera e Senato; 3. Dopo la promulgazione delle leggi razziali, ritrovandoci a Madonna del Colletto; 4. Claudia Cernigoi: Per evitare altre morti; 5. Le cose da fare adesso; 6. Un ringraziamento ancora e le ovvie dovute scuse; 7. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 8. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 9. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 10. Appello al Presidente della Repubblica di varie associazioni ed organizzazioni per i diritti dei bambini; 11. Riedizioni: Scettici antichi; 12. Riedizioni: Stoici antichi; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.
* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 259 del 17 luglio 2009: 1. Franco Restaino: Il femminismo, avanguardia filosofica di fine secolo. Carla Lonzi (parte seconda e conclusiva); 2. Carla Lonzi: Manifesto di Rivolta Femminile (luglio 1970).
* "Nessuno si arrenda al razzismo", supplemento straordinario del 17 luglio 2009: 1. Peppe Sini: Ieri, oggi, domani; 2. Alcune associazioni di Ivrea: Per amore dei diritti di tutti; 3. Monica Lanfranco: Appello al Presidente della Repubblica; 4. Jones Mannino: Appello al Presidente della Repubblica; 5. Maria Mantello: Appello al Presidente della Repubblica; 6. Amalia Navoni: Appello al Presidente della Repubblica; 7. Sergio Paronetto: Appello al Presidente della Repubblica; 8. Lorella Pica: Appello al Presidente della Repubblica; 9. Pasquale Pugliese: Dalla falsa alla vera sicurezza. Con la nonviolenza contro il razzismo; 10. Roberta Ronchi: Al Presidente della Repubblica; 11. Nanni Salio: Appello al Presidente della Repubblica; 12. Giovanni Scotto: Proccupazione; 13. Denunciato il governo per le criminali deportazioni; 14. Massimo Solani: L'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati denuncia le criminali deportazioni e le violenze sui migranti.
* "Minime", numero 885 del 18 luglio 2009: 1. La guerra assassina; 2. Benito D'Ippolito: Come in quel film di Steven Spielberg; 3. La forza della verita', la forza dell'amore; 4. Pierpaolo Calonaci: Gandhianamente; 5. Gaetano Farinelli: L'amore produce sempre cose buone; 6. Sigrid Loos: Farsi sentire; 7. Savino Pezzotta: Contro ogni forma di discriminazione; 8. Michele Smargiassi intervista padre Giorgio Poletto; 9. Maria G. Di Rienzo: La lotta di Mayara, i media del potere; 10. Verso l'VIII Giornata ecumenica del dialogo cristiano-islamico; 11. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 12. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 13. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 14. Appello al Presidente della Repubblica di varie associazioni ed organizzazioni per i diritti dei bambini; 15. Riletture: Italo Mancini, Bonhoeffer; 16. Riletture: Italo Mancini, Filosofia della prassi; 17. Riletture: Italo Mancini, Il pensiero negativo e la nuova destra; 18. Riletture: Italo Mancini, Novecento teologico; 19. Riletture: "Hermeneutica", 1995. Kerygma e prassi. Filosofia e teologia in Italo Mancini; 20. Riletture: "Hermeneutica", 1996. Rileggere Bonhoeffer; 21. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 22. Per saperne di piu'.
* "Voci e volti della nonviolenza", numero 351 del 18 luglio 2009: 1. Claudio Fava: Per "I Siciliani"; 2. Elena Brancati, Claudio Fava, Rosario Lanza, Graziella Proto, Lillo Venezia: Appello per "I Siciliani"; 3. Dacia Maraini: Per "I Siciliani".
* "Nessuno si rassegni all'apartheid", supplemento straordinario del 18 luglio 2009: 1. No al razzismo, no allo squadrismo. Si' alla Costituzione, si' all'umanita'; 2. Da assessori e consiglieri del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) un appello ai Presidenti delle Camere; 3. Associazione Annassim: Al Presidente della Repubblica; 4. Adriana Chemello: Come educatrice e docente; 5. Massimo Cipolla: L'antigiuridicita' del reato di "clandestinita'"; 6. Marcella Corsi: Al Presidente della Repubblica; 7. Daniele Lugli: Della paura e della nonviolenza; 8. Movimento di volontariato italiano (MoVi): Al Presidente della Repubblica; 9. Flavia Neri: Esseri umani; 10. Annamaria Rivera: Razzismo.
* "Minime", numero 886 del 19 luglio 2009: 1. Appello urgente al Presidente del Senato della Repubblica ed al Presidente della Camera dei Deputati; 2. Helene Paraskeva: Alina; 3. Movimento Nonviolento: Prepariamo bene e per tempo il 2 ottobre 2009, Giornata mondiale della nonviolenza; 4. Marinella Correggia: Acqua; 5. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 6. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 7. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 8. Appello al Presidente della Repubblica di varie associazioni ed organizzazioni per i diritti dei bambini; 9. Stefano Galieni presenta "Regole e roghi" di Annamaria Rivera; 10. Riletture: Renato Solmi, Autobiografia documentaria. Scritti 1950-2004; 11. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 12. Per saperne di piu'.
* "La domenica della nonviolenza", numero 225 del 19 luglio 2009: Syeda Hameed: Donne musulmane forti e indipendenti.
* "Nella sala della pallacorda", supplemento straordinario del 19 luglio 2009: 1. Appello urgente al Presidente del Senato della Repubblica ed al Presidente della Camera dei Deputati; 2. A tutte le persone di volonta' buona, le associazioni democratiche, le istituzioni fedeli alla Costituzione della Repubblica Italiana; 3. Lettera del 15 luglio 2009 del Presidente della Repubblica al Presidente del Consiglio dei Ministri, ai Ministri della Giustizia e dell'Interno ed ai Presidenti di Camera e Senato; 4. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 5. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 6. Appello al Presidente della Repubblica di varie associazioni ed organizzazioni per i diritti dei bambini.
* "Minime", numero 887 del 20 luglio 2009: 1. Contro il razzismo e contro la guerra; 2. Appello urgente al Presidente del Senato della Repubblica ed al Presidente della Camera dei Deputati; 3. Eleonora Bellini: L'amarezza e l'indignazione; 4. Giuseppe Barone: Provvedimenti liberticidi, razzisti, antidemocratici; 5. Anna Malgarise: Non mollare; 6. Enrico Peyretti: Sul razzismo diffuso e di governo; 7. Giovanni Scotto: Vacillano, ristanno; 8. Laura Tussi: In cammino; 9. Giulio Vittorangeli: Opporsi a un passato che speravamo definitivamente tramontato; 10. Movimento Nonviolento: Prepariamo bene e per tempo il 2 ottobre 2009, Giornata mondiale della nonviolenza; 11. Appello al Presidente della Repubblica contro il colpo di stato razzista; 12. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 13. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 14. Appello al Presidente della Repubblica di varie associazioni ed organizzazioni per i diritti dei bambini; 15. Alessandro Corio presenta "Post-orientalismo. Said e gli studi postcoloniali" a cura di Miguel Mellino; 16. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 17. Per saperne di piu'.
* "Coi piedi per terra", numero 216 del 20 luglio 2009: 1. Peppe Sini: Siam tre piccoli furbettin. Con le ali; 2. L'Europa non puo' avallare il mega-aeroporto a Viterbo; 3. Sul quotidiano nazionale ecologista "Terra" un'intera pagina sulla questione del mega-aeroporto a Viterbo; 4. Disastri aerei; 5. Interrogazione parlamentare dell'on. Leoluca Orlando sul mega-aeroporto a Viterbo; 6. Interrogazione parlamentare dell'on. Antonio Borghesi sul mega-aeroporto a Viterbo; 7. Interrogazione parlamentare dell'on. Domenico Scilipoti sul mega-aeroporto a Viterbo; 8. Appello urgente al Presidente del Senato della Repubblica ed al Presidente della Camera dei Deputati; 9. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.
* "La Costituzione e l'umanita'", supplemento straordinario del 20 luglio 2009: 1. Peppe Sini: Quattro cose da fare subito; 2. Appello urgente al Presidente del Senato della Repubblica ed al Presidente della Camera dei Deputati; 3. Lettera del 15 luglio 2009 del Presidente della Repubblica al Presidente del Consiglio dei Ministri, ai Ministri della Giustizia e dell'Interno ed ai Presidenti di Camera e Senato; 4. Appello degli intellettuali contro il ritorno delle leggi razziali in Italia; 5. Appello dei giuristi contro l'introduzione dei reati di ingresso e soggiorno illegale dei migranti; 6. Appello al Presidente della Repubblica di varie associazioni ed organizzazioni per i diritti dei bambini.
(segue)
 
7. DOCUMENTI. LA "CARTA" DEL MOVIMENTO NONVIOLENTO
 
Il Movimento Nonviolento lavora per l'esclusione della violenza individuale e di gruppo in ogni settore della vita sociale, a livello locale, nazionale e internazionale, e per il superamento dell'apparato di potere che trae alimento dallo spirito di violenza. Per questa via il movimento persegue lo scopo della creazione di una comunita' mondiale senza classi che promuova il libero sviluppo di ciascuno in armonia con il bene di tutti.
Le fondamentali direttrici d'azione del movimento nonviolento sono:
1. l'opposizione integrale alla guerra;
2. la lotta contro lo sfruttamento economico e le ingiustizie sociali, l'oppressione politica ed ogni forma di autoritarismo, di privilegio e di nazionalismo, le discriminazioni legate alla razza, alla provenienza geografica, al sesso e alla religione;
3. lo sviluppo della vita associata nel rispetto di ogni singola cultura, e la creazione di organismi di democrazia dal basso per la diretta e responsabile gestione da parte di tutti del potere, inteso come servizio comunitario;
4. la salvaguardia dei valori di cultura e dell'ambiente naturale, che sono patrimonio prezioso per il presente e per il futuro, e la cui distruzione e contaminazione sono un'altra delle forme di violenza dell'uomo.
Il movimento opera con il solo metodo nonviolento, che implica il rifiuto dell'uccisione e della lesione fisica, dell'odio e della menzogna, dell'impedimento del dialogo e della liberta' di informazione e di critica.
Gli essenziali strumenti di lotta nonviolenta sono: l'esempio, l'educazione, la persuasione, la propaganda, la protesta, lo sciopero, la noncollaborazione, il boicottaggio, la disobbedienza civile, la formazione di organi di governo paralleli.
 
8. PER SAPERNE DI PIU'
 
Indichiamo il sito del Movimento Nonviolento: www.nonviolenti.org; per contatti: azionenonviolenta at sis.it
Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/
 
TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO
Numero 159 del 13 aprile 2010
 
Telegrammi della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza
Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail:
nbawac at tin.it, sito: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/
 
Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:
nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe
 
 
In alternativa e' possibile andare sulla pagina web
http://web.peacelink.it/mailing_admin.html
quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su "subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).
 
L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica alla pagina web:
http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html
 
Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/
 
L'unico indirizzo di posta elettronica utilizzabile per contattare la redazione e': nbawac at tin.it