[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Nonviolenza] Telegrammi. 1804



 

TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO

Numero 1804 del primo novembre 2014

Telegrammi quotidiani della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza (anno XV)

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it , centropacevt at gmail.com

 

Sommario di questo numero:

1. Salvare le vite, abolire la guerra

2. Movimento Nonviolento, Peacelink, Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo, Associazione Antimafie Rita Atria: 4 novembre 2014. Ogni vittima ha il volto di Abele

3. Indice dei "Telegrammi" di ottobre 2014

4. Segnalazioni librarie

5. La "Carta" del Movimento Nonviolento

6. Per saperne di piu'

 

1. EDITORIALE. SALVARE LE VITE, ABOLIRE LA GUERRA

 

Il primo dovere di ogni essere umano e' rispettare e salvare le vite degli altri esseri umani.

E poiche' la guerra consiste nella distruzione delle vite umane, ne consegue che opporsi alla guerra e' dovere primario e ineludibile di ogni persona, e quindi anche di ogni umana istituzione ordinata al bene comune.

E poiche' le guerre le fanno gli armati, per impedire la guerra occorre il disarmo.

*

Il 4 novembre col motto "Ogni vittima ha il volto di Abele" ancora una volta alcuni movimenti nonviolenti, antimafia, di difesa dei diritti umani, realizzeranno in varie citta' italiane commemorazioni nonviolente delle vittime di tutte le guerre.

In quella occasione si testimoniera' una volta ancora che ricordare le vittime impone un dovere: adoperarsi affinche' cessino le uccisioni.

*

Ogni vittima ha il volto di Abele.

Pace, disarmo, smilitarizzazione.

Ogni essere umano ha diritto alla vita, alla dignita', alla solidarieta'.

Solo la nonviolenza puo' salvare l'umanita'.

 

2. INIZIATIVE. MOVIMENTO NONVIOLENTO, PEACELINK, CENTRO DI RICERCA PER LA PACE E I DIRITTI UMANI DI VITERBO, ASSOCIAZIONE ANTIMAFIE RITA ATRIA: 4 NOVEMBRE 2014. OGNI VITTIMA HA IL VOLTO DI ABELE

 

4 novembre 2014: non festa, ma lutto

Cento anni dopo: basta guerre. Un'altra difesa e' possibile

Ogni vittima ha il volto di Abele

Il Movimento Nonviolento, PeaceLink, il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo e l'Associazione Antimafie Rita Atria, propongono per il 4 novembre la campagna "Ogni vittima ha il volto di Abele", affinche' in ogni citta' si svolgano commemorazioni nonviolente delle vittime di tutte le guerre.

*

Proponiamo che il 4 novembre si realizzino in tutte le citta' d'Italia commemorazioni nonviolente delle vittime di tutte le guerre, commemorazioni che siano anche solenne impegno contro tutte le guerre e le violenze.

Affinche' il 4 novembre, anniversario della fine dell'"inutile strage" della prima guerra mondiale, cessi di essere il giorno in cui i poteri assassini irridono gli assassinati, e diventi invece il giorno in cui nel ricordo degli esseri umani defunti vittime delle guerre gli esseri umani viventi esprimono, rinnovano, inverano l'impegno affinche' non ci siano mai piu' guerre, mai piu' uccisioni, mai piu' persecuzioni.

Queste iniziative di commemorazione e di impegno morale e civile devono essere rigorosamente nonviolente. Non devono dar adito ad equivoci o confusioni di sorta; non devono essere in alcun modo ambigue o subalterne; non devono prestare il fianco a fraintendimenti o mistificazioni. Queste iniziative di addolorato omaggio alle vittime della guerra e di azione concreta per promuovere la pace e difendere le vite, devono essere rigorosamente nonviolente.

Occorre quindi che si svolgano in orari distanti e assolutamente distinti dalle ipocrite celebrazioni dei poteri armati, quei poteri che quelle vittime fecero morire. Ed occorre che si svolgano nel modo piu' austero, severo, solenne: depositando omaggi floreali dinanzi alle lapidi ed ai sacelli delle vittime delle guerre, ed osservando in quel frangente un rigoroso silenzio.

Ovviamente prima e dopo e' possibile ed opportuno effettuare letture e proporre meditazioni adeguate, argomentando ampiamente e rigorosamente perche' le persone amiche della nonviolenza rendono omaggio alle vittime della guerra e perche' convocano ogni persona di retto sentire e di volonta' buona all'impegno contro tutte le guerre, e come questo impegno morale e civile possa concretamente limpidamente darsi. Dimostrando che solo opponendosi a tutte le guerre si onora la memoria delle persone che dalle guerre sono state uccise. Affermando il diritto e il dovere di ogni essere umano e la cogente obbligazione di ogni ordinamento giuridico democratico di adoperarsi per salvare le vite, rispettare la dignita' e difendere i diritti di tutti gli esseri umani.

*

In particolare quest'anno, a cento anni dal primo conflitto mondiale, vogliamo sostenere la Campagna "Un'altra difesa e' possibile" con la proposta di legge di iniziativa popolare per l'istituzione e il finanziamento del Dipartimento per la difesa civile, non armata e nonviolenta. Un Dipartimento che comprenda i Corpi civili di pace e l'Istituto di ricerche sulla Pace e il Disarmo e che abbia forme di interazione e collaborazione con il Dipartimento della Protezione civile, il Dipartimento dei Vigili del Fuoco ed il Dipartimento della Gioventu' e del Servizio Civile Nazionale.

Si tratta di dare finalmente concretezza a cio' che prefiguravano i Costituenti con il ripudio della guerra, e che gia' oggi e' previsto dalla legge e confermato dalla Corte Costituzionale, cioe' la realizzazione di una difesa civile alternativa alla difesa militare, finanziata direttamente dai cittadini attraverso l'opzione fiscale in sede di dichiarazione dei redditi.

Obiettivo della Campagna e' quello di dare uno strumento in mano ai cittadini per far organizzare dallo Stato la difesa civile, non armata e nonviolenta - ossia la difesa della Costituzione e dei diritti civili e sociali che in essa sono affermati; la preparazione di mezzi e strumenti non armati di intervento nelle controversie internazionali; la difesa dell'integrita' della vita, dei beni e dell'ambiente dai danni che derivano dalle calamita' naturali, dal consumo di territorio e dalla cattiva gestione dei beni comuni - anziche' finanziare cacciabombardieri, sommergibili, portaerei e missioni di guerra, che lasciano il Paese indifeso dalle vere minacce che lo colpiscono e lo rendono invece minaccioso agli occhi del mondo.

Lo strumento politico della legge di iniziativa popolare vuole aprire un confronto pubblico per ridefinire i concetti di difesa, sicurezza, minaccia, dando centralita' alla Costituzione che "ripudia la guerra" (art. 11), afferma la difesa dei diritti di cittadinanza ed affida ad ogni cittadino il "sacro dovere della difesa della patria" (art. 52).

Per informazioni sulla Campagna "Un'altra difesa e' possibile"

vai al sito www.difesacivilenonviolenta.org

Segreteria della Campagna c/o il Movimento Nonviolento

*

A tutte le persone amiche della nonviolenza chiediamo di diffondere questa proposta e contribuire a questa iniziativa.

Contro tutte le guerre, contro tutte le uccisioni, contro tutte le persecuzioni.

Per la vita, la dignita' e i diritti di tutti gli esseri umani.

Ogni vittima ha il volto di Abele.

Solo la nonviolenza puo' salvare l'umanita'.

*

Movimento Nonviolento

per contatti: via Spagna 8, 37123 Verona, tel. e fax 0458009803

e-mail:an at nonviolenti.org, sito: www.nonviolenti.org e www.azionenonviolenta.it

PeaceLink

per contatti: e-mail: info at peacelink.it, sito: www.peacelink.it

Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo

per contatti: e-mail: nbawac at tin.it, web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

Associazione Antimafie Rita Atria

per contatti: e-mail: abruzzo at ritaatria.it, sito: www.ritaatria.it

 

3. MATERIALI. INDICE DEI "TELEGRAMMI" DI OTTOBRE 2014

 

* "Telegrammi", numero 1773 del primo ottobre 2014: 1. Studiare la nonviolenza, scegliere la nonviolenza, agire la nonviolenza; 2. "Associazione Erinna - centro antiviolenza": Per la pratica della nonviolenza; 3. Servizio civile della Caritas diocesana di Viterbo: Nella Giornata della nonviolenza, per la pace e la difesa dei diritti umani; 4. Oggi la riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 5. A Viterbo il 2 ottobre per la Giornata della nonviolenza; 6. A Orte il 2 ottobre per la Giornata della nonviolenza; 7. "Cultura e potere". Un incontro di riflessione a Viterbo; 8. Segnalazioni librarie; 9. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 10. Per saperne di piu'.

* "Verso il 2 ottobre", numero 26 del primo ottobre 2014: 1. Un discorso pubblico di Peppe Sini a Viterbo per la Giornata della nonviolenza; 2. La societa' civile a Viterbo celebra la Giornata internazionale della nonviolenza; 3. "Gens Nova": Adesione alla Giornata internazionale della nonviolenza; 4. Oggi la riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 5. A Viterbo il 2 ottobre per la Giornata della nonviolenza; 6. A Orte il 2 ottobre per la Giornata della nonviolenza; 7. Il 19 ottobre la marcia della pace Perugia-Assisi; 8. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1774 del 2 ottobre 2014: 1. Oggi e' la Giornata internazionale della nonviolenza; 2. Oggi a Viterbo si celebra la Giornata della nonviolenza; 3. Oggi a Orte si celebra la Giornata della nonviolenza; 4. Un sintetico resoconto della riunione del primo ottobre 2014 del "Tavolo per la Pace" di Viterbo; 5. Il 19 ottobre la marcia della pace Perugia-Assisi; 6. Alcune poesie di Wislawa Szymborska; 7. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 8. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 80 del 2 ottobre 2014: 1. Peppe Sini: Dinanzi a questo scandalo. Una perorazione per la Giornata internazionale della nonviolenza; 2. Oggi a Viterbo si celebra la Giornata della nonviolenza; 3. Oggi a Orte si celebra la Giornata della nonviolenza; 4. Il 19 ottobre la marcia della pace Perugia-Assisi; 5. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1775 del 3 ottobre 2014: 1. La Carta di Lampedusa; 2. "Teoria e prassi della nonviolenza". Un incontro di riflessione a Viterbo; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 81 del 3 ottobre 2014: 1. Cessino le stragi nel Mediterraneo; 2. Celebrata a Viterbo la Giornata della nonviolenza. La citta' ringrazia Umbertina Amadio, Osvaldo Ercoli, Anna Maghi e don Dante Bernini; 3. Sintesi dell'intervento di Valentina Bruno del centro antiviolenza Erinna a nome del "Tavolo per la pace" alla celebrazione della Giornata della nonviolenza a Viterbo; 4. Mimmo Di Pietro: L'adesione dell'Associazione Famiglia di Nazareth alla Giornata della nonviolenza; 5. A Orte celebrata la Giornata della nonviolenza; 6. Il 19 ottobre la marcia della pace Perugia-Assisi; 7. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1776 del 4 ottobre 2014: 1. Un incontro di riflessione sulle iniziative realizzate a Viterbo e a Orte per la Giornata della nonviolenza; 2. Indice dei "Telegrammi" di settembre 2014; 3. Il 19 ottobre la marcia della pace Perugia-Assisi; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 82 del 4 ottobre 2014: 1. Associazione "Respirare": Quando una citta' riconosce le sue maestre e i suoi maestri; 2. Il 19 ottobre la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1777 del 5 ottobre 2014: 1. Il 19 ottobre la marcia della pace Perugia-Assisi; 2. Alcuni interventi in preparazione della marcia Perugia-Assisi apparsi su questo foglio nei mesi di agosto e settembre 2011 (parte prima); 3. La doppia, la stessa strage. E la responsabilita' nostra; 4. L'orrore quotidiano, il quotidiano golpe; 5. Contro le guerre e il razzismo, il 25 settembre in marcia da Perugia ad Assisi; 6. A cosa puo' e deve servire la marcia Perugia-Assisi del 25 settembre 2011; 7. Le stragi in corso; 8. La manovra finanziaria che occorrerebbe; 9. La notte che le cose ci nasconde; 10. La nonviolenza alla prova: 25 settembre, 2 ottobre, 4 novembre; 11. L'eversione dall'alto onnicida e l'urgenza della nonviolenza; 12. Femminista, ecologista, nonviolenta. Nove tesi aperte sulla marcia Perugia-Assisi del 25 settembre 2011 e per il programma della rivoluzione disarmista necessaria; 13. Che fare; 14. La nonviolenza e' lotta. Opposizione alla guerra, sciopero generale, marcia Perugia-Assisi; 15. Dallo sciopero generale all'alternativa nonviolenta; 16. Sciopero generale contro la guerra, contro il razzismo, contro il regime della corruzione; 17. Segnalazioni librarie; 18. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 19. Per saperne di piu'.

* "La domenica della nonviolenza", numero 306 del 5 ottobre 2014: 1. "Viterbo oltre il muro": La nonviolenza a Viterbo; 2. Il 19 ottobre la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1778 del 6 ottobre 2014: 1. "Ambiente, salute e diritti". Un incontro di riflessione con la dottoressa Antonella Litta; 2. Il 19 ottobre la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Alcuni interventi in preparazione della marcia Perugia-Assisi apparsi su questo foglio nei mesi di agosto e settembre 2011 (parte seconda e conclusiva); 4. Dallo sciopero generale alla caduta del regime della corruzione; 5. Se non ci si batte contro la guerra si e' complici della guerra; 6. Cinque punti di un programma per l'alternativa nonviolenta; 7. 11 settembre. Solo la nonviolenza puo' salvare l'umanita'; 8. 25 settembre, 2 ottobre, 4 novembre. Tre tappe per il disarmo; 9. La marcia Perugia-Assisi, una mobilitazione popolare contro la guerra; 10. Cosa e' e a cosa serve la marcia Perugia-Assisi: opposizione alla guerra assassina, opposizione alla persecuzione razzista; 11. Contro la guerra e contro il razzismo domenica 25 settembre in marcia da Perugia ad Assisi; 12. La marcia Perugia-Assisi presa sul serio; 13. La marcia di chi si oppone alla guerra e al razzismo; 14. Segnalazioni librarie; 15. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 16. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 83 del 6 ottobre 2014: 1. Dal 2 al 19 ottobre. Da Viterbo ad Assisi; 2. Il 19 ottobre la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1779 del 7 ottobre 2014: 1. "La riflessione nonviolenta di Tiziano Terzani". Un incontro di studio a Viterbo; 2. L'8 ottobre riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 3. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 4. Dalla marcia Perugia-Assisi un impegno persuaso e corale (2011); 5. Incipit vita nova (2011); 6. Un errore da non commettere, e non solo (2011); 7. Dal 25 settembre al 2 ottobre, portiamo la nonviolenza in tutte le piazze d'Italia (2011); 8. La mozione finale della Marcia Perugia-Assisi del 25 settembre 2011; 9. Segnalazioni librarie; 10. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 11. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 84 del 7 ottobre 2014: 1. Ernesto Balducci: Introduzione a "La pace. Realismo di un'utopia"; 2. L'8 ottobre riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 3. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 4. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1780 dell'8 ottobre 2014: 1. "Cosa e' la nonviolenza". Un incontro di riflessione a Viterbo; 2. Oggi la riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 3. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 4. Danilo, o dell'azione nonviolenta (2006); 5. A cosa servono i classici (2007); 6. Cosa non e' la nonviolenza (2009); 7. Cosa e' la nonviolenza (2009); 8. Segnalazioni librarie; 9. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 10. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 85 dell'8 ottobre 2014: 1. Oggi la riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Alcune prime impressioni (dopo la marcia Perugia-Assisi del 24 settembre 2000); 4. La marcia Perugia-Assisi e' Aldo Capitini vivente (per la marcia Perugia-Assisi del 14 ottobre 2001); 5. Ora tutti alla Perugia-Assisi (del 14 ottobre 2001); 6. Sette tesi dopo la marcia Perugia-Assisi (del 14 ottobre 2001); 7. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1781 del 9 ottobre 2014: 1. Un sommario resoconto della riunione dell'8 ottobre 2014 del "Tavolo per la Pace" di Viterbo; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Da Perugia ad Assisi, oggi (2003); 4. Da Assisi al mondo (2003); 5. Tra Perugia e Assisi (2005); 6. Assisi, in cammino (2005); 7. Da Perugia ad Assisi (2007); 8. Una scelta di pace (2007); 9. Due passaggi (2007); 10. Sulla marcia per la pace Perugia-Assisi del 16 maggio (2010); 11. Oggi tra Perugia e Assisi (2010); 12. Dalla marcia per la pace Perugia-Assisi la scelta della nonviolenza (2010); 13. Segnalazioni librarie; 14. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 15. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 86 del 9 ottobre 2014: 1. Persone; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele"; 4. Dieci tesi di Giobbe Santabarbara sulla nonviolenza in marcia (2000).

* "Telegrammi", numero 1782 del 10 ottobre 2014: 1. "Pace, dignita' umana, cultura". Un incontro di riflessione a Viterbo; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Dialoghetto tra un perplesso e un persuaso (2000); 4. Ne' troppo presto, ne' troppo tardi (2000); 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 87 del 10 ottobre 2014: 1. Opporsi a tutte le uccisioni; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele"; 4. Il primo dovere di ogni persona decente (2012); 5. Per questo lotta la nonviolenza (2012); 6. Scandalosamente (2012); 7. La nonviolenza e' l'alternativa (2012); 8. Prendendo sul serio la Costituzione (2012); 9. Una e la stessa cosa (2012); 10. La trappola (2012); 11. Homo viator (2012); 12. Solo (2012); 13. Il possibile, il necessario (2012); 14. Come (2012); 15. Principio responsabilita'. Nonviolenza in cammino (2012); 16. Solo il disarmo ferma la guerra (2012); 17. Si e' svolta il 25 febbraio a Viterbo una iniziativa per il disarmo (2012).

* "Telegrammi", numero 1783 dell'11 ottobre 2014: 1. Contro tutte le uccisioni. Un incontro di studio e di impegno a Viterbo; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Il dialogo come accostamento all'altro e riconoscimento di umanita' (2003); 4. Sette tesi sulla nonviolenza in quanto politica (2006); 5. Sebastiano Malcontenti: Chiacchiere dal barbiere (2012); 6. Severino Vardacampi: La solita concione (2012); 7. Segnalazioni librarie; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 88 dell'11 ottobre 2014: 1. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 2. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele"; 3. Aldo Capitini: Teoria della nonviolenza (parte prima).

* "Telegrammi", numero 1784 del 12 ottobre 2014: 1. "Diritti umani e difesa della biosfera". Un incontro di riflessione a Viterbo; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. La nonviolenza e' una scelta (2002); 4. Necessita' della nonviolenza (2002); 5. Ancora un piccolo discorso sull'uccidere (2002); 6. Dal punto di vista dell'umanita' (2002); 7. Impegno per la pace, scelta nonviolenta (2002); 8. Segnalazioni librarie; 9. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 10. Per saperne di piu'.

* "La domenica della nonviolenza", numero 307 del 12 ottobre 2014: 1. Dall'attribuzione del Premio Nobel per la pace un appello all'umanita'; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi.

* "Telegrammi", numero 1785 del 13 ottobre 2014: 1. Un incontro su Aldo Capitini in preparazione della marcia Perugia-Assisi; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Alcune canzoni contro il militarismo e la guerra; 4. Il feroce monarchico Bava; 5. Addio padre e madre addio; 6. Gorizia; 7. Italo Calvino: Dove vola l'avvoltoio? 8. Franco Fortini: La marcia della pace; 9. Luigi Tenco: Cara maestra; 10. Sergio Endrigo: La guerra; 11. Segnalazioni librarie; 12. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 13. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 89 del 13 ottobre 2014: 1. Aldo Capitini: Teoria della nonviolenza (parte seconda e conclusiva); 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1786 del 14 ottobre 2014: 1. Il 15 ottobre riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. "I diritti umani presi sul serio". Un incontro di riflessione con la dottoressa Antonella Litta; 4. Minimo un programma costruttivo contro la guerra e il razzismo (2011); 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 90 del 14 ottobre 2014: 1. Domani la riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele"; 4. Hannah Arendt: La Resistenza nonviolenta in Danimarca.

* "Telegrammi", numero 1787 del 15 ottobre 2014: 1. Oggi riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Un incontro di studio nell'anniversario della nascita di Hannah Arendt; 4. "Tecnologie della comunicazione e difesa della dignita' umana". Un incontro di riflessione a Viterbo; 5. Una scheda di presentazione dell'associazione Erinna - centro antiviolenza di Viterbo; 6. Alcune pubblicazioni di Francuccio Gesualdi e del "Centro nuovo modello di sviluppo"; 7. Segnalazioni librarie; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 91 del 15 ottobre 2014: 1. Aldo Capitini: La mia opposizione al fascismo; 2. Oggi riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 3. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 4. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1788 del 16 ottobre 2014: 1. Sintetico un resoconto della riunione del 15 ottobre 2014 del "Tavolo per la Pace" di Viterbo; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 92 del 16 ottobre 2014: 1. Solo la nonviolenza puo' salvare l'umanita'. Il 19 ottobre la marcia della pace Perugia-Assisi; 2. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1789 del 17 ottobre 2014: 1. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 2. "Linguaggio e discorso politico". Un incontro di riflessione a Viterbo; 3. Gilgamesh e Aschenbach sull'orlo del cratere (con undici proposte pratiche per impedire la catastrofe) (2002); 4. I compiti dell'umanita' nell'eta' atomica (2002); 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 93 del 17 ottobre 2014: 1. Peppe Sini: Cosa e' la marcia della pace Perugia-Assisi? 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1790 del 18 ottobre 2014: 1. Commemorato a Viterbo Aldo Capitini; 2. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 3. Dove dico alcune cose (2007); 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 94 del 18 ottobre 2014: 1. Associazione "Respirare":  In marcia per la pace tra Perugia e Assisi; 2. Il comitato "Nepi per la Pace" sostiene e partecipa alla marcia per la Pace Perugia-Assisi; 3. Il 19 ottobre 2014 la marcia della pace Perugia-Assisi; 4. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1791 del 19 ottobre 2014: 1. Su questa strada; 2. "Alimentazione, salute, ambiente". Un incontro a Viterbo con la dottoressa Antonella Litta; 3. Su una grave vicenda avvenuta presso il Servizio psichiatrico di diagnosi e cura di Viterbo; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "La domenica della nonviolenza", numero 308 del 19 ottobre 2014: 1. Benito D'Ippolito: Il lamento del vecchio; 2. Oggi la marcia della pace.

* "Telegrammi", numero 1792 del 20 ottobre 2014: 1. Di ritorno da Assisi; 2. La Carta di Lampedusa; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 95 del 20 ottobre 2014: 1. La nostra marcia; 2. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1793 del 21 ottobre 2014: 1. Dopo la marcia Perugia-Assisi. Un incontro di riflessione a Viterbo; 2. Corinzio Piegapini: La marcia pure 'st'anno e' 'nnata bbene; 3. Una scheda di presentazione dell'associazione Erinna - centro antiviolenza di Viterbo; 4. Alcune pubblicazioni di Francuccio Gesualdi e del "Centro nuovo modello di sviluppo"; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 96 del 21 ottobre 2014: 1. Per fermare le stragi e il nazismo facciamo della Carta di Lampedusa la base di una politica, una legislazione e un'amministrazione pubblica finalmente rispettose della vita, della dignita' e dei diritti di tutti gli esseri umani; 2. La Carta di Lampedusa; 3. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1794 del 22 ottobre 2014: 1. Dal 2 ottobre al 4 novembre: Ogni vittima ha il volto di Abele; 2. "Potere, strutture, linguaggi nella ricerca di Foucault". Un incontro di riflessione a Viterbo; 3. Contro la guerra, la nonviolenza (parte prima); 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 97 del 22 ottobre 2014: 1. Un'insistenza; 2. La Carta di Lampedusa; 3. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1795 del 23 ottobre 2014: 1. Associazione "Respirare": Per il 4 novembre; 2. Contro la guerra, la nonviolenza (parte seconda e conclusiva); 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 98 del 23 ottobre 2014: 1. "Viterbo oltre il muro": Dalla marcia Perugia-Assisi al 4 novembre dalla parte di Abele; 2. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1796 del 24 ottobre 2014: 1. Oggi e domani; 2. "Il pensiero, l'azione e le opere di Michel Foucault". Un incontro di studio a Viterbo; 3. Dare seguito alla marcia della pace Perugia-Assisi; 4. Giacomo Dervicanto: Me piace fa' la marcia de la pace; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 99 del 24 ottobre 2014: 1. Dal 19 ottobre al 4 novembre. Una riflessione del gruppo di lavoro su "La nonviolenza in Italia oggi"; 2. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1797 del 25 ottobre 2014: 1. Settanta milioni di euro al giorno; 2. Una manifestazione necessaria; 3. Da Assisi ad Abele; 4. Orangio Macacchi: Deretro a 'sto lenzolo arcobbaleno; 5. Alcune pubblicazioni di Francuccio Gesualdi e del "Centro nuovo modello di sviluppo"; 6. Segnalazioni librarie; 7. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 8. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 100 del 25 ottobre 2014: 1. Mattinata di sole a Roma; 2. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1798 del 26 ottobre 2014: 1. Un messaggio preciso; 2. Come lo stato italiano sperpera 70 milioni di euro al giorno; 3. Bricchio Birocchi: La marcia da Peruggia fin'a Assisi; 4. La nostra marcia; 5. "Viterbo oltre il muro": Dalla marcia Perugia-Assisi al 4 novembre dalla parte di Abele; 6. Dare seguito alla marcia della pace Perugia-Assisi; 7. Dal 19 ottobre al 4 novembre. Una riflessione del gruppo di lavoro su "La nonviolenza in Italia oggi"; 8. Da Assisi ad Abele; 9. Una scheda di presentazione dell'associazione Erinna - centro antiviolenza di Viterbo; 10. Segnalazioni librarie; 11. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 12. Per saperne di piu'.

* "La domenica della nonviolenza", numero 309 del 26 ottobre 2014: 1. Una ruminazione una settimana dopo; 2. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1799 del 27 ottobre 2014: 1. "Letture leopardiane". Un incontro a Viterbo; 2. Segnalazioni librarie; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 101 del 27 ottobre 2014: 1. Il 29 ottobre riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 2. Movimento Nonviolento, Peacelink e Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo: Un appello per il 4 novembre: "Ogni vittima ha il volto di Abele".

* "Telegrammi", numero 1800 del 28 ottobre 2014: 1. Peppe Sini: Nella tredicesima giornata del dialogo cristiano-islamico; 2. Il 29 ottobre si terra' la riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 3. Giobbe Santabarbara: Breve litania della nonviolenza (2010); 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 102 del 28 ottobre 2014: Movimento Nonviolento, Peacelink, Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo, Associazione Antimafie Rita Atria: 4 novembre 2014. Ogni vittima ha il volto di Abele.

* "Telegrammi", numero 1801 del 29 ottobre 2014: 1. Le "Tesi di filosofia della storia" di Walter Benjamin. Un incontro di studio a Viterbo; 2. Si svolge oggi la riunione del "Tavolo per la pace" di Viterbo; 3. Movimento Nonviolento, Peacelink, Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo, Associazione Antimafie Rita Atria: 4 novembre 2014. Ogni vittima ha il volto di Abele; 4. Una scheda di presentazione dell'associazione Erinna - centro antiviolenza di Viterbo; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 103 del 29 ottobre 2014: 1. Movimento Nonviolento, Peacelink, Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo, Associazione Antimafie Rita Atria: 4 novembre 2014. Ogni vittima ha il volto di Abele; 2. La Carta di Lampedusa.

* "Telegrammi", numero 1802 del 30 ottobre 2014: 1. Il discorso di papa Bergoglio ai partecipanti all'Incontro mondiale dei movimenti popolari; 2. Movimento Nonviolento, Peacelink, Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo, Associazione Antimafie Rita Atria: 4 novembre 2014. Ogni vittima ha il volto di Abele; 3. Segnalazioni librarie; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 104 del 30 ottobre 2014: 1. Breve resoconto della riunione del 29 ottobre 2014 del "Tavolo per la Pace" di Viterbo; 2. Movimento Nonviolento, Peacelink, Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo, Associazione Antimafie Rita Atria: 4 novembre 2014. Ogni vittima ha il volto di Abele.

* "Telegrammi", numero 1803 del 31 ottobre 2014: 1. Peppe Sini: Giacciono da tempo in Parlamento...; 2. Movimento Nonviolento, Peacelink, Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo, Associazione Antimafie Rita Atria: 4 novembre 2014. Ogni vittima ha il volto di Abele; 3. Annibale Carpacci: E il nostro silenzio; 4. Coccodrilli di lacrima (2009); 5. La notte (2010); 6. Segnalazioni librarie; 7. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 8. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 105 del 31 ottobre 2014: 1. Movimento Nonviolento, Peacelink, Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo, Associazione Antimafie Rita Atria: 4 novembre 2014. Ogni vittima ha il volto di Abele; 2. Una domenica del 2011; 3. Ricciardo Aloisi: Le parole; 4. Dal femminismo molti doni; 5. Milizio Carcassa: Sottile ed elegante un emendamento alla riforma della giustizia, al fine della semplificazione; 6. Contro la guerra, contro il razzismo, con i popoli in lotta per i diritti umani di tutti gli esseri umani; 7. Semplicemente; 8. Fukushima, o della verita'; 9. Stranamore; 10. Le truppe coloniali nel deserto; 11. Una e la stessa cosa; 12. Oggi in piazza a Roma viva; 13. Resistenza o resa; 14. Come puoi tacere tu? 15. La barbarie terrorista; 16. Delitti; 17. Acidonio Macarozzi: Tre odicine delle nuove gesta d'Oltremare; 18. Lazzaro Lazzaracci: Le stragi che l'Italia sta compiendo; 19. Balberto Balbettoni: Non lo racconta la televisione; 20. Malvolio Malvolenti: Sempre desiderai; 21. Ogni giorno la guerra e il razzismo; 22. Sotto le bombe della Nato; 23. Le bombe della Nato sulle chiese; 24. Ich und Du; 25. L'orrore delle stragi tripoline; 26. L'illusione di un avvenire; 27. Er tempo allora de la contentezza; 28. Giobbe Santabarbara: Si'; 29. Contro tutte le guerre e le uccisioni; 30. Giobbe Santabarbara: Io guardo in questo specchio e vedo un volto; 31. Osvaldo Caffianchi: La' ci ritroveremo, nel roseto; 32. Luciano Bonfrate: Come e' possibile esser cosi' sciocchi; 33. Le stragi che la Nato sta compiendo; 34. Giobbe Santabarbara: E dico le parole che van dette; 35. Benito D'Ippolito: Solo la nonviolenza; 36. Si puo'? 37. Luciano Bonfrate: Mentre l'Italia illegalmente e' in guerra; 38. Giobbe Santabarbara: Della Repubblica il Presidente; 39. Filastrocca di mamma Nato; 40. Coro dei bombardati; 41. Giobbe Santabarbara: E della gente fan cibo per vermi.

 

4. SEGNALAZIONI LIBRARIE

 

Riletture

- Yves Bonnefoy, Movimento e immobilita' di Douve, Einaudi, Torino 1969, pp. 184.

- Yves Bonnefoy, Poemes. Du muovement et de l'immobilite' de Douve, Hier regnant desert, Pierre ecrite, Dans la leurre du seuil, Gallimard, Paris 1982, 1994, pp. 356.

- Paul Valery, Poesie. E il dialogo "L'anima e la danza", Feltrinelli, Milano 1962, 1980, pp. 216.

- Paul Valery, Poesies, Gallimard, Paris 1929, 1958, 1990, pp. IV + 216.

 

5. DOCUMENTI. LA "CARTA" DEL MOVIMENTO NONVIOLENTO

 

Il Movimento Nonviolento lavora per l'esclusione della violenza individuale e di gruppo in ogni settore della vita sociale, a livello locale, nazionale e internazionale, e per il superamento dell'apparato di potere che trae alimento dallo spirito di violenza. Per questa via il movimento persegue lo scopo della creazione di una comunita' mondiale senza classi che promuova il libero sviluppo di ciascuno in armonia con il bene di tutti.

Le fondamentali direttrici d'azione del movimento nonviolento sono:

1. l'opposizione integrale alla guerra;

2. la lotta contro lo sfruttamento economico e le ingiustizie sociali, l'oppressione politica ed ogni forma di autoritarismo, di privilegio e di nazionalismo, le discriminazioni legate alla razza, alla provenienza geografica, al sesso e alla religione;

3. lo sviluppo della vita associata nel rispetto di ogni singola cultura, e la creazione di organismi di democrazia dal basso per la diretta e responsabile gestione da parte di tutti del potere, inteso come servizio comunitario;

4. la salvaguardia dei valori di cultura e dell'ambiente naturale, che sono patrimonio prezioso per il presente e per il futuro, e la cui distruzione e contaminazione sono un'altra delle forme di violenza dell'uomo.

Il movimento opera con il solo metodo nonviolento, che implica il rifiuto dell'uccisione e della lesione fisica, dell'odio e della menzogna, dell'impedimento del dialogo e della liberta' di informazione e di critica.

Gli essenziali strumenti di lotta nonviolenta sono: l'esempio, l'educazione, la persuasione, la propaganda, la protesta, lo sciopero, la noncollaborazione, il boicottaggio, la disobbedienza civile, la formazione di organi di governo paralleli.

 

6. PER SAPERNE DI PIU'

 

Indichiamo il sito del Movimento Nonviolento: www.nonviolenti.org; per contatti: azionenonviolenta at sis.it

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO

Numero 1804 del primo novembre 2014

Telegrammi quotidiani della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza (anno XV)

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it , centropacevt at gmail.com , sito: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe

 

Per non riceverlo piu':

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=unsubscribe

 

In alternativa e' possibile andare sulla pagina web

http://web.peacelink.it/mailing_admin.html

quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su "subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).

 

L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica alla pagina web:

http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html

 

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

Gli unici indirizzi di posta elettronica utilizzabili per contattare la redazione sono: nbawac at tin.it , centropacevt at gmail.com