[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Nonviolenza] Una lettera agli amici livornesi



 

UN RINGRAZIAMENTO E UN SALUTO AI PROMOTORI DEL CONVEGNO DI LIVORNO DEL 29 APRILE 2016 SU "NONVIOLENZA E FORZE DELL'ORDINE"

 

Carissime amiche e carissimi amici del "Centro studi nonviolenza" di Livorno,

carissime e carissimi promotori del convegno livornese del 29 aprile,

 

formulo i piu' fervidi auguri per la miglior riuscita del convegno nazionale che si svolgera' il 29 aprile a Livorno su "Nonviolenza e forze dell'ordine" e vi rinnovo la mia gratitudine per il vostro impegno.

Auspico che esso oltre a dare un prezioso contributo di testimonianza, di riflessione e di proposta possa servire anche a dare rinnovato e decisivo impulso all'impegno legislativo affinche' la formazione alla conoscenza e all'uso dei valori e delle risorse della nonviolenza divenga al piu' presto il cuore stesso del percorso formativo e della strumentazione teorica e pratica di tutte le operatrici e di tutti gli operatori delle forze dell'ordine nel nostro paese.

Ve ne e' grande necessita' ed urgenza, in Italia come ovunque nel mondo. Una legge che vada in tal senso costituirebbe un reale passo avanti nel cammino della civilta'. Che al piu' presto il Parlamento esamini ed unifichi i vari disegni di legge gia' depositati a tal fine.

 

Di nuovo grazie, con i migliori auguri di buon lavoro. Un cordiale saluto,

 

Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

 

Viterbo, 22 aprile 2016

 

Mittente: Centro di ricerca per la pace e i diritti umani, strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: nbawac at tin.it, centropacevt at gmail.com, centropaceviterbo at outlook.it

 

* * *

 

Allegato primo: breve notizia sul "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

 

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo e' una struttura nonviolenta attiva dagli anni Settanta del secolo scorso (tra molte altre iniziative ha coordinato per l'Italia nel 1987 la campagna di solidarieta' con Nelson Mandela allora detenuto nelle prigioni del regime razzista sudafricano; dal 2000 pubblica il notiziario telematico quotidiano "La nonviolenza e' in cammino"); nel 2001 e nel 2014 ha promosso le iniziative che hanno messo capo alla presentazione di vari disegni di legge sottoscritti da rappresentanti di tutti gli schieramenti politici in Senato e alla Camera per la formazione delle forze dell'ordine alla nonviolenza.

 

* * *

 

Allegato secondo: Il programma del convegno nazionale "Nonviolenza e forze dell'ordine" che si svolgera' a Livorno il 29 aprile 2016

 

Il "Centro studi nonviolenza" di Livorno organizza questo importante momento di confronto il 29 aprile dalle 16 alle 19,30 a Livorno...

L'opportunita' del Convegno deriva anche dalle proposte di legge avanzate alla Camera dei Deputati ed al Senato della Repubblica finalizzate appunto all'introduzione della nonviolenza e delle sue tecniche nella formazione delle forze dell'ordine, e che saranno presentate in una scheda comparativa.

Il Convegno, per iniziativa di Silp-Cgil Toscana, assume altresi' il carattere di aggiornamento professionale, coinvolgendo in una fase preparatoria Agenti di Polizia, e loro rappresentanze.

Il confronto, assicurando spazio a contributi, testimonianze ed interventi, e' affidato ad interlocutori qualificati e competenti:

- il direttore della Scuola di Polizia di Peschiera del Garda Giampaolo Trevisi ("Se un agente colpisce una persona inerme smette di rappresentare lo stato, e' un fallimento della nostra formazione");

- il direttore della rivista "Azione Nonviolenta" Massimo Valpiana (un numero specifico della rivista affronta il tema della formazione alla nonviolenza degli agenti delle forze dell'ordine);

- il responsabile del "Centro Studi Nonviolenza" Rocco Pompeo, formatore alla nonviolenza;

- il rappresentante della Segreteria regionale Toscana Silp-Cgil Luca Filippi;

- il giornalista di "Polizia e Democrazia" Leandro Abeille.

Tutti sono invitati a partecipare ed intervenire.

Sala Consiliare, Comune di Livorno, Piazza del Municipio.

Venerdi' 29 aprile 2016, ore 16-19,30.

L'evento ha ottenuto il patrocinio dal Ministero dei Beni e delle attivita' culturali e del turismo e dal Comune di Livorno.

Per informazioni e contatti: Centro Studi Nonviolenza, tel. 0586424637, e-mail: centrostudinonviolenza at nonviolenti.org

 

* * *