[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Telegrammi. 170



TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO
Numero 170 del 24 aprile 2010
Telegrammi della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza
Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail:
nbawac at tin.it
 
Sommario di questo numero:
1. Il 25 aprile a Viterbo
2. Associazione "Respirare": Per l'acqua bene comune e diritto umano
3. L'onorevole pentito, finalmente
4. Contaminazione
5. "Azione nonviolenta"
6. Segnalazioni librarie
7. Indice dei "Telegrammi" di dicembre 2009
8. La "Carta" del Movimento Nonviolento
9. Per saperne di piu'
 
1. INCONTRI. IL 25 APRILE A VITERBO
 
Domenica 25 aprile 2010, con inizio alle ore 15,30, presso il centro sociale autogestito "Valle Faul" a Viterbo, si svolgera' il ventunesimo incontro di studio del percorso di formazione e informazione nonviolenta iniziato da alcuni mesi.
Partecipa il responsabile del Centro di ricerca per la pace di Viterbo.
*
Il 25 aprile essendo l'anniversario della liberazione dal nazifascismo, l'incontro sara' anche occasione di celebrazione della Resistenza, nel modo in cui la Resistenza va celebrata: ereditandone l'impegno morale e civile; inverandone i valori ed il significato, e quindi proseguendone l'impegno e la lotta contro ogni oppressione, contro ogni menzogna, contro ogni ingiustizia, contro ogni violenza, per un'umanita' di persone libere, responsabili e solidali, eguali in diritti e dignita'.
Poiche' vi e' oggi in Italia un governo golpista che ha attuato un colpo di stato razzista, e poiche' l'Italia sta criminalmente partecipando a una guerra scellerata in Afghanistan, occorre oggi impegnarsi in particolare contro il razzismo e contro la guerra; per salvare le vite e difendere i diritti umani di tutti gli esseri umani; con la forza della verita', con la scelta della nonviolenza.
*
Il centro sociale autogestito "Valle Faul" si trova in strada Castel d'Asso snc, a Viterbo.
L'iniziativa e' ovviamente aperta alla partecipazione di tutte le persone interessate.
 
2. INIZIATIVE. ASSOCIAZIONE "RESPIRARE": PER L'ACQUA BENE COMUNE E DIRITTO UMANO
 
E' necessario opporsi alla scandalosa mercificazione dell'acqua ed alla scellerata privatizzazione coatta dei servizi idrici.
L'acqua e' indispensabile per la vita: e l'accesso all'acqua e' un diritto, non una merce.
L'acqua e' un bene comune, e l'accesso all'acqua e' un diritto umano.
Privatizzare l'acqua e' come privatizzare l'aria. E' come negare il diritto di ogni essere umano alla vita.
*
E' quindi necessario sostenere il referendum promosso da un vasto arco di movimenti democratici contro la privatizzazione dell'acqua.
Per ulteriori informazioni sul referendum si veda il sito dei movimenti per l'acqua bene comune che lo promuovono: www.acquabenecomune.org
*
L'associazione "Respirare"
Viterbo, 23 aprile 2010
L'associazione "Respirare" e' stata promossa a Viterbo da associazioni e movimenti ecopacifisti e nonviolenti, per il diritto alla salute e la difesa dell'ambiente.
 
3. VITERBO. L'ONOREVOLE PENTITO, FINALMENTE
 
L'on. Ugo Sposetti, che e' anche capogruppo del Pd al consiglio comunale di Viterbo, sembra essersi accorto dell'immenso valore dell'area naturalistica, archeologica e termale del Bulicame, di cui gia' scriveva Dante nella Divina commedia. Meglio tardi che mai.
L'on. Sposetti adesso dichiara che tale area va salvata dal degrado e merita di essere tutelata e valorizzata realizzandovi un parco. Finalmente.
*
Ancora pochi mesi fa l'on. Sposetti era uno dei fautori della devastazione dell'area del Bulicame condividendo la scellerata intenzione di una lobby speculativa di estrema destra dai molti complici di realizzare in quel sito un mega-aeroporto nocivo, distruttivo e fuorilegge.
Se oggi l'on. Sposetti si dichiara a favore della difesa e della valorizzazione del Bullicame, ed anzi concorda sulla necessita' che quell'area diventi un vero e proprio parco, ebbene, evidentemente ha finalmente capito quale sia la realta' e quale sia la cosa giusta da fare.
*
Se l'on. Sposetti si e' finalmente convinto di cio' che oggi dice, e noi non abbiamo motivo per dubitarne, cio' significa che l'on. Sposetti evidentemente ha anche finalmente capito che un mega-aeroporto nel cuore dell'area termale del Bulicame e' un crimine e una follia, e che quindi ha riconosciuto il suo precedente scandaloso errore e se ne e' pentito.
Lo dica esplicitamente. La cittadinanza apprezzerebbe.
*
Poiche' veramente la realizzazione del mega-aeroporto nel cuore dell'area del Bulicame e' un crimine ed una follia, ed avrebbe come sciagurate conseguenze:
a) lo scempio dell'area del Bulicame e dei beni ambientali e culturali che vi si trovano;
b) la devastazione dell'agricoltura della zona circostante;
c) l'impedimento alla valorizzazione terapeutica e sociale delle risorse termali;
d) un pesantissimo inquinamento chimico, acustico ed elettromagnetico di grave nocumento per la salute e la qualita' della vita della popolazione locale (l'area e' peraltro nei pressi di popolosi quartieri della citta');
e) il collasso della rete infrastrutturale dell'Alto Lazio, territorio gia' gravato da pesanti servitu';
f) uno sperpero colossale di soldi pubblici;
g) una flagrante violazione di leggi italiane ed europee e dei vincoli di salvaguardia presenti nel territorio.
*
E' bene che anche l'on. Sposetti ora ritenga che occorre difendere il Bulicame dal degrado e dalla devastazione, e  che in quell'area occorre realizzare un parco. Ed e' bene che tragga le ovvie conseguenze di questa presa di coscienza.
 
4. ALTO LAZIO. CONTAMINAZIONE
 
Quanto risulta dagli esami condotti sui carotaggi nel terreno del deposito Nbc di Ronciglione, esami che hanno evidenziato una grave situazione di contaminazione, richiede un impegno attento, adeguato e tempestivo di tutte le istituzioni democratiche.
Occorre bonificare l'area ed occorre che essa al piu' presto passi dai poteri militari alle istituzioni civili.
Ed occorre anche eseguire al piu' presto tutte le analisi necessarie ed urgenti sull'intera conca del lago di Vico, ed assumere tutti i provvedimenti che da tempo l'"Associazione italiana medici per l'ambiente" ha proposto a tutte le istituzioni variamente competenti, dai Comuni alla Provincia, dalla Asl all'Arpa, fino ai Ministri della Salute e dell'Ambente cui e' stato presentato un dettagliato esposto nello scorso marzo.
Sottovalutazioni e ritardi, indifferenza ed irresponsabilita', confusione e pressappochismo, non sono ammissibili, anzi contribuiscono ad aggravare una situazione che ogni giorno di piu' si sta rivelando assai preoccupante e che richiede interventi concreti, efficaci, urgenti.
 
5. STRUMENTI. "AZIONE NONVIOLENTA"
 
"Azione nonviolenta" e' la rivista del Movimento Nonviolento, fondata da Aldo Capitini nel 1964, mensile di formazione, informazione e dibattito sulle tematiche della nonviolenza in Italia e nel mondo.
Redazione, direzione, amministrazione: via Spagna 8, 37123 Verona, tel. 0458009803 (da lunedi' a venerdi': ore 9-13 e 15-19), fax: 0458009212, e-mail: an at nonviolenti.org, sito: www.nonviolenti.org
Per abbonarsi ad "Azione nonviolenta" inviare 30 euro sul ccp n. 10250363 intestato ad Azione nonviolenta, via Spagna 8, 37123 Verona.
E' possibile chiedere una copia omaggio, inviando una e-mail all'indirizzo an at nonviolenti.org scrivendo nell'oggetto "copia di 'Azione nonviolenta'".
 
6. SEGNALAZIONI LIBRARIE
 
Riletture
- Hannah Arendt, La banalita' del male, Feltrinelli, Milano 1964, 1993, pp. 318.
- Primo Levi, Opere, Einaudi, Torino 1997, 2 voll. rispettivamente di pp. CXXVI + 1474 e di pp. XVI + 1606.
*
Riedizioni
- Erik H. Erikson, Infanzia e societa', Armando, Roma 1966, Fabbri - Rcs Libri, Milano 2007, 2010, pp. 400, euro 9,90.
- Alfred Marshall, Principi di economia politica, Utet, Milano 1975, 2005, De Agostini - Il sole 24 ore, Novara-Milano 2010, pp. 1180, euro 12,90.
 
7. MATERIALI. INDICE DEI "TELEGRAMMI" DI DICEMBRE 2009
 
* "Telegrammi", numero 26 del primo dicembre 2009: 1. Dinanzi al colpo di stato razzista, e' l'ora dell'insurrezione nonviolenta per la legalita' e i diritti umani; 2. Una lettera al Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe); 3. "Leggendaria"; 4. Alcune segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 27 del 2 dicembre 2009: 1. La guerra e il razzismo; 2. I quattro cavalieri dell'apocalisse aeroportuale a Viterbo; 3. A Viterbo il 6 dicembre; 4. Alcune segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 28 del 3 dicembre 2009: 1. Le parole e le cose; 2. "Azione nonviolenta" di dicembre 2009; 3. Una lettera aperta alla Ministra dell'Ambiente; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 29 del 4 dicembre 2009: 1. La guerra; 2. A Roma il 10 dicembre; 3. A Ladispoli il 15 dicembre; 4. Un incontro a Viterbo; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 30 del 5 dicembre 2009: 1. Il colpo di stato, le quotidiane stragi; 2. Due squallide soperchierie dell'assessore regionale alla devastazione ambientale; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 31 del 6 dicembre 2009: 1. Il 7 dicembre a Roma; 2. L'illustre magistrato Ferdinando Imposimato contro il mega-aeroporto venefico e distruttivo; 3. Un convegno a Ronciglione; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 32 del 7 dicembre 2009: 1. Una sola Terra, una sola umanita'; 2. Modello di esposto recante la notitia criminis concernente varie fattispecie di reato configurate da misure contenute nella legge 15 luglio 2009, n. 94; 3. Modello di esposto recante la notitia criminis concernente il favoreggiamento dello squadrismo; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 33 dell'8 dicembre 2009: 1. Minima agenda; 2. Per ridurre l'effetto serra occorre ridurre anche il trasporto aereo; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 34 del 9 dicembre 2009: 1. "Azione nonviolenta": 2. Indice dei "Telegrammi" di novembre 2009; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 35 del 10 dicembre 2009: 1. Il comitato degli agricoltori viterbesi per il diritto al lavoro e alla salute; 2. Si e' svolto il quarto incontro del percorso di formazione e informazione nonviolenta al centro sociale "Valle Faul" a Viterbo; 3. Indice de "La nonviolenza e' in cammino" ottobre 2009 (parte prima); 4. "Azione nonviolenta"; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 36 dell'11 dicembre 2009: 1. Peppe Sini: Il grande dittatore; 2. Associazione "Respirare": Un ringraziamento al comitato degli agricoltori viterbesi; 3. Il 9 dicembre 2009 si e' svolto a Viterbo un incontro di accostamento alla nonviolenza; 4. Indice de "La nonviolenza e' in cammino" ottobre 2009 (parte seconda e conclusiva); 5. "Azione nonviolenta"; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 37 del 12 dicembre 2009: 1. Giobbe Santabarbara: Chi non si oppone; 2. Antonella Litta: Messaggio di saluto al seminario sulla mobilita' del 12 dicembre 2009 a Roma; 3. Il 13 dicembre a Viterbo; 4. Segnalazioni librarie; 5. "Azione nonviolenta"; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 38 del 13 dicembre 2009: 1. Un rapporto di Greenpeace denuncia l'enorme inquinamento provocato dal trasporto aereo in Italia; 2. Ovviamente... (Una saga in cui non mancano Calimero, Pulcinella e Pinocchio); 3. "A. Rivista anarchica"; 4. Segnalazioni librarie; 5. "Azione nonviolenta"; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 39 del 14 dicembre 2009: 1. Una interrogazione parlamentare di sei deputati sulle disastrose conseguenze del mega-aeroporto a Viterbo; 2. "Azione nonviolenta"; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 40 del 15 dicembre 2009: 1. Contro la guerra terrorista e stragista, contro il colpo di stato razzista; 2. Aeroporti e disastro sanitario; 3. "Azione nonviolenta"; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 41 del 16 dicembre 2009: 1. Un incontro al centro sociale "Valle Faul" a Viterbo; 2. Associazione "Respirare": Un ringraziamento ai parlamentari italiani ed europei intervenuti contro il mega-aeroporto; 3. "Azione nonviolenta"; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 42 del 17 dicembre 2009: 1. L'odio; 2. Il 18 dicembre a Viterbo; 3. "Azione nonviolenta"; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 43 del 18 dicembre 2009: 1. Due crimini; 2. Oggi a Viterbo; 3. "Azione nonviolenta"; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 44 del 19 dicembre 2009: 1. Il motto di Billy Bones; 2. Dell'assessore un grido necrofilo e insensato; 3. Il 20 dicembre a Viterbo; 4. "Azione nonviolenta"; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 45 del 20 dicembre 2009: 1. Associazione "Respirare": Dopo il fallimento del vertice di Copenhagen; 2. "Azione nonviolenta"; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 46 del 21 dicembre 2009: 1. Un incontro al centro sociale "Valle Faul" a Viterbo; 2. "Azione nonviolenta"; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 47 del 22 dicembre 2009: 1. Un'insurrezione nonviolenta contro la guerra e contro il razzismo; 2. Un'iniziativa a Viterbo contro il mega-aeroporto, per l'ambiente e il diritto alla salute; 3. "Azione nonviolenta"; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 48 del 23 dicembre 2009: 1. Associazione "Respirare": Le illusioni, l'abisso, i compiti dell'ora; 2. "Azione nonviolenta"; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 49 del 24 dicembre 2009: 1. L'impossibile perdono. Delle vittime della guerra e del razzismo; 2. Associazione "Respirare": La scellerata scelta nucleare; 3. Peppe Sini: Trent'anni dopo (un promemoria tra noi poveri vecchierelli); 4. "Azione nonviolenta"; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 50 del 25 dicembre 2009: 1. Delle vittime della guerra e del razzismo; 2. Ricciardo Aloisi: Di tutte le risorse la piu' scarsa; 3. L'11 gennaio 2010 il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo incontra l'assessore all'ambiente della Regione Lazio; 4. "Azione nonviolenta"; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 51 del 26 dicembre 2009: 1. La guerra; 2. Il regime dell'apartheid; 3. Comune ed Asl di Viterbo falcidiati da avvisi di garanzia ed arresti; 4. "Azione nonviolenta"; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 52 del 27 dicembre 2009: 1. Gli sproloqui di Griso Barracane: E poi; 2. "Azione nonviolenta"; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 53 del 28 dicembre 2009: 1. Come; 2. Associazione "Respirare": Ogni luogo e' il centro del mondo; 3. Maria Luigia Casieri presenta "Alzheimer e riabilitazione cognitiva" di Luciana Quaia; 4. "Azione nonviolenta"; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 54 del 29 dicembre 2009: 1. Terrorismo; 2. Il comitato contro il mega-aeroporto incontra l'assessore all'ambiente della Provincia di Viterbo; 3. Modello di esposto recante la notitia criminis concernente varie fattispecie di reato configurate da misure contenute nella legge 15 luglio 2009, n. 94; 4. Modello di esposto recante la notitia criminis concernente il favoreggiamento dello squadrismo; 5. Cosa fare; 6. "Azione nonviolenta"; 7. Segnalazioni librarie; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 55 del 30 dicembre 2009: 1. Piero Calamandrei: Epigrafi per donne, uomini e citta' della Resistenza; 2. Opporsi alla guerra, opporsi al razzismo; 3. Si e' svolto a Viterbo l'incontro tra il comitato che si oppone al mega-aeroporto fuorilegge e gli assessori provinciali all'ambiente e ai lavori pubblici; 4. "Azione nonviolenta"; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
* "Telegrammi", numero 56 del 31 dicembre 2009: 1. Sezione Anpi di Nepi: Far vivere i valori della Resistenza, attuare la Costituzione subito; 2. Annus horribilis; 3. Il comitato contro il mega-aeroporto fuorilegge scrive alla candidata alla presidenza della Regione Lazio Renata Polverini; 4. "Azione nonviolenta"; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.
 
8. DOCUMENTI. LA "CARTA" DEL MOVIMENTO NONVIOLENTO
 
Il Movimento Nonviolento lavora per l'esclusione della violenza individuale e di gruppo in ogni settore della vita sociale, a livello locale, nazionale e internazionale, e per il superamento dell'apparato di potere che trae alimento dallo spirito di violenza. Per questa via il movimento persegue lo scopo della creazione di una comunita' mondiale senza classi che promuova il libero sviluppo di ciascuno in armonia con il bene di tutti.
Le fondamentali direttrici d'azione del movimento nonviolento sono:
1. l'opposizione integrale alla guerra;
2. la lotta contro lo sfruttamento economico e le ingiustizie sociali, l'oppressione politica ed ogni forma di autoritarismo, di privilegio e di nazionalismo, le discriminazioni legate alla razza, alla provenienza geografica, al sesso e alla religione;
3. lo sviluppo della vita associata nel rispetto di ogni singola cultura, e la creazione di organismi di democrazia dal basso per la diretta e responsabile gestione da parte di tutti del potere, inteso come servizio comunitario;
4. la salvaguardia dei valori di cultura e dell'ambiente naturale, che sono patrimonio prezioso per il presente e per il futuro, e la cui distruzione e contaminazione sono un'altra delle forme di violenza dell'uomo.
Il movimento opera con il solo metodo nonviolento, che implica il rifiuto dell'uccisione e della lesione fisica, dell'odio e della menzogna, dell'impedimento del dialogo e della liberta' di informazione e di critica.
Gli essenziali strumenti di lotta nonviolenta sono: l'esempio, l'educazione, la persuasione, la propaganda, la protesta, lo sciopero, la noncollaborazione, il boicottaggio, la disobbedienza civile, la formazione di organi di governo paralleli.
 
9. PER SAPERNE DI PIU'
 
Indichiamo il sito del Movimento Nonviolento: www.nonviolenti.org; per contatti: azionenonviolenta at sis.it
Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/
 
TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO
Numero 170 del 24 aprile 2010
 
Telegrammi della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza
Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail:
nbawac at tin.it, sito: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/
 
Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:
nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe
 
 
In alternativa e' possibile andare sulla pagina web
http://web.peacelink.it/mailing_admin.html
quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su "subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).
 
L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica alla pagina web:
http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html
 
Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/
 
L'unico indirizzo di posta elettronica utilizzabile per contattare la redazione e': nbawac at tin.it