[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Nonviolenza] Telegrammi. 2245



 

TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO

Numero 2245 del primo febbraio 2016

Telegrammi quotidiani della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza (anno XVII)

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it , centropacevt at gmail.com

 

Sommario di questo numero:

1. Nell'anniversario dell'uccisione del martire antifascista Mariano Buratti

2. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili

3. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016

4. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"

5. Indice dei Telegrammi di gennaio 2016

6. Segnalazioni librarie

7. La "Carta" del Movimento Nonviolento

8. Per saperne di piu'

 

1. MEMORIA. NELL'ANNIVERSARIO DELL'UCCISIONE DEL MARTIRE ANTIFASCISTA MARIANO BURATTI

 

Come ogni anno il 31 gennaio, nell'anniversario della morte di Mariano Buratti (Bassano Romano, 15 gennaio 1902 - Roma, 31 gennaio 1944), eroe della Resistenza assassinato dai nazifascisti, una delegazione del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" si e' recata a rendergli omaggio dinanzi alla lapide che lo ricorda all'ingresso del liceo classico di Viterbo intitolato appunto al docente, poeta, partigiano e martire.

Ma come ogni anno da troppi anni a questa parte la lapide e' inaccessibile e l'area interna al porticato antistante e' recintata e velata, ingombra di abbandonati arnesi di cantiere, maculata dal guano dei volatili.

La lapide e' invisibile; ma il ricordo del martire resta vivo e luminoso nei cuori di chi non lo ha dimenticato. La delegazione della struttura nonviolenta viterbese (per fortuita coincidenza composta tutta da antichi allievi del liceo all'eroe intitolato, che negli anni degli studi ebbero quotidianamente presente la figura e il legato del professore torturato e assassinato dai nazifascisti) ha sostato commossa in ricordo dinanzi al cancello, e dopo un mesto silenzio alcune parole sono state dette dal responsabile del Centro ad illustrare una volta ancora la personalita' e l'azione del partigiano ucciso dai nemici dell'umanita'.

Chiediamo ancora una volta al Comune di Viterbo di far ripulire dalle immondizie l'area interna del porticato, e rendere nuovamente visibile, sia pur dall'esterno della cancellata, la lapide che Mariano Buratti ricorda.

Nel ricordo di Mariano Buratti, nel ricordo di tutte le vittime del nazifascismo, prosegua l'impegno dell'umanita' contro la guerra, il terrorismo e tutte le uccisioni, contro il razzismo, le dittature e tutte le persecuzioni, contro il maschilismo, il patriarcato e tutte le oppressioni; per la vita, la dignita' e i diritti di tutti gli esseri umani; per la pace che salva le vite, per la solidarieta' che ogni essere umano riconosce e soccorre.

 

2. REPETITA IUVANT. UN MODELLO DI LETTERA AI MINISTRI ED ALCUNI INDIRIZZI UTILIZZABILI

 

Egregi ministri,

receda il governo dalla decisione di inviare 450 soldati italiani alla diga di Mosul. Receda il governo da una decisione insensata e illegale che puo' avere conseguenze catastrofiche. Receda il governo dal commettere un tragico errore che puo' costare innumerevoli vite umane.

Ascoltate la voce della vostra stessa coscienza. Salvare le vite e' il primo dovere.

Distinti saluti.

*

Alcuni indirizzi di posta elettronica cui scrivere:

Presidenza del Consiglio dei Ministri: matteo at governo.it; segreteria.presidente.renzi at governo.it; centromessaggi at governo.it; cerimonialedistato at governo.it; segrcd at governo.it; ufficio_stampa at governo.it; segreteriadelportavoce at governo.it; uscm at palazzochigi.it; ucm at palazzochigi.it; urpdfp at funzionepubblica.it; segreteriacd at protezionecivile.it; ddg at governo.it; info at gioventu.it; urp at serviziocivile.it; info at politicheeuropee.it; riformeistituzionali at palazzochigi.it; segreteria.pariop at governo.it; segreteriacapodipartimento.affariregionali at governo.it; rapportiparlamento at governo.it; diset at palazzochigi.it; dipe.segreteriacd at governo.it; segrgen at governo.it; uci at governo.it;

Ministro per gli affari regionali: segreteria.ministrolanzetta at palazzochigi.it; segreteria.fiorentino at governo.it; legislativo.dar at governo.it; ufficiostampa.affariregionali at governo.it;

Dipartimento per i rapporti con il Parlamento: p.aquilanti at governo.it; a.sabbatella at governo.it; rapportiparlamentodipartimento at governo.it; rapportiparlamentodipartimentoufficio1 at governo.it; rapportiparlamentodipartimentoufficio2 at governo.it; rapportiparlamentodipartimentoufficio3 at governo.it;

Semplificazione e  pubblica amministrazione: gabinetto at governo.it; legislativo at governo.it; s.laudisa at governo.it; segreteriasottosegretariorughetti at governo.it; a.damato at governo.it; g.petrelli at governo.it;

Affari Esteri: gabinetto at esteri.it; SGUDC at esteri.it; uap at esteri.it; unita.crisi at esteri.it; ufficio.statistica at esteri.it;

Interno: gabinetto.ministro at interno.it; caposegreteria.ministro at interno.it; segreteriatecnica.ministro at interno.it; segreteriaufficiostampa at interno.it; ufficiocomunicazione at interno.it; responsabile.pubblicazione at interno.it;

Giustizia: callcenter at giustizia.it; redazione at giustizia.it; webmaster at giustizia.it; matteo.bianchi01 at giustizia.it; centrocifra.gabinetto at giustizia.it; responsabiletrasparenza.gabinetto at giustizia.it;

Difesa: spi at gabmin.difesa.it; udc at gabmin.difesa.it;

Economia e Finanze: segreteria.capogabinetto at tesoro.it; alessandro.tonetti at tesoro.it; edoardo.valente at tesoro.it; fabrizio.pagani at tesoro.it; caposegreteria.ministro at tesoro.it; portavoce at tesoro.it; ufficio.stampa at tesoro.it; segreteria.ucd at tesoro.it; segreteria.aiutantedicampo at tesoro.it; segreteria.direttoregabinetto at tesoro.it; segreteria.sica at tesoro.it; legislativo at tesoro.it; legislativo.finanze at tesoro.it; ufficio.stampa at tesoro.it;

Sviluppo economico: segreteria.ministro at mise.gov.it; segreteria.capogabinetto at mise.gov.it; segrpanzironi.vcgab at mise.gov.it; barbara.luisi at mise.gov.it; direttore.oiv at mise.gov.it; segreteriatecnica.ministro at mise.gov.it; ufficio.legislativo at mise.gov.it; cons.dip at mise.gov.it; gerardo.orsini at mise.gov.it;

Politiche agricole: ministro at mpaaf.gov.it; capogabinetto.segr at mpaaf.gov.it; vicecapodigabinetto1 at mpaaf.gov.it; vicecapogabinetto.lasalvia at mpaaf.gov.it; ministro.caposegreteria at mpaaf.gov.it; ministro.segreteria at mpaaf.gov.it; gabinetto.segreteriatecnica at mpaaf.gov.it; segreteria.ufficiostampa at mpaaf.gov.it; ufficiostampa at mpaaf.gov.it;

Ambiente: segreteria.capogab at minambiente.it; segreteria.vicecapogab at minambiente.it; cruciani.loredana at minamabiente.it; nardi.franca at minambiente.it; durso.roberto at minambiente.it; calabresi.oriana at minambiente.it; sepe.vittorio at minambiente.it; sciomer.carolina at minambiente.it; segreteria.tecnica at minambiente.it; segr.ufficiostampa at minambiente.it; ufficiostampa at minambiente.it;

Infrastrutture e trasporti: segreteria.ministro at mit.gov.it; ivano.russo at mit.gov.it; giada.fazzalari at mit.gov.it; segreteria.decaro at mit.gov.it; cosimo.durante at mit.gov.it; emmanuele.forlani at mit.gov.it; marcello.dicaterina at mit.gov.it; nicola.bonaduce at mit.gov.it; fpaola.anelli at mit.gov.it; mteresa.dimatteo at mit.gov.it; piero.dalessio at mit.gov.it; raffaele.ditrani at mit.gov.it; lucia.falsini at mit.gov.it; ufficio.stampa at mit.gov.it; enrico.seta at mit.gov.it; legislativo.segr at mit.gov.it; antonella.nicotra at mit.gov.it; pietro.gallo at mit.gov.it; oiv at mit.gov.it; cosimo.caliendo at mit.gov.it; alessandro.molinaro at mit.gov.it; giuseppina.zarra at mit.gov.it; aff.internazionali at mit.gov.it;

Lavoro e politiche sociali: segrgabinetto at lavoro.gov.it; Patrocini at lavoro.gov.it; ufficioconvegniministro at lavoro.gov.it; segreteriatecnica at lavoro.gov.it; ufficiolegis at lavoro.gov.it; ufficiostampa at lavoro.gov.it; cons.dipl.lavoro at lavoro.gov.it;

Salute: segr.capogabinetto at sanita.it; a.camera at sanita.it; segreteriaministro at sanita.it; segr.tecnicaministro at sanita.it; segr.legislativo at sanita.it; ra.dragonetti at sanita.it; ufficiostampa at sanita.it; ufficiostampa at sanita.it;

Miur: segreteria.cdg at istruzione.it; segreteria.montesarchio at istruzione.it; segreteria.gargano at istruzione.it; uffstampa at istruzione.it; uffleg.capo at istruzione.it; paolo.sciascia at istruzione.it; e.borelli at istruzione.it; segr.dip.istruzione at istruzione.it; marco.mancini at miur.it; dipprog.segreteria at istruzione.it; segreteria.donghia at istruzione.it; segreteria.reggi at istruzione.it; segreteria.toccafondi at istruzione.it;

Beni culturali: gabinetto at beniculturali.it; ufficiolegislativo at beniculturali.it; ministro.segreteria at beniculturali.it; consiglierediplomatico.segreteria at beniculturali.it; ufficiostampa at beniculturali.it;

E per opportuna conoscenza: pietro.grasso at senato.it; laura.boldrini at camera.it

 

3. INIZIATIVE. VERSO IL 14 FEBBRAIO: COME ADERIRE ALLA CAMPAGNA ONE BILLION RISING 2016

[Da Nicoletta Billi e Nicoletta Corradini del Coordinamento One Bilion Rising Italia (per contatti: nico at onebillionrising.org, nicolettabilli at gmail.com) riceviamo e diffondiamo]

 

La danza di One Billion Rising Italia e' cominciata!

In attesa dell'evento del 14 febbraio 2016 in cui tutti insieme nel mondo diremo il nostro no alla violenza, si mette in moto l'organizzazione vera e propria degli eventi che porteranno alla chiamata globale del 14.

Per questo chiediamo alle associazioni e a tutti coloro che vogliono organizzare un evento di seguire alcune semplici indicazioni, per uniformarci tutti e far si' che l'iniziativa One Billion Rising del 14 febbraio sia veramente un "evento comune":

- Iscriviti al sito (link sotto) per organizzare un evento

http://www.onebillionrising.org/sign-up/thank-you-for-signing-up-with-1-billion-rising/

e inoltra queste informazioni ad associazioni in tema con il nostro, singoli cittadini, amministrazioni, ecc, piu' siamo, meglio e'!

- Diffondi  i nostri riferimenti, seguici sui social, condividi i contenuti che troverai e invita i tuoi contatti a fare lo stesso, cosi' da diffondere anche li' il nostro messaggio:

Sito ufficiale: http://www.onebillionrising.org/

Facebook: https://www.facebook.com/obritalia

Tumblr: http://onebillionrisingitalia.tumblr.com/

Twitter: @OBRItalia e usa sempre gli hashtag #Rise4Revolution #1billionrising

- Cambia la tua immagine del profilo e la foto di copertina su Facebook, Twitter, Youtube e utilizza i loghi ufficiali che puoi scaricare cliccando sul link qui sotto

https://www.dropbox.com/s/ghjy8uqaaausctq/OBR_ITA.zip?dl=0

- Crea una pagina o un gruppo facebook One Billion Rising della tua citta' per aggiornare, condividere informazioni e notizie con altri gruppi One Billion Rising e con tutte le persone interessate.

- Organizza un flash mob "Break the Chain" durante l'evento del 14 febbraio, seguendo il tutorial ufficiale http://youtu.be/_U5CZfPydVA o creando una nuova coreografia e ricorda che l'evento One Billion Rising puo' essere caratterizzato da performance artistiche o momenti di lettura. Qualsiasi atto e' rivoluzione!

Per le letture, qui di seguito troverai alcuni suggerimenti:

Alcuni testi della fondatrice di One Billion Rising, Eve Ensler:

"L'Ufficio della schiavitu' sessuale"

https://www.facebook.com/notes/726985350769036/

"L'insurrezione"

https://www.facebook.com/notes/420568794744028/

"La mia rivoluzione"

https://www.facebook.com/notes/614106738723565/

"Preghiera di un uomo"

https://www.facebook.com/notes/one-billion-rising-italia/preghiera-di-un-uomo/420567628077478

"Fino a quando"

https://www.facebook.com/notes/one-billion-rising-italia/un-miliardo-di-persone-si-solleveranno-contro-lingiustizia-_-eve-ensler/420562104744697

"E poi saltavamo"

https://www.facebook.com/notes/one-billion-rising-italia/e-poi-saltavamo/420564564744451

Traduzione di "Break the chain" credits Tena Clar- Musiche Tena Clark/Tim Heintz, di M. G. Di Rienzo

https://www.facebook.com/notes/420570218077219/

Se vuoi qui puoi trovare altre idee:

http://www.onebillionrising.org/resources/toolkit/

Attenzione: Essendo il 14 febbraio una domenica, l'evento si puo' organizzare anche nei giorni precedenti 12-13 febbraio, per esempio il sabato nelle scuole e la domenica nelle piazze cittadine.

Per dichiarare l'adesione o ricevere maggiori informazioni puoi inviare un messaggio al seguente indirizzo: nico at onebillionrising.org

Saremo molto contenti di fornirti tutte le indicazioni necessarie.

Grazie!

Ascolta! Agisci! Partecipa! 14 febbraio 2016

Coordinamento Italia One Billion Rising

Nicoletta Billi, Nicoletta Corradini

#1billionrising #rise4revolution

 

4. REPETITA IUVANT. PER SOSTENERE IL CENTRO ANTIVIOLENZA "ERINNA"

 

Per sostenere il centro antiviolenza delle donne di Viterbo "Erinna" i contributi possono essere inviati attraverso bonifico bancario intestato ad Associazione Erinna, Banca Etica, codice IBAN: IT60D0501803200000000287042.

O anche attraverso vaglia postale a "Associazione Erinna - Centro antiviolenza", via del Bottalone 9, 01100 Viterbo.

Per contattare direttamente il Centro antiviolenza "Erinna": tel. 0761342056, e-mail: e.rinna at yahoo.it, onebillionrisingviterbo at gmail.com, sito: http://erinna.it, facebook: associazioneerinna1998

Per destinare al Centro antiviolenza "Erinna" il 5 per mille inserire nell'apposito riquadro del modello per la dichiarazione dei redditi il seguente codice fiscale: 90058120560.

 

5. MATERIALI. INDICE DEI "TELEGRAMMI" DI GENNAIO 2016

 

* "Telegrammi", numero 2214 del primo gennaio 2016: 1. Alla Presidente della Camera dei Deputati, affinche' si opponga alla sciagurata decisione governativa di inviare soldati a Mosul; 2. Scriviamo a tutti i ministri per chiedere che recedano da una decisione inammissibile (Un modello di lettera e alcuni indirizzi utilizzabili); 3. Indice dei "Telegrammi" di dicembre 2015; 4. Segnalazioni librarie; 5. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 6. Per saperne di piu'.

* "Voci e volti della nonviolenza", numero 742 del primo gennaio 2016: 1. Peppe Sini: venticinque anni dopo; 2. Una proposta (con un modello di lettera e alcuni indirizzi utilizzabili).

* "Telegrammi", numero 2215 del 2 gennaio 2016: 1. Dieci semplici ragioni per impedire una criminale follia; 2. Una proposta (con un modello di lettera e alcuni indirizzi utilizzabili); 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Le due Rose", numero 18 del 2 gennaio 2016: 1. Possiamo riuscirci; 2. Una proposta (con un modello di lettera e alcuni indirizzi utilizzabili); 3. Una iniziativa di sostegno a distanza per gli orfani di Kobane; 4. Dieci semplici ragioni per impedire una criminale follia.

* "Telegrammi", numero 2216 del 3 gennaio 2016: 1. Ogni giorno; 2. Una proposta (con un modello di lettera e alcuni indirizzi utilizzabili); 3. Dieci semplici ragioni per impedire una criminale follia; 4. Il crollo della diga. Un appello al presidente del Consiglio dei ministri del 18 dicembre 2015; 5. Presidente, non ci uccida. Una lettera aperta al Presidente della Repubblica del 21 dicembre 2015; 6. Al Ministro degli Affari Esteri affinche' si adoperi per impedire una nuova strage di Nassiriya ed altri orrori ancora. Una lettera del 27 dicembre 2015; 7. Alla Ministra della Difesa. Una lettera del 29 dicembre 2015; 8. Alla Presidente della Camera dei Deputati, affinche' si opponga alla sciagurata decisione governativa di inviare soldati a Mosul. Una lettera del 31 dicembre 2015; 9. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 10. Per saperne di piu'.

* "La domenica della nonviolenza", numero 352 del 3 gennaio 2016: 1. L'opposizione alla guerra e alle stragi non sia ne' generica e astratta, ne' ambigua e subalterna, ma sia concreta e coerente: sia quindi nonviolenta; 2. Una proposta (con un modello di lettera e alcuni indirizzi utilizzabili); 3. Dieci semplici ragioni per impedire una criminale follia; 4. Una iniziativa di sostegno a distanza per gli orfani di Kobane; 5. Contro tutti i terrorismi, contro tutte le guerre; 6. Hic et nunc, quid agendum.

* "Telegrammi", numero 2217 del 4 gennaio 2016: 1. "Opporsi a tutte le uccisioni". Un incontro a Viterbo; 2. Aldo Capitini: Teoria della nonviolenza (parte prima); 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 592 del 4 gennaio 2016: 1. Al Ministro dell'Interno. Possa la sua coscienza essere illuminata; 2. Una proposta (con un modello di lettera e alcuni indirizzi utilizzabili); 3. Dieci semplici ragioni per impedire una criminale follia; 4. Una iniziativa di sostegno a distanza per gli orfani di Kobane; 5. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 6. L'illustre magistrato Ferdinando Imposimato sostiene e condivide le misure proposte dall'Associazione italiana medici per l'ambiente; 7. Mao Valpiana: Una buona azione.

* "Telegrammi", numero 2218 del 5 gennaio 2016: 1. Due petizioni su Change e su Avaaz; 2. Aldo Capitini: Teoria della nonviolenza (parte seconda e conclusiva); 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 158 del 5 gennaio 2016: 1. Costituito un "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 2. Una proposta (con un modello di lettera e alcuni indirizzi utilizzabili); 3. Due petizioni su Change e su Avaaz; 4. Dieci semplici ragioni per impedire una criminale follia; 5. Una iniziativa di sostegno a distanza per gli orfani di Kobane.

* "Telegrammi", numero 2219 del 6 gennaio 2016: 1. Se ne e' accorto; 2. La Carta di Lampedusa; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Le due Rose", numero 19 del 6 gennaio 2016: 1. Un modello di mozione da proporre ai consigli comunali, provinciali e regionali; 2. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 3. Due petizioni su Change e su Avaaz; 4. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul".

* "Telegrammi", numero 2220 del 7 gennaio 2016: 1. Un obiettivo concreto e realistico; 2. Martin Luther King: Pellegrinaggio alla nonviolenza; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "La nonviolenza contro il razzismo", numero 71 del 7 gennaio 2016: 1. Al Ministro della Giustizia per la revoca di una ingiusta e pericolosissima decisione annunciata dal governo; 2. Un modello di mozione da proporre ai consigli comunali, provinciali e regionali; 3. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 4. Due petizioni su Change e su Avaaz; 5. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 6. Una iniziativa di sostegno a distanza per gli orfani di Kobane; 7. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 8. Contro tutti i terrorismi, contro tutte le guerre; 9. Hic et nunc, quid agendum.

* "Telegrammi", numero 2221 dell'8 gennaio 2016: 1. Prima di una tragedia irreparabile; 2. Giuseppe Fava: I quattro cavalieri dell'apocalisse mafiosa; 3. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 4. Per saperne di piu'.

* "Le due Rose", numero 20 dell'8 gennaio 2016: 1. Basta guardarsi intorno; 2. Un modello di mozione da proporre ai consigli comunali, provinciali e regionali; 3. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 4. Due petizioni su Change e su Avaaz; 5. Costituito un "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul".

* "Telegrammi", numero 2222 del 9 gennaio 2016: 1. "La nonviolenza contro la guerra, il razzismo, il maschilismo". Un incontro di riflessione a Viterbo; 2. Il crollo della diga. Un appello al presidente del Consiglio dei ministri del 18 dicembre 2015; 3. Presidente, non ci uccida. Una lettera aperta al Presidente della Repubblica del 21 dicembre 2015; 4. Al Ministro degli Affari Esteri affinche' si adoperi per impedire una nuova strage di Nassiriya ed altri orrori ancora. Una lettera del 27 dicembre 2015; 5. Alla Ministra della Difesa. Una lettera del 29 dicembre 2015; 6. Alla Presidente della Camera dei Deputati, affinche' si opponga alla sciagurata decisione governativa di inviare soldati a Mosul. Una lettera del 31 dicembre 2015; 7. Al Ministro dell'Interno. Possa la sua coscienza essere illuminata. Una lettera del 4 gennaio 2016; 8. Al Ministro della Giustizia per la revoca di una ingiusta e pericolosissima decisione annunciata dal governo. Una lettera del 7 gennaio 2016; 9. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 10. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 791 del 9 gennaio 2016: 1. Fermiamo il disastro. Cominciamo con la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul; 2. Costituito un "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul".

* "Telegrammi", numero 2223 del 10 gennaio 2016: 1. Un quarto di secolo, i compiti dell'ora; 2. Un modello di mozione da proporre ai consigli comunali, provinciali e regionali; 3. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 4. Due petizioni su Change e su Avaaz; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "La domenica della nonviolenza", numero 353 del 10 gennaio 2016: 1. Alle persone impegnate per la pace e i diritti umani una proposta di lettera da inviare ai mezzi d'informazione; 2. Dieci semplici ragioni per impedire una criminale follia; 3. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul".

* "Telegrammi", numero 2224 dell'11 gennaio 2016: 1. La via della pace e della legalita' che salva le vite; 2. Un modello di mozione da proporre ai consigli comunali, provinciali e regionali; 3. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 4. Un modello di lettera da inviare ai mezzi d'informazione; 5. Due petizioni su Change e su Avaaz; 6. Una iniziativa di sostegno a distanza per gli orfani di Kobane; 7. Peppe Sini: Dentro le mura di casa e nelle piazze delle citta'; 8. Giobbe Santabarbara: Clandestino sara' lei; 9. Maria Luigia Casieri presenta "Cuore di tenebra" di Joseph Conrad; 10. Segnalazioni librarie; 11. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 12. Per saperne di piu'.

* "Le due Rose", numero 21 dell'11 gennaio 2016: Una lettera aperta alle forze politiche democratiche.

* "Telegrammi", numero 2225 del 12 gennaio 2016: 1. Fermare la deriva, invertire la rotta; 2. Un modello di mozione ai consigli comunali, provinciali e regionali; 3. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 4. Un modello di lettera alle forze politiche; 5. Un modello di lettera ai mezzi d'informazione; 6. Due petizioni su Change e su Avaaz; 7. Un "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 8. Segnalazioni librarie; 9. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 10. Per saperne di piu'.

* "Voci e volti della nonviolenza", numero 743 del 12 gennaio 2016: Un crimine e una follia.

* "Telegrammi", numero 2226 del 13 gennaio 2016: 1. Alla Ministra dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca; 2. "Social media e azione sociale". Un incontro di studio a Viterbo; 3. Walter Benjamin: Tesi di filosofia della storia; 4. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 5. Per saperne di piu'.

* "Le due Rose", numero 22 del 13 gennaio 2016: 1. Ancora in tempo; 2. Un modello di mozione ai consigli comunali, provinciali e regionali; 3. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 4. Un modello di lettera alle forze politiche; 5. Un modello di lettera ai mezzi d'informazione; 6. Due petizioni su Change e su Avaaz; 7. Un "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul".

* "Telegrammi", numero 2227 del 14 gennaio 2016: 1. Mentre gli americani bombardano Mosul; 2. Alcuni articoli del mese di dicembre; 3. Fermatevi. Il governo non precipiti l'Italia nell'abisso della guerra e del terrore; 4. In piazza a Viterbo. Un appello a impedire una tragica follia del governo; 5. Il nocciolo della questione, ed il resto e' silenzio; 6. Una lettera alle persone amiche; 7. Associazione "Respirare": Il governo receda dalla decisione insensata e illegale di inviare soldati italiani a Mosul; 8. La strage annunciata. E tu impediscila; 9. No a un'altra Nassiriya; 10. In questo 25 dicembre un appello alle istituzioni repubblicane ed alle persone di volonta' buona; 11. In nome delle vittime di Nassiriya, in nome di tutte le vittime di tutte le guerre e di tutte le stragi, chiediamo al governo italiano di non inviare soldati a Mosul; 12. Ascolti il governo la voce dell'umanita'; 13. Una preghiera a chi legge questo foglio; 14. Sollecito, fraterno, accorato un consiglio al Presidente del Consiglio; 15. Suscitiamo un'opposizione corale del popolo italiano alla folle e criminale decisione governativa di esporre assurdamente a un grave pericolo di morte centinaia di persone; 16. Il tuo primo pensiero; 17. Una conversazione a Viterbo sui compiti dell'ora: salvare le vite, opporsi a tutte le uccisioni; 18. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 19. Per saperne di piu'.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 593 del 14 gennaio 2016: 1. Receda; 2. Tonio Dell'Olio: Ashraf Fayadh; 3. Una iniziativa di sostegno a distanza per gli orfani di Kobane; 4. Come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 5. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna".

* "Telegrammi", numero 2228 del 15 gennaio 2016: 1. Il 16 gennaio contro la guerra e le stragi, con un obiettivo concreto e immediato; 2. "Il diritto alla salute, la difesa della biosfera". Un incontro con la dottoressa Antonella Litta; 3. "Movimenti culturali, trasformazioni sociali, forme letterarie". Un incontro di riflessione a Viterbo; 4. Come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 5. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 6. Un modello di mozione ai consigli comunali, provinciali e regionali; 7. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 8. Un modello di lettera alle forze politiche; 9. Un modello di lettera ai mezzi d'informazione; 10. Due petizioni su Change e su Avaaz; 11. Un "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 12. Segnalazioni librarie; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.

* "Le due Rose", numero 23 del 15 gennaio 2016: 1. Con preghiera di ulteriore diffusione; 2. Il crollo della diga. Un appello al presidente del Consiglio dei ministri del 18 dicembre 2015; 3. Presidente, non ci uccida. Una lettera aperta al Presidente della Repubblica del 21 dicembre 2015; 4. Al Ministro degli Affari Esteri affinche' si adoperi per impedire una nuova strage di Nassiriya ed altri orrori ancora. Una lettera del 27 dicembre 2015; 5. Alla Ministra della Difesa. Una lettera del 29 dicembre 2015; 6. Alla Presidente della Camera dei Deputati, affinche' si opponga alla sciagurata decisione governativa di inviare soldati a Mosul. Una lettera del 31 dicembre 2015; 7. Al Ministro dell'Interno. Possa la sua coscienza essere illuminata. Una lettera del 4 gennaio 2016; 8. Al Ministro della Giustizia per la revoca di una ingiusta e pericolosissima decisione annunciata dal governo. Una lettera del 7 gennaio 2016; 9. Alla Ministra dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca. Una lettera del 12 gennaio 2016; 10. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul".

* "Telegrammi", numero 2229 del 16 gennaio 2016: 1. Peppe Sini: Un appello a chi manifestera' per la pace il 16 gennaio; 2. Alcuni articoli della prima settimana di gennaio; 3. Venticinque anni dopo; 4. Dieci semplici ragioni per impedire una criminale follia; 5. Possiamo riuscirci; 6. Ogni giorno; 7. L'opposizione alla guerra e alle stragi non sia ne' generica e astratta, ne' ambigua e subalterna, ma sia concreta e coerente: sia quindi nonviolenta; 8. "Opporsi a tutte le uccisioni". Un incontro a Viterbo; 9. Due petizioni su Change e su Avaaz; 10. Costituito un "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 11. Se ne e' accorto; 12. Un modello di mozione da proporre ai consigli comunali, provinciali e regionali; 13. Un obiettivo concreto e realistico; 14. Segnalazioni librarie; 15. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 16. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 159 del 16 gennaio 2016: 1. Con preghiera di ulteriore diffusione; 2. Un modello di mozione ai consigli comunali, provinciali e regionali; 3. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 4. Un modello di lettera alle forze politiche; 5. Un modello di lettera ai mezzi d'informazione; 6. Due petizioni su Change e su Avaaz; 7. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul".

* "Telegrammi", numero 2230 del 17 gennaio 2016: 1. Commemorate a Viterbo le vittime di venticinque anni di guerre e di stragi; 2. Alcuni articoli della seconda settimana di gennaio; 3. Prima di una tragedia irreparabile; 4. Basta guardarsi intorno; 5. "La nonviolenza contro la guerra, il razzismo, il maschilismo". Un incontro di riflessione a Viterbo; 6. Fermiamo il disastro. Cominciamo con la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul; 7. Un quarto di secolo, i compiti dell'ora; 8. Alle persone impegnate per la pace e i diritti umani una proposta di lettera da inviare ai mezzi d'informazione; 9. La via della pace e della legalita' che salva le vite; 10. Una lettera aperta alle forze politiche democratiche; 11. Fermare la deriva, invertire la rotta; 12. Un crimine e una follia; 13. Ancora in tempo; 14. Mentre gli americani bombardano Mosul; 15. Receda; 16. Segnalazioni librarie; 17. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 18. Per saperne di piu'.

* "La domenica della nonviolenza", numero 354 del 17 gennaio 2016: 1. Un modello di mozione ai consigli comunali, provinciali e regionali; 2. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 3. Contro tutti i terrorismi, contro tutte le guerre; 4. Hic et nunc, quid agendum; 5. Un maestro; 6. Primo Levi: Shema'; 7. Primo Levi: Alzarsi; 8. Primo Levi: Si immagini ora un uomo; 9. Primo Levi: Che appunto perche'...; 10. Primo Levi: Verso il mezzogiorno del 27 gennaio 1945; 11. Primo Levi: Hurbinek; 12. Primo Levi: Approdo; 13. Primo Levi: La bambina di Pompei; 14. Primo Levi: Non ci sono demoni...; 15. Primo Levi: Partigia; 16. Primo Levi: Il superstite; 17. Primo Levi: Contro il dolore; 18. Primo Levi: Canto dei morti invano; 19. Primo Levi: Agli amici; 20. Primo Levi: La vergogna del mondo; 21. Primo Levi: Il nocciolo di quanto abbiamo da dire; 22. Primo Levi: Al visitatore.

* "Telegrammi", numero 2231 del 18 gennaio 2016: 1. Kairos. Una lettera aperta alle ed ai parlamentari della Repubblica; 2. Un modello di mozione ai consigli comunali, provinciali e regionali; 3. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 4. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 5. Come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 6. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 7. Segnalazioni librarie; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.

* "Le due Rose", numero 24 del 18 gennaio 2016: 1. Per fermare la carneficina; 2. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 3. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 4. Piero Calamandrei: Epigrafi per donne, uomini e citta' della Resistenza.

* "Telegrammi", numero 2232 del 19 gennaio 2016: 1. Avvicinandosi il Giorno della Memoria. Un'iniziativa a Viterbo; 2. Un modello di mozione ai consigli comunali, provinciali e regionali; 3. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 4. Un modello di lettera ai parlamentari; 5. Un modello di lettera alle forze politiche; 6. Un modello di lettera ai mezzi d'informazione; 7. Due petizioni su Change e su Avaaz; 8. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 9. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 10. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 11. Segnalazioni librarie; 12. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 13. Per saperne di piu'.

* "La nonviolenza contro il razzismo", numero 72 del 19 gennaio 2016: 1. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 2. Contro tutti i terrorismi, contro tutte le guerre; 3. Hic et nunc, quid agendum; 4. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 5. Aldo Capitini: La mia opposizione al fascismo; 6. Martin Luther King: "Io ho un sogno". Il discorso del 28 agosto 1963 a Washington; 7. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016.

* "Telegrammi", numero 2233 del 20 gennaio 2016: 1. Si e' svolto a Viterbo un incontro di studio su Primo Levi; 2. Il crollo della diga. Un appello al presidente del Consiglio dei ministri del 18 dicembre 2015; 3. Presidente, non ci uccida. Una lettera aperta al Presidente della Repubblica del 21 dicembre 2015; 4. Al Ministro degli Affari Esteri affinche' si adoperi per impedire una nuova strage di Nassiriya ed altri orrori ancora. Una lettera del 27 dicembre 2015; 5. Alla Ministra della Difesa. Una lettera del 29 dicembre 2015; 6. Alla Presidente della Camera dei Deputati, affinche' si opponga alla sciagurata decisione governativa di inviare soldati a Mosul. Una lettera del 31 dicembre 2015; 7. Al Ministro dell'Interno. Possa la sua coscienza essere illuminata. Una lettera del 4 gennaio 2016; 8. Al Ministro della Giustizia per la revoca di una ingiusta e pericolosissima decisione annunciata dal governo. Una lettera del 7 gennaio 2016; 9. Alla Ministra dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca. Una lettera del 12 gennaio 2016; 10. Kairos. Una lettera aperta alle ed ai parlamentari della Repubblica del 17 gennaio 2016; 11. Segnalazioni librarie; 12. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 13. Per saperne di piu'.

* "Le due Rose", numero 25 del 20 gennaio 2016: 1. Ricordate a Orte le vittime della Shoah; 2. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 3. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 4. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 5. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul".

* "Telegrammi", numero 2234 del 21 gennaio 2016: 1. La via; 2. Un modello di mozione ai consigli comunali, provinciali e regionali; 3. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 4. Un modello di lettera ai parlamentari; 5. Un modello di lettera alle forze politiche; 6. Un modello di lettera ai mezzi d'informazione; 7. Due petizioni su Change e su Avaaz; 8. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 9. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 10. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 11. Segnalazioni librarie; 12. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 13. Per saperne di piu'.

* "Coi piedi per terra", numero 792 del 21 gennaio 2016: 1. Ci ascolti il governo, receda da una sciagurata follia; 2. Il 27 gennaio, il 14 febbraio; 3. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio; 4. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 5. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 6. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 7. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 8. Kairos. Una lettera aperta alle ed ai parlamentari della Repubblica del 17 gennaio 2016.

* "Telegrammi", numero 2235 del 22 gennaio 2016: 1. L'associazione "Respirare" fa appello ai parlamentari per la revoca di una inammissibile e tragica decisione governativa; 2. Un incontro di riflessione con Vito Ferrante; 3. "Tra cinema e letteratura: percorsi d'impegno morale e civile". Un incontro di studio a Viterbo in ricordo di Ettore Scola; 4. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 5. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio; 6. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 7. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 8. Segnalazioni librarie; 9. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 10. Per saperne di piu'.

* "Le due Rose", numero 26 del 22 gennaio 2016: 1. Alla Ministra della Salute. Una lettera aperta; 2. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 3. Alberto, Anna Luisa e Alessandra L'Abate: Un appello per trasformare la Verde Vigna di Comiso (Ragusa) in un centro di vita nonviolenta; 4. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 5. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio; 6. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 7. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 8. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul".

* "Telegrammi", numero 2236 del 23 gennaio 2016: 1. "Necessita' della nonviolenza". Un incontro di studio a Viterbo; 2. Martin Luther King: "Io ho un sogno". Il discorso del 28 agosto 1963 a Washington; 3. Vandana Shiva: Principi costitutivi di una democrazia della comunita' terrena; 4. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 5. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio; 6. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 7. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 8. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 9. Segnalazioni librarie; 10. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 11. Per saperne di piu'.

* "Voci e volti della nonviolenza", numero 744 del 23 gennaio 2016: 1. "La riflessione sulla Shoah nel pensiero di alcune grandi figure della coscienza morale contemporanea". Un incontro a Viterbo; 2. Jean Giono: L'uomo che piantava gli alberi; 3. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 4. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio; 5. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul".

* "Telegrammi", numero 2237 del 24 gennaio 2016: 1. L'urgenza; 2. Il crollo della diga. Un appello al presidente del Consiglio dei ministri del 18 dicembre 2015; 3. Presidente, non ci uccida. Una lettera aperta al Presidente della Repubblica del 21 dicembre 2015; 4. Al Ministro degli Affari Esteri affinche' si adoperi per impedire una nuova strage di Nassiriya ed altri orrori ancora. Una lettera del 27 dicembre 2015; 5. Alla Ministra della Difesa. Una lettera del 29 dicembre 2015; 6. Alla Presidente della Camera dei Deputati, affinche' si opponga alla sciagurata decisione governativa di inviare soldati a Mosul. Una lettera del 31 dicembre 2015; 7. Al Ministro dell'Interno. Possa la sua coscienza essere illuminata. Una lettera del 4 gennaio 2016; 8. Al Ministro della Giustizia per la revoca di una ingiusta e pericolosissima decisione annunciata dal governo. Una lettera del 7 gennaio 2016; 9. Alla Ministra dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca. Una lettera del 12 gennaio 2016; 10. Kairos. Una lettera aperta alle ed ai parlamentari della Repubblica del 17 gennaio 2016; 11. Alla Ministra della Salute. Una lettera aperta del 22 gennaio 2016; 12. Segnalazioni librarie; 13. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 14. Per saperne di piu'.

* "La domenica della nonviolenza", numero 355 del 24 gennaio 2016: 1. Danzando ubriachi sull'orlo del baratro; 2. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 3. Un modello di lettera ai parlamentari; 4. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 5. Hannah Arendt: La Resistenza nonviolenta in Danimarca; 6. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio.

* "Telegrammi", numero 2238 del 25 gennaio 2016: 1. Questo pensiamo; 2. Un modello di mozione ai consigli comunali, provinciali e regionali; 3. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 4. Un modello di lettera ai parlamentari; 5. Un modello di lettera alle forze politiche; 6. Un modello di lettera ai mezzi d'informazione; 7. Due petizioni su Change e su Avaaz; 8. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 9. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio; 10. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 11. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 12. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 13. Segnalazioni librarie; 14. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 15. Per saperne di piu'.

* "Le due Rose", numero 27 del 25 gennaio 2016: 1. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 2. Martin Luther King: Lettera dal carcere di Birmingham del 16 aprile 1963.

* "Telegrammi", numero 2239 del 26 gennaio 2016: 1. Una commemorazione delle vittime del nazismo a Viterbo; 2. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 3. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio; 4. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 5. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 6. Guenther Anders: Tesi sull'eta' atomica; 7. Un modello di lettera ai parlamentari; 8. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 9. Segnalazioni librarie; 10. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 11. Per saperne di piu'.

* "Nonviolenza. Femminile plurale", numero 594 del 26 gennaio 2016: 1. L'associazione "Erinna" aderisce al comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul; 2. Verso il 27 gennaio, Giorno della memoria; 3. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio; 4. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016.

* "Telegrammi", numero 2240 del 27 gennaio 2016: 1. Nella Giornata della memoria; 2. La Legge 20 luglio 2000, n. 211, istitutiva del Giorno della Memoria; 3. Oggi a Orte; 4. "L'ebraismo italiano nell'eta' moderna". Un incontro di studio a Viterbo; 5. Anpi di Nepi e Comitato "Nepi per la pace": Celebrare il Giorno della Memoria, dovere ed impegno di ogni cittadino democratico; 6. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio; 7. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 8. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 9. Un modello di lettera ai parlamentari; 10. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 11. Segnalazioni librarie; 12. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 13. Per saperne di piu'.

* "Le due Rose", numero 28 del 27 gennaio 2016: 1. Celebrato a Orte il Giorno della Memoria; 2. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio; 3. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 4. Una minima bibliografia.

* "Telegrammi", numero 2241 del 28 gennaio 2016: 1. Nel Giorno della memoria a Viterbo commemorati Vittorio Emanuele Giuntella e Primo Levi; 2. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio; 3. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 4. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 5. Un modello di lettera ai parlamentari; 6. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 7. Segnalazioni librarie; 8. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 9. Per saperne di piu'.

* "Ogni vittima ha il volto di Abele", numero 160 del 28 gennaio 2016: 1. Centro antiviolenza "Erinna": Un invito a tutte le donne per giovedi' 28 gennaio; 2. Un modello di mozione ai consigli comunali, provinciali e regionali; 3. Un modello di lettera ai ministri ed alcuni indirizzi utilizzabili; 4. Un modello di lettera ai parlamentari; 5. Un modello di lettera alle forze politiche; 6. Un modello di lettera ai mezzi d'informazione; 7. Due petizioni su Change e su Avaaz; 8. A Firenze il 6 febbraio "I cristiani contro l'ergastolo"; 9. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 10. Antonella Litta: Ridurre subito e drasticamente i voli a Ciampino per tutelare la salute delle popolazioni; 11. Volare fa male alla salute (2007); 12. Mozione per la riduzione del trasporto aereo approvata all'unanimita' dal congresso nazionale del Movimento Nonviolento tenutosi a Verona dal primo al 3 novembre 2007.

* "Telegrammi", numero 2242 del 29 gennaio 2016: 1. Auguri al professor Osvaldo Ercoli; 2. Secondo incontro di studio a Viterbo su "L'ebraismo italiano nell'eta' moderna"; 3. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 4. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 5. Jean-Marie Muller: Significato della nonviolenza (parte prima); 6. Segnalazioni librarie; 7. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 8. Per saperne di piu'.

* "Le due Rose", numero 29 del 29 gennaio 2016: 1. Dovuto a Osvaldo Ercoli; 2. Il crollo della diga. Un appello al presidente del Consiglio dei ministri del 18 dicembre 2015; 3. Presidente, non ci uccida. Una lettera aperta al Presidente della Repubblica del 21 dicembre 2015; 4. Al Ministro degli Affari Esteri affinche' si adoperi per impedire una nuova strage di Nassiriya ed altri orrori ancora. Una lettera del 27 dicembre 2015; 5. Alla Ministra della Difesa. Una lettera del 29 dicembre 2015; 6. Alla Presidente della Camera dei Deputati, affinche' si opponga alla sciagurata decisione governativa di inviare soldati a Mosul. Una lettera del 31 dicembre 2015; 7. Al Ministro dell'Interno. Possa la sua coscienza essere illuminata. Una lettera del 4 gennaio 2016; 8. Al Ministro della Giustizia per la revoca di una ingiusta e pericolosissima decisione annunciata dal governo. Una lettera del 7 gennaio 2016; 9. Alla Ministra dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca. Una lettera del 12 gennaio 2016; 10. Kairos. Una lettera aperta alle ed ai parlamentari della Repubblica del 17 gennaio 2016; 11. Alla Ministra della Salute. Una lettera aperta del 22 gennaio 2016; 12. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016.

* "Telegrammi", numero 2243 del 30 gennaio 2016: 1. Il compleanno di Osvaldo Ercoli; 2. L'anniversario della morte di Gandhi; 3. Peppe Sini: Sei minime considerazioni sulle unioni civili; 4. Contro tutti i terrorismi, contro tutte le guerre; 5. Hic et nunc, quid agendum; 6. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 7. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 8. Jean-Marie Muller: Significato della nonviolenza (parte seconda e conclusiva); 9. Segnalazioni librarie; 10. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 11. Per saperne di piu'.

* "La nonviolenza contro il razzismo", numero 73 del 30 gennaio 2016: 1. Commemorato Gandhi a Viterbo; 2. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 3. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 4. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna".

* "Telegrammi", numero 2244 del 31 gennaio 2016: 1. Il "Comitato nonviolento per la revoca della decisione governativa di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul"; 2. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 3. Peppe Sini: Dinanzi alla prefettura. Parole dette in piazza a Viterbo la sera del 21 aprile 2015; 4. Una piccola antologia gandhiana; 5. Segnalazioni librarie; 6. La "Carta" del Movimento Nonviolento; 7. Per saperne di piu'.

* "La domenica della nonviolenza", numero 356 del 31 gennaio 2016: 1. Peppe Sini: La civilta' dell'amore; 2. Sei minime considerazioni sulle unioni civili; 3. Verso il 14 febbraio: come aderire alla campagna One Billion Rising 2016; 4. Per sostenere il centro antiviolenza "Erinna"; 5. Saffo; 6. Saffo tradotta da Salvatore Quasimodo; 7. Saffo tradotta da Manara Valgimigli.

 

6. SEGNALAZIONI LIBRARIE

 

Riletture

- Isabel Allende, La casa degli spiriti, Feltrinelli, Milano 1983, 2014, pp. 366.

 

7. DOCUMENTI. LA "CARTA" DEL MOVIMENTO NONVIOLENTO

 

Il Movimento Nonviolento lavora per l'esclusione della violenza individuale e di gruppo in ogni settore della vita sociale, a livello locale, nazionale e internazionale, e per il superamento dell'apparato di potere che trae alimento dallo spirito di violenza. Per questa via il movimento persegue lo scopo della creazione di una comunita' mondiale senza classi che promuova il libero sviluppo di ciascuno in armonia con il bene di tutti.

Le fondamentali direttrici d'azione del movimento nonviolento sono:

1. l'opposizione integrale alla guerra;

2. la lotta contro lo sfruttamento economico e le ingiustizie sociali, l'oppressione politica ed ogni forma di autoritarismo, di privilegio e di nazionalismo, le discriminazioni legate alla razza, alla provenienza geografica, al sesso e alla religione;

3. lo sviluppo della vita associata nel rispetto di ogni singola cultura, e la creazione di organismi di democrazia dal basso per la diretta e responsabile gestione da parte di tutti del potere, inteso come servizio comunitario;

4. la salvaguardia dei valori di cultura e dell'ambiente naturale, che sono patrimonio prezioso per il presente e per il futuro, e la cui distruzione e contaminazione sono un'altra delle forme di violenza dell'uomo.

Il movimento opera con il solo metodo nonviolento, che implica il rifiuto dell'uccisione e della lesione fisica, dell'odio e della menzogna, dell'impedimento del dialogo e della liberta' di informazione e di critica.

Gli essenziali strumenti di lotta nonviolenta sono: l'esempio, l'educazione, la persuasione, la propaganda, la protesta, lo sciopero, la noncollaborazione, il boicottaggio, la disobbedienza civile, la formazione di organi di governo paralleli.

 

8. PER SAPERNE DI PIU'

 

Indichiamo il sito del Movimento Nonviolento: www.nonviolenti.org; per contatti: azionenonviolenta at sis.it

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

TELEGRAMMI DELLA NONVIOLENZA IN CAMMINO

Numero 2245 del primo febbraio 2016

Telegrammi quotidiani della nonviolenza in cammino proposti dal Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo a tutte le persone amiche della nonviolenza (anno XVII)

Direttore responsabile: Peppe Sini. Redazione: strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it , centropacevt at gmail.com , sito: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

Per ricevere questo foglio e' sufficiente cliccare su:

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=subscribe

 

Per non riceverlo piu':

nonviolenza-request at peacelink.it?subject=unsubscribe

 

In alternativa e' possibile andare sulla pagina web

http://web.peacelink.it/mailing_admin.html

quindi scegliere la lista "nonviolenza" nel menu' a tendina e cliccare su "subscribe" (ed ovviamente "unsubscribe" per la disiscrizione).

 

L'informativa ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") relativa alla mailing list che diffonde questo notiziario e' disponibile nella rete telematica alla pagina web:

http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_2074.html

 

Tutti i fascicoli de "La nonviolenza e' in cammino" dal dicembre 2004 possono essere consultati nella rete telematica alla pagina web: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/

 

Gli unici indirizzi di posta elettronica utilizzabili per contattare la redazione sono: nbawac at tin.it , centropacevt at gmail.com