[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

report da Porto Alegre



Il Social Forum prosegue tranquillo con le migliaia e migliaia di eventi
che ci sta regalando. In particolare ieri abbiamo partecipato al seminario
ACQUA RICCHEZZA DELL'UMANITA? tenuto da Ciro Pesacane (forum
ambientalista), Patrizia Sentinelli (eletti per l'acqua) e Maurizio
Gubbiotti (legambiente);
ecco ció che si é detto:

L'acqua e' il diritto alla vita da difendere dalle privatizzazioni e dalla
mercificazione; e' necessario un modello di gestione solidale ed e'
necessario eliminare lo spreco idrico dato da agricoltura industrializzata,
cattiva gestione e spreco da parte delle multinazionali dell?acqua in
bottiglia.
Parlano tutti di diritto all'acqua ma nella realtá il modello economico
neoliberista impone una privatizzazione del servizio. Questo sta portando
all'abbattimento del modello sociale europeo attraverso la direttiva
Bolkestein che liberizza l'erogazione dei servizi e negli altri stati
produce soltanto
sfruttamento economico delle risorse.
É quindi necessario un contratto mondiale dell'acqua (forse sarebbe meglio
non chiamarlo contratto) affinché si inverta tendenza, é inoltre necessaria
una legge giusta e solidale per tutti i beni comuni.
In Europa la privatizzazione legata all'acqua riguarda soltanto il servizio
(imbottigliamento e distribuzione) mentre nel sud del mondo, in modo
particolare in america latina, il problema delle privatizzazioni e' vissuto
in maniera drammatica in quanto non riguarda il servizio ma bensí il
controllo delle sorgenti e di tutte le acque.
Per esempio l'ACEA (metá pubblica e metá privata), che gestisce la
distribuzione dell'acqua a Roma ha costruito acquedotti in Honduras e Perú
togliento in qualche modo il diritto all'acqua agli abitanti indigeni che
non possono "permettersi" di pagare, spesse volte a caro prezzo, l'acqua.
Iniziamo a impegnarci in una campagna contro la direttiva Bolkestein
considerando che tutto ció culminerá con forti iniziative nei territori dal
10 al 16 aprile 2005, all'interno della settimana di azione globale indetta
dal FSM di Mumbay contro il Gats e le privatizzazioni per i beni comuni e i
diritti
sociali, e con una grande manifestazione europe, ,lanciata dal FSE contro
l'Europa liberista, il 19 marzo 2005 a Bruxelles.


per firmare la petizione contro la Bolkestein:
www.stopbolkestein.org

www.attac.it

a presto

Porto Alegre, 29-01-2005

Domenico D'ALESSANDRO e Bruno SARDELLA
per il Forum Sociale Molisano

__________________________
L'autoritarismo ha bisogno
di obbedienza,
la democrazia di
DISOBBEDIENZA