[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Da Ecumenici Onlus: Pannella chiede la sospensione di ogni rapporto con Teheran



UNIONE EUROPEA. PANNELLA CHIEDE SOSPENSIONE DI OGNI
TIPO DI RELAZIONE CON L?IRAN

25 luglio 2005: Marco Pannella, europarlamentare e
Presidente di Nessuno tocchi Caino, con una
interrogazione parlamentare ha riproposto alla
Commissione europea la questione dei rapporti tra
Unione europea e Iran. 
Lo spunto per l?interrogazione viene dall?ennesima
impiccagione di due ragazzi, un diciottenne e un suo
amico ancora minorenne, avvenuta il 19 luglio scorso
in piazza Edalat a Mashad, città del nordest
dell?Iran. 
Maurizio Turco, coordinatore delle iniziative politico
parlamentari dei deputati radicali al Parlamento
europeo ha dichiarato: 
"Con l?interrogazione parlamentare di Marco Pannella
denunciamo l?ennesimo processo farsa che ha portato
all?impiccagione di due ragazzi per il solo fatto di
essere omosessuali, ma formalmente condannati con
l?accusa di aver violentato un tredicenne ignoto,
anche se per la legge iraniana le vittime dei reati
sessuali devono comparire in tribunale. 
E? l?ennesima interrogazione che presentiamo alla
Commissione per segnalare la violazione dei diritti
umani fondamentali in un paese in cui si può essere
impiccati a nove anni se femmine e a quindici se
maschi e per chiedere, alla luce dei buoni rapporti
che esistono tra Unione europea e Iran di prendere
delle iniziative concrete. 
L?ultima volta che chiedemmo di sospendere qualsiasi
relazione con l?Iran la Commissione rispose che
riteneva che "più che la sospensione di tutte le
relazioni con l?Iran, una politica di impegno
costruttivo con tale paese" avesse "maggiori
probabilità di contribuire ad una migliore promozione
e protezione dei diritti umani e delle libertà
fondamentali in Iran." 
Marco Pannella, oltre a chiedere un intervento
puntuale sul fatto di cronaca, torna a puntare
l?attenzione sui rapporti dell?Unione con l?Iran
chiedendo quali siano i miglioramenti registrati in
Iran nella promozione e protezione dei diritti umani e
delle libertà fondamentali a seguito della sua
"politica di impegno costruttivo". 
Pannella infine sollecita la Commissione a sospendere
ogni tipo di relazione con l'Iran, condizionandone la
ripresa al rispetto dei diritti umani fondamentali.
Sollecito che vale per l?Iran ma anche per tutte le
dittature e i dittatori che esistono sulla faccia
della terra, dittature e dittatori con i quali
l?Unione europea ha ottimi rapporti non solo
diplomatici e commerciali, ma spesso di diretto
sostegno economico." (Fonti: Radicali.it, 25/07/2005)



        

        
                
___________________________________ 
Yahoo! Mail: gratis 1GB per i messaggi e allegati da 10MB 
http://mail.yahoo.it