[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Coi piedi per terra. 544



 

===================

COI PIEDI PER TERRA

===================

Supplemento de "La nonviolenza e' in cammino"

Numero 544 del 24 aprile 2012

 

In questo numero:

1. Peppe Sini: Un 25 aprile autenticamente antifascista: per la pace e contro il razzismo

2. Per sostenere il Movimento Nonviolento

 

1. EDITORIALE. PEPPE SINI: UN 25 APRILE AUTENTICAMENTE ANTIFASCISTA: PER LA PACE E CONTRO IL RAZZISMO

 

Celebrare la liberazione del nostro paese dalla barbarie fascista, onorare i martiri della Resistenza, rievocare la nascita della Repubblica democratica dalla lotta antifascista, costituisce un atto di memoria e una dichiarazione di fedelta', l'assunzione di un legato, la conferma di un impegno.

*

Il 25 aprile convoca alla prosecuzione della lotta contro la barbarie nazifascista.

E quindi qui ed ora innanzitutto convoca all'opposizione alla guerra assassina; convoca all'opposizione al razzismo di stato.

Convoca al rispetto della Costituzione della Repubblica Italiana e della Dichiarazione universale dei diritti umani.

Convoca all'impegno in difesa della vita, della dignita' e dei diritti di tutti gli esseri umani.

*

Affermare la fedelta' alla Resistenza, alla Liberazione dal nazifascismo, alla Repubblica democratica, implica un esplicito impegno contro la guerra e contro le uccisioni: quindi un esplicito impegno affinche' cessi immediatamente l'illegale partecipazione italiana alla guerra in Afghanistan.

Affermare la fedelta' alla Resistenza, alla Liberazione dal nazifascismo, alla Repubblica democratica, implica un esplicito impegno contro il razzismo e le persecuzioni: quindi un esplicito impegno affinche' siano immediatamente abrogate tutte le misure razziste imposte nel nostro paese da governi golpisti.

*

Torni lo stato italiano al rispetto della Costituzione della Repubblica Italiana che si oppone alla guerra e al razzismo.

Torni lo stato italiano al rispetto dei diritti umani di tutti gli esseri umani.

 

2. INIZIATIVE. PER SOSTENERE IL MOVIMENTO NONVIOLENTO

 

Per chi ha un reddito, un modo per sostenere il Movimento Nonviolento e' destinare ad esso il 5 per mille delle tasse.

Per destinare il 5 per mille delle proprie tasse al Movimento Nonviolento e' sufficiente apporre la propria firma nell'apposito spazio del modulo per la dichiarazione dei redditi e scrivere il numero di codice fiscale dell'associazione: 93100500235.

Per contattare il Movimento Nonviolento, per saperne di piu' e per contribuire ad esso anche in altri modi (ad esempio aderendovi): via Spagna 8, 37123 Verona, tel. 0458009803 (da lunedi' a venerdi': ore 9-13 e 15-19), fax: 0458009212, e-mail: an at nonviolenti.org, sito: www.nonviolenti.org

 

===================

COI PIEDI PER TERRA

===================

Supplemento de "La nonviolenza e' in cammino"

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it

Numero 544 del 24 aprile 2012

 

Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe

 

Per non riceverlo piu':

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=unsubscribe

In alternativa e' possibile andare sulla pagina web

http://web.peacelink.it/mailing_admin.html

quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su "subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).

 

L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica alla pagina web:

http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html

 

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

L'unico indirizzo di posta elettronica utilizzabile per contattare la redazione e': nbawac at tin.it