[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Telegrammi. 1384



 

TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO

Numero 1384 del primo settembre 2013

Telegrammi quotidiani della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it , centropacevt at gmail.com

 

Sommario di questo numero:

1. No a tutte le guerre

2. Nel primo anniversario della scomparsa di Carlo Maria Martini

3. Indice dei "Telegrammi" di agosto 2013

4. Segnalazioni librarie

5. La "Carta" del Movimento Nonviolento

6. Per saperne di piu'

 

1. APPELLI. NO A TUTTE LE GUERRE

 

Il comitato che si e' opposto al mega-aeroporto di Viterbo e che s'impegna per la riduzione del trasporto aereo, in difesa della salute, dell'ambiente, della democrazia, dei diritti di tutti esprime ancora una volta la sua netta opposizione a tutte le guerre.

*

Il comitato chiede al governo e al parlamento italiano di adoperarsi contro la guerra, cosi' come vuole la Costituzione della Repubblica Italiana che all'articolo 11 recita: "L'Italia ripudia la guerra".

Chiede quindi al governo e al parlamento italiano:

- che cessi immediatamente la criminale ed insensata partecipazione italiana alla guerra terrorista e stragista in corso in Afghanistan;

- che l'Italia si opponga all'estensione del conflitto siriano e che si adoperi affinche' la comunita' internazionale si impegni per la pace e i diritti umani in Siria come ovunque, con interventi di pace con mezzi di pace, ovvero di autentico aiuto umanitario, interventi rigorosamente non armati e non violenti;

- che l'Italia avvii una persuasa e rigorosa politica di disarmo, poiche' solo il disarmo favorisce e consolida la pace; a cominciare dalla rinuncia ai famigerati cacciabombardieri F-35 l'Italia avvii finalmente una politica di pace con mezzi di pace, di disarmo e di smilitarizzazione.

*

Il comitato esprime solidarieta' a tutte le vittime dei conflitti armati in corso; e chiede a tutte le parti in lotta di cessare di uccidere e di avviare dialoghi: solo con il disarmo e la smilitarizzazione, solo con il riconoscimento del diritto dell'altro - di ogni altro - alla vita e alla dignita', solo con la comprensione reciproca e la comune solidarieta', solo con la scelta della nonviolenza l'umanita' puo' salvarsi dalla catastrofe e costruire una societa' giusta, libera, responsabile, in cui siano rispettati i diritti di tutti gli esseri umani, in cui sia rispettato l'intero mondo vivente che e' casa comune dell'umanita' e di cui la stessa umanita' e' parte.

*

Il comitato invita alla scelta della nonviolenza: solo la nonviolenza puo' salvare l'umanita'.

Come e' scritto nella carta programmatica del Movimento Nonviolento occorre impegnarsi secondo le seguenti fondamentali direttrici d'azione:

- "l'opposizione integrale alla guerra;

- la lotta contro lo sfruttamento economico e le ingiustizie sociali, l'oppressione politica ed ogni forma di autoritarismo, di privilegio e di nazionalismo, le discriminazioni legate alla razza, alla provenienza geografica, al sesso e alla religione;

- lo sviluppo della vita associata nel rispetto di ogni singola cultura, e la creazione di organismi di democrazia dal basso per la diretta e responsabile gestione da parte di tutti del potere, inteso come servizio comunitario;

- la salvaguardia dei valori di cultura e dell'ambiente naturale, che sono patrimonio prezioso per il presente e per il futuro, e la cui distruzione e contaminazione sono un'altra delle forme di violenza dell'uomo".

E sempre come e' scritto nella carta programmatica del Movimento Nonviolento, occorre operare "con il solo metodo nonviolento, che implica il rifiuto dell'uccisione e della lesione fisica, dell'odio e della menzogna, dell'impedimento del dialogo e della liberta' di informazione e di critica".

*

No a tutte le guerre.

No a tutte le uccisioni.

Si' al disarmo.

Si' alla smilitarizzazione.

Vi e' una sola umanita', in unico mondo vivente, unita in un destino comune.

Solo la nonviolenza puo' salvare l'umanita'.

*

Il comitato che si e' opposto al mega-aeroporto di Viterbo ed ha salvato il Bulicame, e che s'impegna per la riduzione del trasporto aereo, in difesa della salute, dell'ambiente, della democrazia, dei diritti di tutti

Viterbo, 31 agosto 2013

*

Il comitato che si e' opposto al mega-aeroporto di Viterbo e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo, in difesa della salute, dell'ambiente, della democrazia, dei diritti di tutti ha promosso e guidato dal 2007 la vittoriosa mobilitazione popolare che ha difeso la preziosa area naturalistica, archeologica e termale del Bullicame di dantesca memoria dalla minaccia di una illegale ed irreversibile devastazione. Il comitato e' nato da una lettera aperta di Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani", ed e' animato da alcune delle piu' stimate personalita' dell'impegno morale e civile nell'Alto Lazio, come il professor Osvaldo Ercoli ed il professor Alessandro Pizzi; ne e' portavoce la dottoressa Antonella Litta, che e' anche figura di riferimento in Italia dell'impegno per la salubrita' delle acque; tra i suoi fondatori anche il compianto Alfio Pannega (1925-2010), luminoso maestro di dignita', simbolo indimenticabile della Viterbo popolare, antifascista e solidale.

 

2. MEMORIA. NEL PRIMO ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA DI CARLO MARIA MARTINI

 

Nel primo anniversario della scomparsa di Carlo Maria Martini il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo ricorda il grande costruttore di pace, di dialogo, di solidarieta', il persuaso difensore dei diritti di tutti gli esseri umani e della biosfera, lo studioso insigne in sollecito ascolto dell'altro, l'amico della nonviolenza, l'uomo buono.

La nonviolenza e' in cammino.

 

3. MATERIALI. INDICE DEI "TELEGRAMMI" DI AGOSTO 2013

 

* "Telegrammi", numero 1353. del primo agosto 2013: 1. Peppe Sini: La fine del regime. Elezioni subito. L'ora della nonviolenza; 2. Con la ministra Cecile Kyenge; 3. Indice dei "Telegrammi" di luglio 2013; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 50 del primo agosto 2013: 1. L'Onu diffonde le cifre del massacro; 2. Modello di lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 3. Modello di appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 4. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 447 del primo agosto 2013: 1. Un incontro di studio in memoria di Rosanna Benzi; 2. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 3. Segnalazioni librarie.

* "Telegrammi", numero 1354 del 2 agosto 2013: 1. Peppe Sini: Dopo la condanna, elezioni subito; 2. Con la ministra Cecile Kyenge; 3. Noi non dimentichiamo; 4. Al raduno razzista; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 51 del 2 agosto 2013: 1. Peppe Sini: Via i manutengoli berlusconiani dal governo e dal parlamento. Elezioni subito per sconfiggere la destra golpista e criminale; 2. Modello di lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 3. Modello di appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 4. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 448 del 2 agosto 2013: 1. Nell'anniversario della strage di Bologna; 2. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 3. Walter Benjamin: Tesi di filosofia della storia.

* "Telegrammi", numero 1355 del 3 agosto 2013: 1. L'Italia non puo' essere governata dai manutengoli di un personaggio condannato al carcere; 2. Con la ministra Cecile Kyenge; 3. Un incontro di riflessione a Viterbo su tecnologie e diritti umani; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 52 del 3 agosto 2013: 1. Peppe Sini: Il mondo alla rovescia; 2. Modello di lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 3. Modello di appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 4. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 449 del 3 agosto 2013: 1. Peppe Sini: I signori nipotini del Ku Klux Klan; 2. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 3. Un invito ai parlamentari per farla finita col razzismo.

* "Telegrammi", numero 1356 del 4 agosto 2013: 1. Peppe Sini: Il ministro dell'interno che va a prendere ordini da un golpista condannato al carcere; 2. Con la ministra Cecile Kyenge; 3. Un incontro di riflessione bioetica a Viterbo; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 53 del 4 agosto 2013: 1. Peppe Sini: Quando Al Capone fu condannato per evasione fiscale; 2. Modello di lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 3. Modello di appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 4. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 450 del 4 agosto 2013: 1. Nell'anniversario della strage dell'Italicus; 2. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 3. Ricordando Raoul Wallenberg e Raul Hilberg; 4. Teorie bioetiche ed esperienza della sofferenza umana.

* "Telegrammi", numero 1357 del 5 agosto 2013: 1. Peppe Sini: Il signor B. e la realta'; 2. Segnalazioni librarie; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 54 del 5 agosto 2013: 1. Hiroshima; 2. Guenther Anders: Tesi sull'eta' atomica; 3. Modello di lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 4. Modello di appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 451 del 5 agosto 2013: 1. Maschilismo, razzismo, militarismo, guerra. Le radici della bomba di Hiroshima; 2. Un incontro a Viterbo in memoria di Angelica Balabanoff; 3. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza.

* "Telegrammi", numero 1358 del 6 agosto 2013: 1. Oggi; 2. Guenther Anders: Comandamenti dell'era atomica; 3. Via dal governo i manutengoli del condannato Berlusconi; 4. Strumenti per l'esegesi biblica. Un incontro di studio a Viterbo; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 55 del 6 agosto 2013: 1. Nell'anniversario della strage di Hiroshima; 2. Primo Levi: La bambina di Pompei; 3. Modello di lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 4. Modello di appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 452 del 6 agosto 2013: 1. Un incontro a Viterbo in memoria delle vittime della bomba di Hiroshima; 2. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza.

* "Telegrammi", numero 1359 del 7 agosto 2013: 1. Dopo Hiroshima; 2. Con la ministra Cecile Kyenge; 3. Una rilettura di Rudolf Bultmann e di Ernst Kaesemann. Un incontro di studio a Viterbo; 4. La situazione politica e sociale italiana attuale ed i compiti della sinistra della nonviolenza; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 56 del 7 agosto 2013: 1. Giorgio Nebbia: Hiroshima e Nagasaki: la lezione dimenticata; 2. Modello di lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 3. Modello di appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 453 del 7 agosto 2013: 1. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 2. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo; 3. Un incontro di riflessione a Viterbo su nuove tecnologie, controllo sociale e diritti umani.

* "Telegrammi", numero 1360 dell'8 agosto 2013: 1. Ernesto Balducci: Introduzione a "La pace. Realismo di un'utopia"; 2. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 3. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 57 dell'8 agosto 2013: 1. Il rispetto della dignita' umana nelle relazioni familiari; 2. Modello di lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 3. Modello di appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 4. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 454 dell'8 agosto 2013: 1. Un incontro di riflessione su "L'accompagnamento della persona sofferente nell'ultimo tratto di vita"; 2. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza.

* "Telegrammi", numero 1361 del 9 agosto 2013: 1. Nagasaki; 2. Edith Stein; 3. Franz Jaegerstaetter; 4. Con la ministra Cecile Kyenge; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 58 del 9 agosto 2013: 1. In memoria delle vittime del bombardamento atomico di Nagasaki. Un incontro a Viterbo; 2. Modello di lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 3. Modello di appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 4. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 455 del 9 agosto 2013: 1. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 2. Un incontro di studio a Viterbo su "Parola e racconto. Appello e decisione. Leggere la Bibbia dopo Auschwitz ed Hiroshima"; 3. Alcuni testi del mese di luglio 2013 (parte prima); 4. Il 10 luglio il Senato voti per il disarmo. Meno armi, piu' vite umane salvate; 5. "Viterbo oltre il muro": "Si svuotino gli arsenali, si riempiano i granai"; 6. Ancora. Mai piu'; 7. Presidente, per favore; 8. 10 luglio, "Meno armi, piu' vite umane salvate"; 9. 2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza; 10. 4 novembre, "Ogni vittima ha il volto di Abele"; 11. Sulla nuova edizione italiana delle "Memorie di un rivoluzionario" di Victor Serge; 12. Un incontro di studio su Jeanne Deroin a Viterbo; 13. Un appello ai senatori ed alle senatrici: il 10 luglio un voto contro le armi assassine; 14. Contro il razzismo, per la pace e per il disarmo; 15. I massacri afgani; 16. Il disarmo, subito; 17. Contro il razzismo, sosteniamo l'azione della ministra Cecile Kyenge; 18. Il gruppo di lavoro su "La nonviolenza in Italia oggi" si associa alla richiesta che i senatori votino contro il riarmo, contro la guerra, contro le stragi; 19. Coltellate. Prima; 20. Coltellate. Seconda; 21. Dopo l'improvvido ed inquietante pronunciamento del Consiglio supremo di difesa; 22. Il primo diritto di ogni essere umano; 23. Il 10 luglio il Senato voti per salvare le vite umane; 24. Aut aut; 25. In memoria di Clara Zetkin nell'anniversario della nascita; 26. Meno armi, piu' vite umane salvate; 27. Breve un elogio della Presidente della Camera dei Deputati; 28. "Per il tradimento di segreti obbrobriosi"; 29. Martin Bernal; 30. Doug Engelbart; 31. Leopold Engleitner; 32. Rossella Falk; 33. Silvio Lanaro; 34. Richard Matheson; 35. Georges Moustaki; 36. Anna Proclemer; 37. Francesco Renda; 38. Jose' Luis Sampedro; 39. Franco Scaldati; 40. Storm Thorgerson.

* "Telegrammi", numero 1362 del 10 agosto 2013: 1. Quando ripenso ad Auschwitz, ad Hiroshima e Nagasaki; 2. Segnalazioni librarie; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 59 del 10 agosto 2013: 1. Un incontro a Viterbo in memoria di Pierre Bourdieu; 2. Modello di lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 3. Modello di appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 4. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 456 del 10 agosto 2013: 1. Peppe Sini: I naufraghi e i loro assassini; 2. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 3. Alcuni testi del mese di luglio 2013 (parte seconda); 4. Una semplice richiesta al Senato della Repubblica; 5. Non consegnare Edward Snowden nelle mani dei carnefici di Guantanamo e di Abu Ghraib. Un appello; 6. La ragione delle ragioni per cui chiediamo al Senato di votare il 10 luglio contro la costruzione e l'acquisto dei famigerati cacciabombardieri F-35 e delle nuove navi da guerra; 7. A Viterbo la memoria e la lezione di Marc Bloch; 8. Thomas More e Max Horkheimer commemorati a Viterbo nell'anniversario della morte; 9. Lampedusa; 10. Una bozza di lettera ed alcuni indirizzi e-mail di senatori e senatrici cui scrivere per chiedere di votare contro le armi assassine; 11. Se quella commozione e' sincera; 12. Il 10 luglio per salvare le vite; 13. Nell'anniversario della nascita di Ernst Bloch un incontro di studio e di commemorazione a Viterbo; 14. Un appello a tutte le senatrici e tutti i senatori; 15. In memoria di Alice Paul un incontro a Viterbo; 16. I partecipanti all'incontro di studio sul "De tranquillitate animi" di Seneca aderiscono all'appello contro gli F-35; 17. Non ci dimentichiamo di Bradley Manning; 18. A tutte le senatrici e tutti i senatori: meno armi, piu' vite umane salvate; 19. Contro le armi assassine alcuni giorni di coscientizzazione in piu': non li sciupiamo; 20. La filastrocca del ministro della Difesa a Viterbo; 21. Per Lucio Lombardo Radice nell'anniversario della nascita; 22. Opporsi alla guerra, opporsi alle armi assassine, salvare le vite; 23. Associazione "Respirare": Il 15 luglio il Senato voti contro le armi assassine. Un appello; 24. L'ora della resa dei conti con la destra criminale ed eversiva berlusconiana, l'ora della rivoluzione nonviolenta; 25. Incontrando Lucrezio con Concetto Marchesi e ragionando sui compiti dell'ora della sinistra della nonviolenza; 26. Una ragazza all'Onu; 27. Con Thoreau e Anders per la pace e la biosfera; 28. Una stessa cosa.

* "Telegrammi", numero 1363 dell'11 agosto 2013: 1. Peppe Sini: Gli insulti maschilisti e razzisti; 2. Grati alla ministra Cecile Kyenge, solidali con la ministra Cecile Kyenge; 3. Chi uccide i migranti annegati nel Mediterraneo; 4. Tutti i ladri di stato, tutti i poteri criminali; 5. Un incontro di studio a Viterbo sulla riflessione esegetica e teologica di Paul Beauchamp; 6. Segnalazioni librarie; 7. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 8. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 60 dell'11 agosto 2013: 1. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo; 2. Modello di lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 3. Modello di appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 457 dell'11 agosto 2013: 1. Con la ministra Cecile Kyenge, contro maschilismo e razzismo; 2. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 3. Alcuni testi del mese di luglio 2013 (parte terza); 4. "Esclusa dalla storia". Un incontro di studio a Viterbo; 5. Cessare di fare la guerra, iniziare il disarmo; 6. Adesione all'appello affinche' Edward Snowden non sia consegnato nelle mani dei carnefici di Guantanamo e di Abu Ghraib; 7. Per Natalia Ginzburg, nell'anniversario della nascita; 8. Se questa indignazione e' autentica; 9. Un appello al Senato; 10. Una richiesta al governo; 11. Oggi in Senato votare contro le armi assassine; 12. Oggi in Senato il voto sui cacciabombardieri F-35. Che non prevalga la furia omicida; 13. Contro la guerra, contro il razzismo; 14. Alla Ministra degli Esteri, per l'asilo ad Edward Snowden per salvargli la vita; 15. Nell'anniversario della nascita di Walter Benjamin e di Nicola Abbagnano; 16. Alle signore senatrici, ai signori senatori: una lettera appena prima del voto; 17. Maschilismo, razzismo, militarismo, fascismo; 18. L'umanita' solidale si oppone alle armi assassine; 19. Contro la politica stragista, la necessita' della nonviolenza; 20. "Commesse produttive"; 21. Nell'anniversario della scomparsa, commemorato Heinrich Boell a Viterbo; 22. Un incontro di studio su razzismo, totalitarismo e Shoah.

* "Telegrammi", numero 1364 del 12 agosto 2013: 1. Per far cessare le morti nel Mediterraneo; 2. Ancora un breve elenco di cose da fare per far cessare l'apartheid in Italia; 3. Con Cecile Kyenge, contro i criminali razzisti; 4. "Ermeneutica del testo biblico". Un incontro di studio a Viterbo; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 61 del 12 agosto 2013: Una lettera aperta ai parlamentari italiani per la fine della guerra afgana.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 458 del 12 agosto 2013: 1. Con Cecile Kyenge e Laura Boldrini contro la violenza maschilista e razzista; 2. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 3. Alcuni testi del mese di luglio 2013 (parte quarta); 4. Nel giorno in cui l'umanita' ringrazia Nelson Mandela; 5. Opporsi a maschilismo e razzismo: ora, concretamente; 6. Per Nanda; 7. Da una lettera a un amico, sui compiti dell'ora; 8. Cinque note di commento al frammento che precede; 9. Un incontro su Herbert Marcuse a Viterbo, nell'anniversario della nascita; 10. Contro maschilismo, razzismo, guerra. Alcune cose da fare subito; 11. Quattro crisi e un'agenda per il caso italiano; 12. Cessi il silenzio, cessi la complicita'. Anche gli enti locali si esprimano e si impegnino contro la guerra e le stragi; 13. La proposta di Scarpone; 14. Carlo Giuliani; 15. Per il centenario della nascita di Vittorio Emanuele Giuntella; 16. Un appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan.

* "Telegrammi", numero 1365 del 13 agosto 2013: 1. Nell'indifferenza generale; 2. Con Cecile Kyenge, con Laura Boldrini; 3. Un semplice provvedimento che salva le vite; 4. Un incontro di studio a Viterbo su "Strumenti e metodi di accostamento al testo biblico"; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 62 del 13 agosto 2013: 1. Modello di lettera ai parlamentari per la fine della guerra afgana; 2. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 459 del 13 agosto 2013: 1. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 2. Nel centenario della scomparsa di August Bebel; 3. Alcuni testi del mese di luglio 2013 (parte quinta); 4. Ricordato Nuto Revelli a Viterbo; 5. Non solo il sintomo, il male; 6. In memoria di Lucien Febvre un incontro a Viterbo; 7. Scibbolet; 8. Tutto comincia e tutto finisce in Afghanistan; 9. Il ministro della guerra ama gli F-35; 10. "Non e' possibile occuparsi di tutto".

* "Telegrammi", numero 1366 del 14 agosto 2013: 1. Far cessare la guerra; 2. Contro il razzismo; 3. Un incontro di studio a Viterbo su "Ermeneutica e decisione: leggere il testo biblico dopo Dietrich Bonhoeffer"; 4. Politica e cultura: un'analisi della situazione attuale ed alcune prospettive di lavoro per la costruzione di una societa' nonviolenta; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 63 del 14 agosto 2013: 1. Pietro Gori e Bertolt Brecht; 2. Modello di lettera ai parlamentari per la fine della guerra afgana; 3. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 460 del 14 agosto 2013: 1. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 2. Il conflitto delle interpretazioni. La lezione di Paul Ricoeur, un maestro della nonviolenza; 3. Alcuni testi del mese di luglio 2013 (parte sesta); 4. La cosa piu' urgente: fermare il femminicidio; 5. La sabbia nella testa; 6. Rappresentazioni del mondo e dell'esistenza umana. Il gioco degli scacchi e il "De rerum natura" di Lucrezio; 7. Ogni giorno; 8. Finisca il regime berlusconiano, cada il governo, elezioni subito; 9. Anche se non servisse a nulla; 10. Si e' svolto a Viterbo un incontro di studio su Franca Ongaro Basaglia; 11. Al crepuscolo del ventennio berlusconiano e' l'ora dell'alternativa nonviolenta; 12. "Viterbo oltre il muro" chiede agli enti locali un impegno contro la guerra; 13. Nell'anniversario della scomparsa di Rodolfo Morandi; 14. Il conto del sangue versato; 15. Per il centenario della nascita di Vittorio Sereni; 16. Del razzismo, ancora una volta; 17. Alla ministra Cecile Kyenge; 18. Le vittime della guerra; 19. Opporsi a maschilismo e razzismo.

* "Telegrammi", numero 1367 del 15 agosto 2013: 1. Solo la nonviolenza; 2. Nell'anniversario della nascita di Colin Ward; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 64 del 15 agosto 2013: 1. La guerra, gli eserciti, le armi; 2. Modello di lettera ai parlamentari per la fine della guerra afgana; 3. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 461 del 15 agosto 2013: 1. "Viterbo oltre il muro": Una lettera aperta ai parlamentari contro la guerra; 2. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 3. Alcuni testi del mese di luglio 2013 (parte settima e conclusiva); 4. Difendere la Costituzione, naturalmente; 5. Alla ministra Cecile Kyenge; 6. In memoria di Ernst Cassirer nell'anniversario della nascita; 7. Con Cecile Kyenge; 8. Contro il razzismo, ora; 9. Per Herbert Marcuse, con Herbert Marcuse; 10. Fuori dal governo i complici di Berlusconi; 11. Rocco Chinnici, trent'anni dopo; 12. Con la ministra Cecile Kyenge; 13. Un invito ai parlamentari per farla finita col razzismo; 14. All'ascolto di Murray Bookchin e Gabriele Giannantoni; 15. Se oggi sara' emessa la sentenza di condanna... 16. Con la ministra Cecile Kyenge.

* "Telegrammi", numero 1368 del 16 agosto 2013: 1. La piu' stupida di tutte le cose; 2. L'associazione "Respirare" chiede ai parlamentari un impegno contro la guerra; 3. Un incontro di studio a Viterbo su "La riflessione metodologica di Bernard J. F. Lonergan"; 4. Un incontro di riflessione su "Dignita' umana, servizi pubblici, assistenza e solidarieta'"; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 65 del 16 agosto 2013: 1. Modello di lettera ai parlamentari per la fine della guerra afgana; 2. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo; 3. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 462 del 16 agosto 2013: 1. Il punto di partenza; 2. Nella vicenda egiziana; 3. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 4. Per l'anniversario della nascita di Riccardo Lombardi.

* "Telegrammi", numero 1369 del 17 agosto 2013: 1. Fermare la guerra e le stragi; 2. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 3. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 66 del 17 agosto 2013: Contro la guerra un appello al parlamento.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 463 del 17 agosto 2013: 1. Contrastare la violenza maschilista e patriarcale; 2. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 3. Un incontro di studio su "Metodiche attuali di accostamento al testo antico".

* "Telegrammi", numero 1370 del 18 agosto 2013: 1. Minima agenda; 2. Il gruppo di lavoro su "La nonviolenza in Italia oggi" chiede al Parlamento un impegno contro la guerra; 3. Contro il razzismo; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 67 del 18 agosto 2013: 1. Modello di lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 2. Modello di appello agli enti locali affinche' si impegnino per la cessazione della illegale ed insensata partecipazione italiana alla guerra in corso in Afghanistan; 3. Modello di lettera ai parlamentari per la fine della guerra afgana; 4. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 464 del 18 agosto 2013: 1. Nell'anniversario della nascita di Elsa Morante; 2. Fernanda Pivano, quattro anni dopo; 3. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza.

* "Telegrammi", numero 1371 del 19 agosto 2013: 1. Opporsi alla guerra e alle stragi; 2. Una lettera aperta ai parlamentari per la fine della guerra afgana; 3. Contro il razzismo; 4. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 5. "Studi biblici: strumenti e metodi". Un incontro di studio a Viterbo; 6. Segnalazioni librarie; 7. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 8. Per saperne di piu'.

* "La pace subito", numero 68 del 19 agosto 2013: 1. Il punto; 2. A Viterbo un incontro di riflessione con il professor Osvaldo Ercoli.

* "Telegrammi", numero 1372 del 20 agosto 2013: 1. Una volta ancora; 2. Contro il razzismo; 3. In memoria di Stanley Milgram; 4. "All'ascolto di Giobbe e di Qohelet". Un incontro di studio a Viterbo; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Telegrammi", numero 1373 del 21 agosto 2013: 1. La prima lettera di Guenther Anders a Claude Eatherly; 2. La prima lettera di Claude Eatherly a Guenther Anders; 3. All'ascolto di Lucrezio e di Seneca; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Telegrammi", numero 1374 del 22 agosto 2013: 1. Via la destra golpista e criminale berlusconiana dal governo del paese. Elezioni subito per la legalita', la democrazia, la pace, il disarmo, i diritti umani, la difesa della biosfera; 2. "La difesa dei diritti umani dinanzi alle nuove tecnologie e ideologie del controllo sociale totale". Un incontro di studio a Viterbo; 3. "Servizi pubblici e diritti umani". Un incontro di riflessione a Viterbo; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Telegrammi", numero 1375 del 23 agosto 2013: 1. Martin Luther King: Io ho un sogno; 2. Modello di lettera ai parlamentari per la fine della guerra afgana; 3. Modello di lettera ai parlamentari per un impegno concreto ed urgente contro il razzismo; 4. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 5. "Storia, antropologia, linguistica". Un incontro di studio a Viterbo; 6. Segnalazioni librarie; 7. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 8. Per saperne di piu'.

* "Telegrammi", numero 1376 del 24 agosto 2013: 1. La cosa piu' urgente in Italia per l'ecologia della politica; 2. Della fedelta'. Minimo un ragionamento sull'umanita' e su Bradley Manning; 3. Nella Giornata internazionale contro la schiavitu'; 4. "Diritto all'assistenza e rispetto della dignita' umana". Un incontro di riflessione a Viterbo; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Telegrammi", numero 1377 del 25 agosto 2013: 1. Prepararsi alle elezioni ed unire il fronte antifascista per sconfiggere la destra golpista e criminale berlusconiana; 2. Contro la guerra; 3. "I diritti umani della persona sofferente". Un incontro a Viterbo; 4. Nell'anniversario della scomparsa di Simone Weil; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Telegrammi", numero 1378 del 26 agosto 2013: 1. Di carne umana la macelleria; 2. Nell'anniversario della nascita di Ernesto Rossi; 3. "Teologie contemporanee e movimenti di liberazione". Un incontro di studio a Viterbo; 4. Scioperiamo. Per fermare la cultura della violenza; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Telegrammi", numero 1379 del 27 agosto 2013: 1. Il peggiore dei crimini; 2. Una commemorazione di Raimon Panikkar; 3. "Da Saussure a oggi"; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Telegrammi", numero 1380 del 28 agosto 2013: 1. No alla guerra; 2. Un incontro in ricordo di Helder Camara a Viterbo; 3. "Tecnologie della comunicazione e difesa dei diritti umani". Un incontro di studio a Viterbo; 4. "Cinema e lotte di liberazione"; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Telegrammi", numero 1381 del 29 agosto 2013: 1. Peppe Sini: Una franca parola contro la guerra; 2. In memoria di Shulamith Firestone, a un anno dalla scomparsa; 3. Un incontro di studio sull'esegesi biblica; 4. Nel ventesimo anniversario della scomparsa di Edward P. Thompson; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Telegrammi", numero 1382 del 30 agosto 2013: 1. Severino Vardacampi: Subito; 2. Un incontro di studio a Viterbo su "Mass-media e new media tra derive totalitarie e difesa dei diritti umani"; 3. "Contro tutte le guerre, contro tutti gli eserciti, contro tutte le armi". Un incontro a Viterbo; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Telegrammi", numero 1383 del 31 agosto 2013: 1. L'opposizione alla guerra ha bisogno della scelta della nonviolenza; 2. Giobbe Santabarbara: L'urgenza delle urgenze; 3. In memoria di Martin Luther King. Un incontro di studio a Viterbo; 4. Un incontro di lettura, traduzione, commento, meditazione; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

 

4. SEGNALAZIONI LIBRARIE

 

Letture

- Asher Colombo, Antonio Genovese, Andrea Canevaro (a cura di), Immigrazione e nuove identita' urbane. La citta' come luogo di incontro e scambio culturale, Erickson, Trento 2006, pp. 168, euro 18.

*

Riletture

- Steve Aukstakalnis, David Blatner, Miraggi elettronici, Feltrinelli, Milano 1995, pp. 356.

- Franco Carlini, Internet, Pinocchio e il gendarme, Manifestolibri, Roma 1996, pp. 248.

- Marshall McLuhan, Gli strumenti del comunicare, Il Saggiatore, Milano 1967, 1979, pp. 384.

- Denis McQuail, Sociologia dei media, Il Mulino, Bologna 1986, 1996, 1999, pp. 386.

 

5. DOCUMENTI. LA "CARTA" DEL MOVIMENTO NONVIOLENTO

 

Il Movimento Nonviolento lavora per l'esclusione della violenza individuale e di gruppo in ogni settore della vita sociale, a livello locale, nazionale e internazionale, e per il superamento dell'apparato di potere che trae alimento dallo spirito di violenza. Per questa via il movimento persegue lo scopo della creazione di una comunita' mondiale senza classi che promuova il libero sviluppo di ciascuno in armonia con il bene di tutti.

Le fondamentali direttrici d'azione del movimento nonviolento sono:

1. l'opposizione integrale alla guerra;

2. la lotta contro lo sfruttamento economico e le ingiustizie sociali, l'oppressione politica ed ogni forma di autoritarismo, di privilegio e di nazionalismo, le discriminazioni legate alla razza, alla provenienza geografica, al sesso e alla religione;

3. lo sviluppo della vita associata nel rispetto di ogni singola cultura, e la creazione di organismi di democrazia dal basso per la diretta e responsabile gestione da parte di tutti del potere, inteso come servizio comunitario;

4. la salvaguardia dei valori di cultura e dell'ambiente naturale, che sono patrimonio prezioso per il presente e per il futuro, e la cui distruzione e contaminazione sono un'altra delle forme di violenza dell'uomo.

Il movimento opera con il solo metodo nonviolento, che implica il rifiuto dell'uccisione e della lesione fisica, dell'odio e della menzogna, dell'impedimento del dialogo e della liberta' di informazione e di critica.

Gli essenziali strumenti di lotta nonviolenta sono: l'esempio, l'educazione, la persuasione, la propaganda, la protesta, lo sciopero, la noncollaborazione, il boicottaggio, la disobbedienza civile, la formazione di organi di governo paralleli.

 

6. PER SAPERNE DI PIU'

 

Indichiamo il sito del Movimento Nonviolento: www.nonviolenti.org; per contatti: azionenonviolenta at sis.it

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO

Numero 1384 del primo settembre 2013

Telegrammi quotidiani della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it , centropacevt at gmail.com , sito: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe

 

Per non riceverlo piu':

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=unsubscribe

 

In alternativa e' possibile andare sulla pagina web

http://web.peacelink.it/mailing_admin.html

quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su "subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).

 

L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica alla pagina web:

http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html

 

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

Gli unici indirizzi di posta elettronica utilizzabili per contattare la redazione sono: nbawac at tin.it , centropacevt at gmail.com