[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

La domenica della nonviolenza. 291



 

==============================

LA DOMENICA DELLA NONVIOLENZA

==============================

Supplemento domenicale de "La nonviolenza e' in cammino"

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100

Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it

Numero 291 del 30 dicembre 2012

 

In questo numero:

1. Paride Allegri

2. Gae Aulenti

3. Luciano Barca

4. Michelangiolo Bolognini

5. Pier Cesare Bori

6. Dave Brubeck

7. Elliott Carter

8. Giuseppe Chiarante

9. Marcello Cini

10. Barry Commoner

11. Carlos Nelson Coutinho

12. Henry Friedlander

13. Emidio Greco

14. Albert O. Hirschman

15. Eric J. Hobsbawm

16. Italo Insolera

17. Amato Lamberti

18. Rita Levi Montalcini

19. Guido Martinotti

20. Oscar Niemeyer

21. Carlo Oliva

22. Vittoria Ottolenghi

23. Carlo Rambaldi

24. Roberto Roversi

25. Chavela Vargas

26. Shlomo Venezia

27. Gore Vidal

28. Marisa Vitale

29. Koji Wakamatsu

30. Ernesto Balducci

31. Bartolome' de Las Casas

32. Maria Callas

33. Dante

34. Luce Fabbri

35. Ivan Illich

36. Rosario Livatino

37. Nessuna illusione

38. Sostenere il Movimento Nonviolento, abbonarsi ad "Azione nonviolenta"

 

1. LUTTI. PARIDE ALLEGRI

 

E' deceduto il 5 ottobre 2012, novantaduenne, Paride Allegri.

Eroico comandante partigiano nella lotta contro i nazifascisti, persuaso antimilitarista, amico della nonviolenza, promotore dell'esperienza di Ca' Morosini e del Centro per la riconciliazione tra i popoli, il disarmo universale, l'armonia del creato.

In Paride Allegri vedi come la nonviolenza e' l'autentica erede della Resistenza: la nonviolenza e' infatti l'antifascismo piu' nitido e piu' intransigente, piu' concreto e piu' coerente.

 

2. LUTTI. GAE AULENTI

 

Se la bellezza salvera' il mondo

de le fangose e festinate genti

belta' e salvezza reco' Gae Aulenti

al gran cantiere del disperato mondo.

 

3. LUTTI. LUCIANO BARCA

 

Fu partigiano, giornalista, economista, parlamentare, militante del movimento operaio.

Fedele alle antiche virtu' repubblicane.

 

4. LUTTI. MICHELANGIOLO BOLOGNINI

 

In agosto e' deceduto Michelangiolo Bolognini, medico, generosamente impegnato nei movimenti di lotta per la salute, per l'ambiente, per la giustizia sociale, per la dignita' umana.

Un cosi' intenso amore per l'umanita' dolente, nulla potra' annientarlo.

 

5. LUTTI. PIER CESARE BORI

 

Profondo amico della nonviolenza,

della nonviolenza studioso tra i piu' acuti,

pratico' in inesausta ricerca

virtu' e sapienza,

che' scienza e' liberazione,

amore del prossimo tuo.

 

6. LUTTI. DAVE BRUBECK

 

Col suo quartetto fece dono all'umanita' di Take Five.

Basta per me a porlo nella gloria.

 

7. LUTTI. ELLIOTT CARTER

 

Il 5 novembre 2012 e' deceduto ultracentenario a New York (dove era nato nel 1908) Elliott Carter, compositore - ovvero sperimentatore di linguaggi e scopritore di mondi.

Ancora negli ultimi anni prolifico autore di una musica che al mondo aggiungeva significato, felicita'.

 

8. LUTTI. GIUSEPPE CHIARANTE

 

Giuseppe Chiarante e' stato, nella vicenda della sinistra italiana, persona di egregie qualita'.

Con gratitudine lo ricordiamo.

 

9. LUTTI. MARCELLO CINI

 

Il 22 ottobre 2012 e' deceduto a Roma Marcello Cini. Era nato a Firenze nel 1923.

E' stato un maestro autentico, e un generoso compagno di lotte.

 

10. LUTTI. BARRY COMMONER

 

Il 30 settembre 2012 e' deceduto a New York (dove era nato nel 1917) Barry Commoner, scienziato e militante, uno dei padri dell'ecologia.

Con Barry Commoner tutti abbiamo un debito.

Se l'ecologia divenne movimento politico degli oppressi in lotta per la difesa della biosfera, per la pace e la liberazione dell'umanita' strette in un nesso inscindibile, e' anche suo merito.

 

11. LUTTI. CARLOS NELSON COUTINHO

 

Carlos Nelson Coutinho, deceduto il 20 settembre 2012, e' stato uno studioso e un militante della sinistra brasiliana che ha dedicato particolare attenzione fin dagli anni Settanta a questioni che molto ci stanno a cuore.

Acuto conoscitore di Gramsci, del marxismo europeo, della tradizione della sinistra italiana, era nato nel 1943, e' stato docente universitario e lungo l'intera sua vita ha militato per la causa dell'umanita'.

 

12. LUTTI. HENRY FRIEDLANDER

 

Nato il 24 settembre 1930 a Berlino, deportato ad Auschwitz e sopravvissuto alla Shoah, poi docente universitario negli Stati Uniti, e' deceduto il 17 ottobre 2012. Storico della Shoah, autore di libri che occorre aver letto.

 

13. LUTTI. EMIDIO GRECO

 

E' deceduto a Roma il 22 dicembre 2012 Emidio Greco, regista e sceneggiatore, era nato a Leporano il 20 ottobre 1938.

Quel film impossibile tratto dal capolavoro di Bioy Casares, e quel film tratto dall'ultimo libro di Sciascia: chi li ha visti li reca nel cuore.

 

14. LUTTI. ALBERT O. HIRSCHMAN

 

E' deceduto l'11 dicembre 2012. Era nato a Berlino il 7 aprile 1915.

Sempre combatte' contro il fascismo.

 

15. LUTTI. ERIC J. HOBSBAWM

 

E' deceduto il primo ottobre 2012 a Londra Eric J. Hobsbawm. Era nato ad Alessandria d'Egitto il 9 giugno 1917.

Quanto abbiamo imparato dai suoi libri.

 

16. LUTTI. ITALO INSOLERA

 

Il 27 agosto 2012 e' deceduto a Roma Italo Insolera. Era nato a Torino nel 1929.

Urbanista e architetto, si batte' contro il potere rapace e polluttore.

 

17. LUTTI. AMATO LAMBERTI

 

Il 28 giugno 2012 e' deceduto Amato Lamberti, studioso e militante, docente e pubblico amministratore, persona sapiente e coraggiosa.

Oppositore dei poteri criminali e del regime della corruzione.

Suscitatore della migliore gioventu' alla lotta per la dignita' di tutti, per la civile convivenza, per la causa e la casa comune dell'umanita' intera.

 

18. LUTTI. RITA LEVI MONTALCINI

 

E' deceduta Rita Levi Montalcini.

Insigne per sapere e per bonta'.

 

19. LUTTI. GUIDO MARTINOTTI

 

Grande sociologo, di forte impegno civile.

Lascia memoria di persona saggia.

Lascia memoria di persona buona

 

20. LUTTI. OSCAR NIEMEYER

 

Penso' luoghi in cui l'umanita' potesse vivere.

 

21. LUTTI. CARLO OLIVA

 

Il 24 settembre 2012 e' deceduto a Milano Carlo Oliva (che nel capoluogo lombardo era nato nel 1943).

Docente, giornalista, saggista, editorialista di "A. Rivista anarchica", la migliore rivista italiana.

 

22. LUTTI. VITTORIA OTTOLENGHI

 

Talvolta mi avvenne di pensare

che da Parmenide a Bergson nessuno forse

meglio di lei sapesse spiegar cosa

sia tempo, e spazio, e vivo movimento

e corpo e ritmo e divenire ed essere,

come si possa combattere la morte,

un senso dare al flusso della vita,

creare armonia nel caos del mondo.

 

23. LUTTI. CARLO RAMBALDI

 

Pupazzi e favole, e montaggio delle attrazioni.

Grazie all'opera sua fu meno infelice

per qualche ora qualche essere umano.

 

24. LUTTI. ROBERTO ROVERSI

 

Il 14 settembre 2012 e' deceduto Roberto Roversi, a Bologna dove era nato nel 1923.

Partigiano, poeta, libraio, maestro di parole e di politica.

 

25. LUTTI. CHAVELA VARGAS

 

La llorona, quel Messico di canzoni che sempre sembrano lamenti, di feste fatte di teschi, di incastri della storia e delle storie lungo un crinale apocalittico, che e' insieme labirinto, abisso, deserto, altitudine, ed infinito desiderio di riconoscimento di umanita'.

Quel volto, quella voce, Chavela Vargas.

 

26. LUTTI. SHLOMO VENEZIA

 

"Morti li morti e i vivi parean vivi"

 

Ma vi fu un tempo e un luogo in cui i morti

e i vivi furono quasi indistinti

di stracci un solo mucchio nella fossa

per poi svanire tra le fiamme in fumo

si' immane mole di dolore e infamia

uomini edificarono.

 

Io lo conobbi molti anni dopo

di quella cosa volle la memoria

non fosse cancellata dagli eredi

dei nazisti.

 

E volle raccontare.

Io l'ho ascoltato.

Ora che e' morto la testimonianza

sua tramandare incombe ancora a noi.

 

Io l'ho ascoltato

e so che il nazismo

combattere lo devi oggi ancora.

Ancora. E sempre.

Una e' l'umanita'. Tu non permettere

che eriga l'arma dell'oblio altri campi.

Tu non permettere nuovi stermini.

Tu non permettere che Hitler vinca.

 

27. LUTTI. GORE VIDAL

 

Nato a West Point e morto a Hollywood, due luoghi che riassumono l'America.

Come capita agli scrittori alcuni suoi saggi politici sono di indicibile rozzezza ed ingenuita', ma l'anatomia delle ideologie e delle istituzioni (i rapporti di forza, i modi di produzione, i meccanismi di selezione e scarto, il nesso tra struttura e rappresentazioni) condotta in alcuni suoi romanzi, era talora tra quanto di piu' acuto si scrivesse sulla politica statunitense.

 

28. LUTTI. MARISA VITALE

 

Non v'e' solo dolore, paura e morte nel mondo

anche vi sono esseri umani

e umana l'opera loro.

 

29. LUTTI. KOJI WAKAMATSU

 

Koji Wakamatsu e' deceduto il 17 ottobre 2012 a Tokio; era nato a Wakuya il primo aprile 1936.

Sarebbe bastato aver girato un film terribile e rivelatore come Embrione del '66 a fare di lui un cineasta memorabile, e piu' che un cineasta.

Ma United Red Army del 2008 e' forse uno dei film fondamentali per una riflessione ineludibile sui compiti dell'ora dell'intera umanita'.

Scegliere la nonviolenza occorre. Solo la nonviolenza puo' salvare l'umanita'.

 

30. MEMORIA. ERNESTO BALDUCCI

 

Maestro benefico, del pane degli angeli

alla sua mensa anche noi ci nutrimmo.

 

31. MEMORIA. BARTOLOME' DE LAS CASAS

 

Quella gratitudine di Neruda nel Canto General e' ancora la nostra.

 

32. MEMORIA. MARIA CALLAS

 

Non ebbero, non avranno potere

la tempesta e la polvere

che tutto cancellano

di cancellare la sua voce.

 

33. MEMORIA. DANTE

 

Questo esule, questo condannato a morte,

che ha creato una lingua e ne ha fatto una patria

per l'umanita'.

 

34. MEMORIA. LUCE FABBRI

 

Luce che non si offusca

fiaccola dell'anarchia

nella quotidiana lotta

speranza e prova di un'umanita'

finalmente pienamente umana.

 

35. MEMORIA. IVAN ILLICH

 

Dieci anni fa moriva Ivan Illich

che ci insegno' a capire molte cose

capovolgendo l'ovvio, rivelandone

menzogna e crudelta', e ritrovando

il modo giusto di camminare in piedi

e l'equilibrio e la convivialita'.

 

36. MEMORIA. ROSARIO LIVATINO

 

Sembra incredibile, eppure

uomini buoni sono esistiti.

 

Fu uno di questi

Rosario Livatino.

 

37. ALTRE PAROLE. NESSUNA ILLUSIONE

 

Nessuna illusione. Soltanto la lotta

contro ogni ingiustizia, contro ogni vilta'.

 

Nessuna illusione, soltanto pieta'.

 

38. REPETITA IUVANT. SOSTENERE IL MOVIMENTO NONVIOLENTO, ABBONARSI AD "AZIONE NONVIOLENTA"

 

Sostenere il Movimento Nonviolento, abbonarsi alla rivista mensile "Azione nonviolenta".

Per informazioni e contatti: Movimento Nonviolento, via Spagna 8, 37123 Verona, tel. 0458009803 (da lunedi' a venerdi': ore 9-13 e 15-19), fax: 0458009212, e-mail: an at nonviolenti.org, sito: www.nonviolenti.org

 

==============================

LA DOMENICA DELLA NONVIOLENZA

==============================

Supplemento domenicale de "La nonviolenza e' in cammino"

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100

Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it

Numero 291 del 30 dicembre 2012

 

Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe

 

Per non riceverlo piu':

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=unsubscribe

 

In alternativa e' possibile andare sulla pagina web

http://web.peacelink.it/mailing_admin.html

quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su "subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).

 

L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica alla pagina web:

http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html

 

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

L'unico indirizzo di posta elettronica utilizzabile per contattare la redazione e': nbawac at tin.it