[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Nonviolenza] Il mare colore del sangue



 

IL MARE COLORE DEL SANGUE

 

La nuova strage di migranti del Mediterraneo.

Non e' una fatalita'.

E' possibile farle cessare immediatamente.

*

E' sufficiente che l'Italia riconosca il diritto di ogni essere umano ad entrare nel nostro paese in modo legale e sicuro.

Di colpo nessuno piu' si rivolgerebbe alle mafie dei trafficanti, potendo servirsi dei mezzi di trasporto normali in modo legale e sicuro.

Di colpo nessuno piu' rischierebbe la vita in traversate in condizioni disumane, potendo servirsi dei mezzi di trasporto normali in modo legale e sicuro.

*

Lo stato italiano ha il potere di salvare innumerevoli vite: lo faccia.

Lo stato italiano ha il potere di annichilire le mafie dei trafficanti: lo faccia.

Lo stato italiano ha il potere di far prevalere la legalita': lo faccia.

Lo stato italiano ha il potere di agire in modo umano, giusto, degno: lo faccia.

*

Lo stato italiano faccia cessare immediatamente le stragi nel Mediterraneo consentendo a tutti gli esseri umani di entrare in Italia in modo legale e sicuro.

Siano immediatamente abrogate le infami misure razziste che tante morti e tante sofferenze hanno gia' provocato.

Vi e' una sola umanita'.

Ogni vittima ha il volto di Abele.

Salvare le vite e' il primo dovere.

 

Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani

 

Viterbo, 22 settembre 2014

 

Mittente: "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo, strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it, centropacevt at gmail.com, centropaceviterbo at outlook.it, centropaceviterbo at libero.it, web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/