[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Telegrammi. 1064



 

TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO

Numero 1064 del 4 ottobre 2012

Telegrammi della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it , centropacevt at gmail.com

 

Sommario di questo numero:

1. La guerra e' sempre nemica dell'umanita'

2. Indice dei "Telegrammi" di settembre 2012

3. La "Carta" del Movimento Nonviolento

4. Per saperne di piu'

 

1. EDITORIALE. LA GUERRA E' SEMPRE NEMICA DELL'UMANITA'

 

I partecipanti alla commemorazione di Gandhi svoltasi a Viterbo il 2 ottobre 2012 nella Giornata internazionale della nonviolenza esprimono adesione e sostegno alla campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'" per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; per la pace, il disarmo e la smilitarizzazione; per il rispetto della vita, della dignita' e dei diritti umani di tutti gli esseri umani.

Ogni vittima ha il volto di Abele.

La guerra e' sempre nemica dell'umanita'.

*

I partecipanti alla commemorazione di Gandhi svoltasi a Viterbo il 2 ottobre 2012

Viterbo, 3 ottobre 2012

 

2. MATERIALI. INDICE DEI "TELEGRAMMI" DI SETTEMBRE 2012

 

* "Telegrammi", numero 1031 del primo settembre 2012: 1. Una lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri. Non un giorno di piu'; 2. Non un giorno di piu'. Una campagna nonviolenta per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 3. Carlo Maria Martini; 4. Nell'anniversario della nascita di Maria Montessori; 5. Indice dei "Telegrammi" di agosto 2012; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 674 del primo settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di luglio 2011 (parte terza e conclusiva); 2. A colori invertiti; 3. Un appello: Il Parlamento non rifinanzi le guerre e le stragi in Afghanistan e in Libia; 4. Ma noi che questo siamo; 5. Tutto si tiene; 6. Ancora un italiano ucciso dalla guerra; 7. Also sprach monsieur Verdoux; 8. Gli assassini a parlamento; 9. L'amnesia dell'onorevole e il fast-food al posto del Partenone; 10. Vende la carne loro essendo viva; 11. "Assicurare credibilita' all'Italia"; 12. Da Perugia ad Assisi; 13. Per la verita'; 14. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1032 del 2 settembre 2012: 1. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 2. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 3. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 675 del 2 settembre 2012: 1. L'adesione di Giorgio Nebbia alla campagna nonviolenta per la pace "Non un giorno di piu'"; 2. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1033 del 3 settembre 2012: 1. Lettera aperta al Presidente della Repubblica: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 676 del 3 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di agosto 2012 (parte prima); 2. Via subito dall'Afghanistan. Troppe persone sono gia' state assassinate; 3. Opporsi alla guerra e al razzismo, difendere la vita, la dignita' e i diritti di tutti gli esseri umani; 4. Hiroshima. Non dimenticare; 5. Il mega-aeroporto a Viterbo non si fara'. La verita' e la giustizia infine prevalgono. il Bullicame e' salvo; 6. Si e' svolta il 6 agosto a Viterbo una commemorazione delle vittime di Hiroshima; 7. Associazione "Respirare": Era ora; 8. Il piu' urgente provvedimento di politica economica; 9. Una commemorazione delle vittime di Nagasaki; 10. La lotta nonviolenta che salva la biosfera. Un esempio a Viterbo; 11. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1034 del 4 settembre 2012: 1. Proposta di mozione per gli enti locali: "Non un giorno di piu'". Una mozione per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 677 del 4 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di agosto 2012 (parte seconda); 2. Caparbia una perorazione; 3. La scelta; 4. Salvato il Bulicame di Dante. E adesso ridurre il trasporto aereo in tutta Italia; 5. Abolire la guerra; 6. Adesso; 7. Mentre continuano le stragi in Afghanistan... 8. L'opinione di un povero vecchierello a proposito del disastro ambientale e sanitario provocato dall'Ilva di Taranto; 9. Un programma di sinistra per uscire dalla crisi; 10. Un programma minimo per risanare il debito pubblico: smetterla di ammazzare la gente; 11. Per Gianfranco Zavalloni; 12. Quando vince il vero e il bene; 13. L'armadio nello scheletro; 14. Un passo avanti e due indietro; 15. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1035 del 5 settembre 2012: 1. Adesione alla campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 2. Non un giorno di piu'. Una campagna nonviolenta per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 3. Lettera aperta al Presidente della Repubblica: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 678 del 5 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di agosto 2012 (parte terza e conclusiva); 2. Un ipocrita Giano bifronte al ministero dei trasporti. Con un piccolo esercizio ermeneutico; 3. Ricordati a Viterbo Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti; 4. Associazione "Respirare": Il mega-aeroporto a Viterbo non si fara'. Il Ministero confessa la sua assoluta irrealizzabilita'; 5. L'alternativa. Un antico e attuale ragionamento per l'Alto Lazio; 6. In memoria di dom Helder Camara; 7. Un lutto; 8. Dall'Afghanistan ogni giorno; 9. In memoria di Silvana Messuti; 10. Nell'anniversario della nascita di Leone Tolstoj; 11. Le stragi afgane; 12. Non un giorno di piu'. Una campagna nonviolenta per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 13. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1036 del 6 settembre 2012: 1. Per Francoise Collin; 2. Al Comune di Viterbo, alla Provincia di Viterbo, alla Regione Lazio: Proposta di mozione "Non un giorno di piu'", per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 679 del 6 settembre 2012: 1. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 2. Una lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri. Non un giorno di piu'; 3. Lettera aperta al Presidente della Repubblica: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 4. Proposta di mozione per gli enti locali: "Non un giorno di piu'". Una mozione per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 5. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1037 del 7 settembre 2012: 1. Associazione "Respirare": Non un giorno di piu'; 2. "Ambiente, salute, legalita'". Un incontro a Viterbo con la dottoressa Antonella Litta; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 680 del 7 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di marzo 2011 (parte prima); 2. Riportiamoli tutti a casa vivi; 3. Subito il diritto di voto per tutti i residenti; 4. Ricciardo Aloisi: Le parole; 5. Contro guerra, razzismo e dittature; 6. Una lettera aperta al Presidente della Repubblica contro l'acquisto da parte dell'Italia di 131 cacciabombardieri F-35; 7. Un trigesimo; 8. Il nostro problema; 9. L'assassino Gheddafi, gli assassini della Nato; 10. Questo pensiero, questa lotta; 11. Dal femminismo molti doni; 12. Montesquieu; 13. Fragilita'; 14. Milizio Carcassa: Sottile ed elegante un emendamento alla riforma della giustizia, al fine della semplificazione; 15. Contro la guerra, contro il razzismo, con i popoli in lotta per i diritti umani di tutti gli esseri umani; 16. Associazione "Respirare": Arsenico, quid agendum; 17. Il vestito della festa e la sordida realta'; 18. Dei massacri di civili commessi dell'alleanza militare occidentale in Afghanistan; 19. Per difendere la Costituzione; 20. Il crimine indicibile; 21. Associazione "Respirare": In questa ora di lutto; 22. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1038 dell'8 settembre 2012: 1. Peppe Sini: Dei naufragi la scellerata causa; 2. Una lettera aperta al Presidente del Senato della Repubblica: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 3. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 681 dell'8 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di marzo 2011 (parte seconda); 2. Per il diritto all'acqua e contro il crimine nucleare. Vincere i referendum per difendere la civilta' umana; 3. Il nucleare e' un crimine contro l'umanita'; 4. Arsenico nell'acqua. La linea di condotta adeguata; 5. Chiedo scusa; 6. Si' ai referendum; 7. Semplicemente; 8. Fukushima, o della verita'; 9. Votare per un mondo vivibile; 10. Fermare le stragi, fermare la guerra, accogliere i profughi, sostenere i movimenti popolari nonviolenti; 11. Arsenico: una richiesta d'intervento al Presidente del Tribunale di Viterbo; 12. Contro la guerra, salvare le vite; 13. Associazione "Respirare": Una ragionevole proposta; 14. Arsenico: basta con i rinvii e le menzogne. Quattro cose da fare subito; 15. No alla guerra; 16. In digiuno contro la guerra; 17. A come acqua; 18. A come apocalisse atomica; 19. A come arsenico; 20. C come che fare; 21. G come guerra; 22. M come mega-aeroporto; 23. U come una sola umanita'; 24. Due ragionamenti e due proposte (al secondo giorno di digiuno); 25. A volte ritornano; 26. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1039 del 9 settembre 2012: 1. I bambini di Kabul; 2. Al Presidente della Camera dei Deputati, una lettera aperta: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 3. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 682 del 9 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di marzo 2011 (parte terza); 2. Dal terzo giorno di digiuno contro la guerra una lettera aperta al Presidente della Repubblica Italiana; 3. Associazione "Respirare": Il 26 marzo a Roma, si' ai referendum; 4. Al sindaco della mia citta', una lettera aperta dal quarto giorno di digiuno contro la guerra; 5. Associazione "Respirare": Gli avvelenatori del lago di Vico; 6. Due cose su cui non si puo' cedere (una lettera a chi esita, scritta dal quinto giorno di digiuno contro la guerra); 7. Contro la guerra una proposta agli enti locali; 8. Stranamore; 9. Le truppe coloniali nel deserto; 10. Una e la stessa cosa; 11. Oggi in piazza a Roma viva; 12. Alle persone che non si sono arrese: quattro cose da fare, piu' una (una modesta proposta dal sesto giorno di digiuno contro la guerra); 13. Due cose buone (un'opinione dal settimo giorno di digiuno contro la guerra); 14. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1040 del 10 settembre 2012: 1. Solo cessando di uccidere comincia la civilta'. Adesione alla campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'" per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 683 del 10 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di marzo 2011 (parte quarta); 2. Concludendo un digiuno contro la guerra; 3. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1041 dell'11 settembre 2012: 1. Undici anni dopo. Viterbo ricorda le vittime dell'11 settembre 2001; 2. Ai capigruppo parlamentari della Camera e del Senato: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 684 dell'11 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di marzo 2011 (parte quinta e conclusiva); 2. Minimo un programma costruttivo contro la guerra e il razzismo (una proposta all'indomani di un digiuno); 3. Il dottor Mabuse, suppongo; 4. Da quale parte? 5. No all'attendismo, si' all'azione diretta nonviolenta per contrastare adesso la macchina bellica; 6. Con Albert Einstein e Bertrand Russell contro tutte le guerre; 7. Arsenico: quid agendum; 8. Lago di Vico: Il sonno della ragione genera mostri; 9. Accogliere ed assistere tutte le persone migranti; 10. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1042 del 12 settembre 2012: 1. Lettera aperta al Ministro degli Affari Esteri:  "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Mao Valpiana: 2 ottobre, diamoci da fare; 3. "Azione nonviolenta" di agosto-settembre 2012; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 685 del 12 settembre 2012: 1. Solo cessando di uccidere comincia la civilta'. Adesione alla campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'" per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Una lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri. Non un giorno di piu'; 3. Lettera aperta al Presidente della Repubblica: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 4. Proposta di mozione per gli enti locali: "Non un giorno di piu'". Una mozione per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 5. Una lettera aperta al Presidente del Senato della Repubblica: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 6. Al Presidente della Camera dei Deputati, una lettera aperta: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 7. Ai capigruppo parlamentari della Camera e del Senato: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 8. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 9. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1043 del 13 settembre 2012: 1. Lettera aperta al Ministro della Difesa:  "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 686 del 13 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di aprile 2011 (parte prima); 2. Opposizione intransigente al razzismo, opposizione intransigente alla guerra; 3. Resistenza o resa; 4. No e si'; 5. Associazione "Respirare": non piu' procrastinabile l'intervento della magistratura sulla situazione del lago di Vico; 6. Nel movimento che si oppone alla guerra e al razzismo e' indispensabile la scelta della nonviolenza; 7. L'Italia ripudia la guerra: il popolo italiano in piazza per la pace; 8. Da Viterbo contro la guerra; 9. Un dovere; 10. Contro la guerra e contro il razzismo: occorre l'azione diretta nonviolenta; 11. La nemica; 12. Ad alcuni amministratori locali (e non solo), contro il razzismo; 13. Contro guerra e razzismo; 14. Nella bottiglia degli scorpioni; 15. Scorciatoie; 16. L'abitudine; 17. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1044 del 14 settembre 2012: 1. Lettera aperta al Ministro della Cooperazione Internazionale e dell'Integrazione:  "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Ricordato Steve Biko a Viterbo; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 687 del 14 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di aprile 2011 (parte seconda); 2. Al prefetto di Viterbo sulla grave questione dell'arsenico nelle acque erogate per consumo umano; 3. Il naufragio; 4. Quello che occorre. Fermare le stragi; 5. Si' ai referendum per la vita e i diritti umani dell'umanita' presente e delle generazioni future; 6. Associazione "Respirare": Lago di Vico, l'omerta' e il teppismo; 7. Si e' svolta l'8 aprile a Viterbo una iniziativa "Contro la guerra e il razzismo, con la forza della nonviolenza"; 8. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1045 del 15 settembre 2012: 1. "Viterbo oltre il muro": Che mille voci si levino contro la guerra; 2. Lettera aperta al Ministro dell'Economia e delle Finanze:  "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 688 del 15 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di aprile 2011 (parte terza); 2. A questo giunti; 3. Associazione "Respirare": Un appello al Parlamento italiano; 4. Ogni giorno contro la guerra, ogni giorno contro il razzismo; 5. Ambiente e salute: beni comuni, diritti umani; 6. Con i migranti e con l'umanita', contro il fascismo italiano ed europeo; 7. Cio' che non possiamo nasconderci; 8. La nostra responsabilita'; 9. Associazione "Respirare": Con il referendum per far cessare la criminale follia nucleare; 10. Sia fatto tutto il possibile per l'incolumita' e la liberazione di Vittorio Arrigoni; 11. Contrastare la guerra e il razzismo. Con la scelta della nonviolenza; 12. L'accecamento; 13. Come puoi tacere tu? 14. Del sangue, delle lacrime e del fiele; 15. La barbarie terrorista; 16. Si e' svolto il 16 aprile a Viterbo un incontro in memoria di Vittorio Arrigoni; 17. Delitti; 18. Il nucleare e' un crimine contro l'umanita'; 19. Noi refrattari; 20. Dell'eversione dall'alto (e delle vaste complicita'); 21. Ultime notizie da Fukushima; 22. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1046 del 16 settembre 2012: 1. Lettera aperta al Ministro della Salute: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 3. Si e' svolto il 15 settembre a Viterbo un incontro di studio su "La riflessione sulla lingua italiana da Dante ai nostri giorni"; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 689 del 16 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di aprile 2011 (parte quarta e conclusiva); 2. Una sola umanita': accogliere ed assistere tutti i migranti; 3. Ora e sempre: no alla guerra; 4. Il nucleare e' un crimine contro l'umanita'; 5. Via il governo dell'eversione dall'alto, via il governo della prostituzione onnicorruttrice, via il governo della devastazione della biosfera, via il governo della guerra assassina e del colpo di stato razzista; 6. Il ministro con le ali esterna ancora; 7. Tre coltellate ancora; 8. Acidonio Macarozzi: Tre odicine delle nuove gesta d'Oltremare; 9. Si e' svolto il 21 aprile a Viterbo un incontro di riflessione e di iniziativa contro il razzismo, il neocolonialismo e la guerra; 10. Contro guerra, razzismo e maschilismo; 11. "La Resistenza continua nella nonviolenza": celebrato il 25 aprile a Viterbo; 12. Opporsi alla guerra e al razzismo, difendere l'umanita'; 13. Al colpo di stato del regime degli assassini opporre la Resistenza nonviolenta; 14. Senza la scelta della nonviolenza, tutto e' subalternita' e complicita' con la guerra; 15. La Corte di Giustizia dell'Unione Europea smaschera e denuncia il colpo di stato razzista in Italia; 16 E' l'ora di passare all'azione diretta nonviolenta per impedire il decollo dei bombardieri stragisti, per difendere la legalita' costituzionale, per difendere la vita degli esseri umani bersagli delle bombe; 17. Per Alfio; 18. Alfio Pannega, un anno dopo; 19. Far cessare la guerra assassina ed abrogare la normativa hitleriana del colpo di stato razzista; 20. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1047 del 17 settembre 2012: 1. Lettera aperta al Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Il 16 settembre si e' svolto a Viterbo un incontro di studio su "La lingua italiana: struttura e storia"; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 690 del 17 settembre 2012: 1. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 2. Lettera aperta al Ministro degli Affari Esteri: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 3. Lettera aperta al Ministro della Difesa: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 4. Lettera aperta al Ministro della Cooperazione Internazionale e dell'Integrazione: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 5. Lettera aperta al Ministro dell'Economia e delle Finanze: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 6. Lettera aperta al Ministro della Salute: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 7. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1048 del 18 settembre 2012: 1. Lettera aperta al Ministro dell'Ambiente: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Proposta di mozione per gli enti locali: "Non un giorno di piu'". Una mozione per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 3. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 691 del 18 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di maggio 2011 (parte prima); 2. Un primo maggio contro guerre e razzismo, nel ricordo di Alfio Pannega; 3. Il baccanale dei terroristi; 4. Non so perche'; 5. Assunte al ministero le streghe di Macbeth; 6. Il terrorista e il ridanciano; 7. Gli assassinii e chi li elogia; 8. Di oggi, di noi; 9. Cronache dal bivacco dei manipoli; 10. Quanto costa?; 11. Accecati; 12. Elezioni amministrative e referendum; 13. Un messaggio nella bottiglia; 14. Contro guerra e razzismo; 15. Opporsi alla guerra e al razzismo con la forza della nonviolenza; 16. Contro la guerra e contro il razzismo occorre l'azione diretta nonviolenta; 17. L'alternativa necessaria e urgente a sfruttamento, inquinamento e devastazione ambientale, guerra, razzismo, maschilismo e patriarcato; 18. Lazzaro Lazzaracci: Le stragi che l'Italia sta compiendo; 19. Alle elezioni amministrative un voto a sinistra (con cinque ragioni, tre criteri e una speranza); 20. Se tu non ti arrendi; 21. Balberto Balbettoni: Non lo racconta la televisione; 22. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1049 del 19 settembre 2012: 1. Lettera aperta al Ministro dell'Istruzione: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Si e' svolto il 18 settembre a Viterbo un incontro di studio su "Lingua comune e linguaggi specialistici"; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 692 del 19 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di maggio 2011 (parte seconda e conclusiva); 2. Malvolio Malvolenti: Sempre desiderai; 3. Si e' svolto il 13 maggio a Viterbo un incontro di denuncia e riflessione contro la guerra e contro il razzismo; 4. Votare contro la guerra, votare contro il razzismo; 5. Non uccidere, non perseguitare, non restare indifferente dinanzi al dolore degli altri; 6. Si e' svolto il 15 maggio a Viterbo un incontro di formazione nonviolenta; 7. Opporsi alla guerra e al razzismo; 8. Si e' svolto il 19 maggio a Viterbo un incontro su "Opporsi alla guerra e al razzismo, al maschilismo e all'ecocidio"; 9. Ogni giorno la guerra e il razzismo; 10. Ai ballottaggi votare contro l'eversione dall'alto berlusconiana; 11. Sotto le bombe della Nato; 12. Contro il razzismo e contro la guerra, contro la violenza maschilista e la devastazione della biosfera, occorre contrastare e sconfiggere l'eversione dall'alto berlusconiana. Con la vittoria del fronte democratico ed antifascista alle elezioni amministrative, con la vittoria dei si' ai referendum; 13. Chi semina vento; 14. Nuovi massacri della Nato in Afghanistan e in Libia; 15. Associazione "Respirare": Al referendum votiamo si'; 16. Herat; 17. Una sconfitta del blocco golpista e razzista berlusconiano; 18. Solo la pace salva le vite; 19. Con la forza della democrazia; 20. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1050 del 20 settembre 2012: 1. Lettera aperta al Ministro dei Beni e delle Attivita' Culturali: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 3. A Viterbo il 21 settembre in ricordo di Alfio Pannega nell'anniversario della nascita; 4. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 5. Verso il 4 novembre: Ogni vittima ha il volto di Abele; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero  693 del 20 settembre 2012: Peppe Sini: Mi sembra dolorosamente evidente.

* "Telegrammi", numero 1051 del 21 settembre 2012: 1. A Viterbo il 21 settembre in ricordo di Alfio Pannega nell'anniversario della nascita; 2. Si e' svolto il 20 settembre a Viterbo un incontro di riflessione su "Difesa dell'ambiente e nonviolenza"; 3. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 4. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 5. Verso il 4 novembre: Ogni vittima ha il volto di Abele; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 694 del 21 settembre 2012: 1. Non un giorno di piu'. Una campagna nonviolenta per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Lettera aperta al Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 3. Lettera aperta al Ministro dell'Ambiente: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 4. Lettera aperta al Ministro dell'Istruzione: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 5. Lettera aperta al Ministro dei Beni e delle Attivita' Culturali: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 6. A Viterbo il 21 settembre in ricordo di Alfio Pannega nell'anniversario della nascita; 7. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1052 del 22 settembre 212: 1. Non un giorno di piu'. Cessi l'Italia di partecipare alla guerra in Afghanistan; 2. Un colpo di coda degli unni volanti; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 695 del 22 settembre 2012: 1. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 2. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 3. Verso il 4 novembre: Ogni vittima ha il volto di Abele.

* "Telegrammi", numero 1053 del 23 settembre 2012: 1. Da Viterbo contro la guerra; 2. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 3. Si e' svolto il 22 settembre a Viterbo un incontro di studio su "La prosa italiana da Boccaccio ai giorni nostri"; 4. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 5. Verso il 4 novembre: Ogni vittima ha il volto di Abele; 6. Segnalazioni librarie; 7. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 8. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 696 del 23 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di giugno 2011 (parte prima); 2. Contro il regime golpista e assassino della guerra e del razzismo, occorre un'insurrezione nonviolenta per la legalita', la democrazia, la pace, il diritto di ogni essere umano alla vita e alla dignita'; 3. Associazione "Respirare": Si'. Col voto popolare per fermare la criminale follia nucleare; 4. Tre cose da abolire; 5. La sfilata; 6. Gli assassini dei migranti morti in mare; 7. Lago di Vico. Ritardi inammissibili e scandalosa irresponsabilita'; 8. Opporsi alla guerra e al razzismo, e vincere i referendum; 9. Servirebbe subito uno sciopero generale contro la guerra; 10. Acqua senza veleni; 11. Le bombe della Nato sulle chiese; 12. Contro la guerra, contro i massacri; 13. Associazione "Respirare": Le ragioni del lago di Vico, le ragioni del referendum; 14. Ich und Du; 15. Associazione "Respirare": Per le stesse ragioni; 16. Vogliamo dirlo? 17. Quattro si'; 18. Due semplici cose; 19. L'orrore delle stragi tripoline; 20. L'illusione di un avvenire; 21. Prima del disastro; 22. Malcolm X; 23. Decisivo un argomento; 24. Se i migranti muoiono in mare; 25. Quattro si' ai referendum, un gesto di solidarieta' con l'umanita' intera; 26. Al male qui non si arrende nessuno; 27. Er tempo allora de la contentezza; 28. Si'; 29. Contro tutte le guerre e le uccisioni; 30. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1054 del 24 settembre 2012: 1. Solo la pace salva le vite. Cessi la guerra in Afghanistan; 2. A Viterbo un incontro di riflessione con il professor Ercoli; 3. "L'italiano". Un incontro di studio a Viterbo; 4. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 5. Verso il 4 novembre: Ogni vittima ha il volto di Abele; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 697 del 24 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di giugno 2011 (parte seconda); 2. Nel quartiere medioevale di San Pellegrino a Viterbo conclusa la campagna di informazione referendaria; 3. Giorgio Celli; 4. Quattro si' per il bene comune; 5. Una vittoria dell'umanita'; 6. Associazione "Respirare": Con la forza della democrazia, con la forza della verita'; 7. Io guardo in questo specchio e vedo un volto; 8. Una vittoria della ragione, un compito per la volonta'; 9. La' ci ritroveremo, nel roseto; 10. Nel merito; 11. Un colpo di coda del governo fuorilegge del colpo di stato razzista; 12. Governo e Regione delirano ancora; 13. Insorgere contro la guerra e il razzismo. Insorgere per disarmare gli assassini. Insorgere per ripristinare la legalita' che salva le vite; 14. Si e' svolto il 19 giugno a Viterbo un incontro di studio su "Resistenza nonviolenta contro guerra e razzismo"; 15. Come e' possibile esser cosi' sciocchi; 16. Una insurrezione nonviolenta contro il crimine della guerra e contro il crimine del razzismo; 17. Le stragi che la Nato sta compiendo; 18. E dico le parole che van dette; 19. La questione decisiva. Ovvero: fermare le stragi in corso; 20. Per dirsela tutta; 21 Solo la nonviolenza; 22. Tutto e' cosi' chiaro; 23. Si puo'? 24. Mentre l'Italia illegalmente e' in guerra; 25. Associazione "Respirare": Una volta di piu'; 26. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1055 del 25 settembre 2012: 1. Opposizione alla guerra; 2. Associazione "Respirare": Il Comune di Viterbo receda da ogni accordo sottoscritto con Enac e Selex; 3. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 4. Verso il 4 novembre: Ogni vittima ha il volto di Abele; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 698 del 25 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di giugno 2011 (parte terza e conclusiva); 2. Cosa e' la nonviolenza qui e ora; 3. Della Repubblica il Presidente; 4. Filastrocca di mamma Nato; 5. La differenza; 6. Mi chiedo perche'; 7. Si e' svolto il 25 giugno a Viterbo un incontro su "Formare all'azione diretta nonviolenta contro la guerra e il razzismo"; 8. Coro dei bombardati; 9. L'orrore piu' grande. Il primo dovere; 10. E della gente fan cibo per vermi; 11. Val di Susa, no alla Tav; 12. ... Il cinema di T.; 13. Le guerre, i massacri di cui consistono; 14. Ancora su destra e sinistra; 15 Il tribunale, il lupanare; 16. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1056 del 26 settembre 2012: 1. La guerra afgana, non un giorno di piu'; 2. Un incontro con la dottoressa Litta a Viterbo su "Salute e ambiente"; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 699 del 26 settembre 2012: 1. Un colpo di coda degli unni volanti; 2. Associazione "Respirare": Il Comune di Viterbo receda da ogni accordo sottoscritto con Enac e Selex; 3. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 4. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 5. Verso il 4 novembre: Ogni vittima ha il volto di Abele; 6. Segnalazioni librarie; 7. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

* "Telegrammi", numero 1057 del 27 settembre 2012: 1. Cominci l'Italia a costruire la pace. Tre iniziative nonviolente; 2. Segnalazioni librarie; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 700 del 27 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di gennaio 2008 (parte prima); 2. L'ora della ragione e della solidarieta'; 3 L'allarme del Prefetto di Viterbo, "L'aeroporto rischia di portare la mafia"; 4. Per il giornale della nonviolenza; 5. Il Kenya, domani; 6. Verso liste nonviolente; 7. Una lettera all'Assessore alla Cultura della Regione Lazio; 8. Stanislao Arditi e Oliviero Lorelli: Ne' quattro, ne' una; 9. Simplicio Dechecco: Quando; 10. Entrando nel concreto, le fortissime ragioni dell'opposizione al disastroso mega-aeroporto a Viterbo; 11. Il crimine, l'infamia.

* "Telegrammi", numero 1058 del 28 settembre 2012: 1. Raymond Queneau. Un incontro di studio a Viterbo; 2. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 3. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 4. Verso il 4 novembre: Ogni vittima ha il volto di Abele; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 701 del 28 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di gennaio 2008 (parte seconda); 2. Un po' per celia e un po' per non morir; 3. ... Due registi; 4. Quale sorpresa? 5. L'anno scorso a Zimmerwald; 6. Il lavoro che uccide; 7. Della necessita' e dell'urgenza di costruire un'alternativa al regime della corruzione; 8. Frattanto in Afghanistan; 9. Stanislao Arditi e Oliviero Lorelli: Le penultime lettere; 10. Una guerra terrorista e stragista, imperialista e razzista, cui l'Italia sta partecipando in violazione del diritto internazionale e della legalita' costituzionale; 11. Invito alla riunione del comitato che si tiene oggi; 12. L'Italia in guerra, l'Italia nella coalizione terrorista e stragista.

* "Telegrammi", numero 1059 del 29 settembre 2012: 1. Nell'anniversario della nascita di Lanza del Vasto; 2. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 3. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 4. Verso il 4 novembre: Ogni vittima ha il volto di Abele; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 702 del 29 settembre 2012: 1. Alcuni testi del mese di gennaio 2008 (parte terza e conclusiva); 2. Cada il governo della guerra e della corruzione. Cessi ogni complicita' con i partiti delle stragi e delle ruberie. Si costruisca la sinistra della nonviolenza; 3. La caduta; 4. Si e' svolta a Viterbo il 21 gennaio 2008 una partecipata assemblea del comitato che si oppone al mega-aeroporto; 5. Una cosa che chiunque capisce; 6. Ad Orte scalo contro il mega-aeroporto; 7. Apologeti; 8. Brevi notizie dal mondo alla rovescia; 9. Lettera consolatoria all'amico e maestro Ottaviano, in lutto per la morte della sorella Iride; 10. Quei temerari sulle macchine volanti e quei politicanti ignoranti e senza scrupoli; 11. Anche a Tuscania un'iniziativa di informazione sulle nocive e distruttive conseguenze del mega-aeroporto.

* "Telegrammi", numero 1060 del 30 settembre 2012: 1. "Emergenze ambientali e diritto alla salute". Un incontro a Viterbo; 2. Tre cose da fare per promuovere la campagna nonviolenta "Non un giorno di piu'"; 3. Verso il 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 4. Verso il 4 novembre: Ogni vittima ha il volto di Abele; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 703 del 30 settembre 2012: 1. Non un giorno di piu'. Una campagna nonviolenta per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 2. Una lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri. Non un giorno di piu'; 3. Lettera aperta al Presidente della Repubblica: "Non un giorno di piu'". Appello per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 4. Proposta di mozione per gli enti locali: "Non un giorno di piu'". Una mozione per la cessazione immediata della partecipazione italiana alla guerra afgana; 5. Indice dei numeri 601-650 di "Coi piedi per terra"; 6. Per contattare il comitato che si oppone al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo.

 

3. DOCUMENTI. LA "CARTA" DEL MOVIMENTO NONVIOLENTO

 

Il Movimento Nonviolento lavora per l'esclusione della violenza individuale e di gruppo in ogni settore della vita sociale, a livello locale, nazionale e internazionale, e per il superamento dell'apparato di potere che trae alimento dallo spirito di violenza. Per questa via il movimento persegue lo scopo della creazione di una comunita' mondiale senza classi che promuova il libero sviluppo di ciascuno in armonia con il bene di tutti.

Le fondamentali direttrici d'azione del movimento nonviolento sono:

1. l'opposizione integrale alla guerra;

2. la lotta contro lo sfruttamento economico e le ingiustizie sociali, l'oppressione politica ed ogni forma di autoritarismo, di privilegio e di nazionalismo, le discriminazioni legate alla razza, alla provenienza geografica, al sesso e alla religione;

3. lo sviluppo della vita associata nel rispetto di ogni singola cultura, e la creazione di organismi di democrazia dal basso per la diretta e responsabile gestione da parte di tutti del potere, inteso come servizio comunitario;

4. la salvaguardia dei valori di cultura e dell'ambiente naturale, che sono patrimonio prezioso per il presente e per il futuro, e la cui distruzione e contaminazione sono un'altra delle forme di violenza dell'uomo.

Il movimento opera con il solo metodo nonviolento, che implica il rifiuto dell'uccisione e della lesione fisica, dell'odio e della menzogna, dell'impedimento del dialogo e della liberta' di informazione e di critica.

Gli essenziali strumenti di lotta nonviolenta sono: l'esempio, l'educazione, la persuasione, la propaganda, la protesta, lo sciopero, la noncollaborazione, il boicottaggio, la disobbedienza civile, la formazione di organi di governo paralleli.

 

4. PER SAPERNE DI PIU'

 

Indichiamo il sito del Movimento Nonviolento: www.nonviolenti.org; per contatti: azionenonviolenta at sis.it

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO

Numero 1064 del 4 ottobre 2012

Telegrammi della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it , centropacevt at gmail.com , sito: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe

 

Per non riceverlo piu':

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=unsubscribe

 

In alternativa e' possibile andare sulla pagina web

http://web.peacelink.it/mailing_admin.html

quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su "subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).

 

L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica alla pagina web:

http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html

 

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

Gli unici indirizzi di posta elettronica utilizzabili per contattare la redazione sono: nbawac at tin.it , centropacevt at gmail.com