[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Voci e volti della nonviolenza. 454



 

==============================

VOCI E VOLTI DELLA NONVIOLENZA

==============================

Supplemento de "La nonviolenza e' in cammino"

Numero 454 del 24 novembre 2011

 

In questo numero:

Peppe Sini: Per il 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

 

EDITORIALE. PEPPE SINI: PER IL 25 NOVEMBRE, GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

 

Negli ultimi decenni in questo paese la violenza maschilista e patriarcale (una violenza schiavista e assassina, ricordiamolo) ha goduto di un sostegno ideologico fortissimo da parte delle agenzie pubblicitarie e delle televisioni commerciali (cioe', ormai, tutte), sistema della pubblicita' e medium televisivo che ormai plasmano in profondita' la pubblica opinione ed inducono - ovvero impongono - a livello di massa i modelli di comportamento. E da quando il signor B. e' "sceso in campo" questo sostegno ideologico, questa effettuale complicita', questa propaganda della mercificazione del corpo umano femminile, e del suo stupro, della sua schiavizzazione e infine della sua riduzione a null'altro che oggetto, a null'altro che nulla, ebbene, questo sostegno, questa complicita', questa propaganda hanno raggiunto il parossismo, trovando de facto il loro massimo rappresentante e portavoce in chi e' stato a piu' riprese e per lunghi periodi e fino a pochi giorni fa il primo detentore del potere esecutivo dello stato.

Sono parole gravi. Le abbiamo ben misurate. Andavano dette. Poiche' non solo le attivita' private del B. erotomane, non solo il laido prossenetismo del B. imprenditore (imprenditore del consumismo e della corruttela, dell'imbarbarimento e dell'eversione dall'alto) e dei suoi cortigiani, ma anche infine le azioni e dichiarazioni del B. presidente del consiglio dei ministri inequivocabilmente propongono e quindi propugnano una visione del mondo in cui il maschio predatore ha diritto di saccheggio sul corpo femminile.

Poiche' quel signore ed i suoi famuli ed emuli condividono, sostengono e propagandano l'ideologia - e le conseguenti pratiche, per il nesso che sempre v'e' tra teoria e prassi - secondo cui la donna, ogni donna, e' merce e quindi proprieta'; e la donna che non e' sotto il controllo di un uomo suo proprietario e' "res nullius", e quindi puo' essere predata e appropriata, consumata, disfatta da ogni uomo che ne abbia il desiderio e il potere.

Ogni maschio stupratore, ogni maschio schiavizzatore, ogni maschio femminicida, ne e' obiettivamente, esplicitamente, inequivocabilmente, micidialmente incoraggiato.

Ed essendo la violenza maschilista e patriarcale (una violenza schiavista e assassina, ricordiamolo ancora) il nocciolo duro del sistema di potere dominante, la radice e il paradigma dello sfruttamento dell'essere umano da parte dell'essere umano, ebbene, ne consegue che la lotta contro questa violenza e' il primo compito di ogni persona decente; poiche' la lotta contro la violenza maschilista e patriarcale e' la chiave di volta della lotta contro tutte le violenze, che sulla violenza maschilista e patriarcale effettualmente storicamente si fondano.

 

==============================

VOCI E VOLTI DELLA NONVIOLENZA

==============================

Supplemento de "La nonviolenza e' in cammino"

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it

Numero 454 del 24 novembre 2011

 

Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe

 

Per non riceverlo piu':

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=unsubscribe

 

In alternativa e' possibile andare sulla pagina web

http://web.peacelink.it/mailing_admin.html

quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su "subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).

 

L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica alla pagina web:

http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html

 

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

L'unico indirizzo di posta elettronica utilizzabile per contattare la redazione e': nbawac at tin.it