[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Un voto antifascista ai ballottaggi



 

UN VOTO ANTIFASCISTA AI BALLOTTAGGI

 

Il primo turno delle elezioni amministrative si e' concluso con una sostanziale sconfitta della destra berlusconiana, neofascista e razzista, sfruttatrice e rapinatrice, dell'eversione dall'alto e del regime della corruzione. E dei suoi ridanciani cinici complici della nuova destra totalitaria del "tanto peggio, tanto meglio".

Ai ballottaggi occorre consolidare questo risultato votando - ovunque sia onestamente possibile - i candidati a sindaco dell'area antifascista contro la destra berlusconiana.

In difesa della Costituzione della Repubblica Italiana nata dalla Resistenza, per i diritti umani di tutti gli esseri umani, per la difesa della biosfera casa comune dell'umanita' intera.

 

Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

 

Viterbo, 28 maggio 2013

 

Mittente: "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo, strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, e-mail: nbawac at tin.it e centropacevt at gmail.com , web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/