[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Coi piedi per terra. 489



 

===================

COI PIEDI PER TERRA

===================

Supplemento de "La nonviolenza e' in cammino"

Numero 489 del 29 febbraio 2012

 

In questo numero:

1. L'Associazione italiana medici per l'ambiente a sostegno delle richieste dell'Associazione familiari e sostenitori sofferenti psichici della Tuscia

2. Per contattare e sostenere l'Associazione familiari e sostenitori sofferenti psichici della Tuscia (Afesopsit)

 

1. SOLIDARIETA'. L'ASSOCIAZIONE ITALIANA MEDICI PER L'AMBIENTE A SOSTEGNO DELLE RICHIESTE DELL'ASSOCIAZIONE FAMILIARI E SOSTENITORI SOFFERENTI PSICHICI DELLA TUSCIA

[Dall'"Associazione italiana medici per l'ambiente" di Viterbo (per contatti: tel. 3383810091, e-mail: isde.viterbo at gmail.com) riceviamo e diffondiamo]

 

L'Associazione italiana medici per l'ambiente - Isde (International Society of Doctors for the Environment) di Viterbo chiede che vengano date risposte immediate e concrete alle giuste richieste dell'Associazione familiari e sostenitori sofferenti psichici della Tuscia - Afesopsit.

Questa Associazione si sta battendo, ormai da mesi, con tenacia, impegno e sacrificio perche' non vengano ridotti ed eliminati servizi pubblici essenziali per la prevenzione, diagnosi e cura delle forme di disagio psichico che invece sono in costante aumento anche nella nostra provincia.

L'Associazione italiana medici per l'ambiente - Isde di Viterbo, nel rinnovare la piena solidarieta' e il sostegno a questa Associazione, torna ad appellarsi alla presidente della Regione, agli assessori, ai consiglieri regionali perche' non siano ridotti fondi e servizi destinati al comparto sanita' e, attraverso rigorose e serie politiche sanitarie, si metta finalmente fine ai tanti e decennali sperperi e ruberie di denaro pubblico, in modo da assicurare maggiori risorse per l'assistenza e la cura dei malati del Lazio e delle loro famiglie.

*

L'Associazione italiana medici per l'ambiente - Isde di Viterbo

Viterbo, 29 febbraio 2012

 

2. RIFERIMENTI. PER CONTATTARE E SOSTENERE L'ASSOCIAZIONE FAMILIARI E SOSTENITORI SOFFERENTI PSICHICI DELLA TUSCIA (AFESOPSIT)

 

Per contattare direttamente l'"Associazione familiari e sostenitori sofferenti psichici della Tuscia" (Afesopsit) ed esprimere il proprio sostegno si puo' telefonare al presidente Vito Ferrante: 3332056497, e al dottor Walter Tosches: 3207161450; l'e-mail dell'associazione e': afesopsit at libero.it

 

===================

COI PIEDI PER TERRA

===================

Supplemento de "La nonviolenza e' in cammino"

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it

Numero 489 del 29 febbraio 2012

 

Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe

 

Per non riceverlo piu':

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=unsubscribe

In alternativa e' possibile andare sulla pagina web

http://web.peacelink.it/mailing_admin.html

quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su "subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).

 

L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica alla pagina web:

http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html

 

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

L'unico indirizzo di posta elettronica utilizzabile per contattare la redazione e': nbawac at tin.it