[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: Buone Nuove n. 199



Complimenti a Oliver per il figlio, e grazie per gli auguri di Natale c<he ricambio di cuore augurandoci un 2006 di pace e di nonviolenza.. Grazie anche della notizia del video gioco di cui parlate. I video su " A force more powerfull" (non i video games) , in treaduzione italiana sottotitolata sono in preparazione da parte del Movimento Nonviolento (vedi Redazione di Azione Nonviolenta) e si potranno ottenere tra non molto scrivendo a tale giornale. Sono ottimi e vanno fatti conoscere. Di nuovo saluti ed auguri Alberto L'Abate

edipace at peacelink.org ha scritto:

-------------------------------------------------------
B U O N E  N U O V E
Agenzia di stampa elettronica umanista
-------------------------------------------------------
Pubblica solo notizie sui progressi sociali,
scientifici, culturali dell'essere umano.

---------------------------------
N.199 27 Dicembre 2005
---------------------------------

** EDITORIALE **  Scusate me e Ivan Louis di Olivier Turquet

Scusate il ritardo, al sottoscritto caporedattore e' "accaduta" una buonissima nuova: e' nato mio figlio Ivan Louis e ha un po' scombussolato positivamente la vita. Cio' non ha impedito a questo bollettino di ricevere il gradito aiuto di Umanisti per la Salute (vedi varie notizie qui sotto) ed anche di concretizzare una nuova edizione sul sito di Peacelink dove da ora potrete trovare le notizie man mano che vengono pubblicate, prima dell'uscita del bollettino.
Date un occhio a http://italy.peacelink.org/buone
Chi vuole collaborare alla redazione di questo nuovo sito che si potrebbe configurare come una agenzia di notizie in tempo reale e' pregato di scrivere a buonenuove at multimage.org

** INDICE **

Indonesia: i ribelli completano il disarmo
Bolivia: primo presidente indigeno
USA: e' proibito torturare
ONU: rapporto annuale dell'Unicef sull'infanzia
Messico: programma di alfabetizzazione cubano
Germania: canta che ti passa
Argentina: la "Casa del Alba"
Cina: il piu' antico osservatorio astronomico
Finlandia: meglio mangiare sano
USA: le coccole ed i baci per essere piu' intelligenti
USA: videogioco per la nonviolenza

** NOTIZIE **

Luogo: Indonesia
Tema: i ribelli completano il disarmo
Data: 19/12/05
Fonte: Internazionale
I ribelli indipendentisti del Movimento di liberazione di Aceh (Gam) hanno
terminato il disarmo, come previsto dall'accordo di pace firmato con il
governo il 15 agosto a Helsinki. Il governo deve completare il ritiro
dell'esercito dal nord di Sumatra entro il 31 dicembre. Circa 15mila persone
sono morte nella guerra civile scoppiata nel 1976.

Luogo: Bolivia
Tema: primo presidente indigeno
Data: 18/12/05
Fonte: Internazionale
Evo Morales, leader del Movimento verso il socialismo (Mas) e rappresentante
dei coltivatori di coca, ha vinto le elezioni presidenziali. Morales, 46
anni, ha ottenuto il 52 per cento dei voti, davanti al liberale Jorge Tuto
Quiroga con il 30,4 per cento, diventando cosi' il primo capo di stato
indigeno nella storia del paese. Il nuovo presidente si e' impegnato a
realizzare profonde riforme, a difendere i diritti dei coltivatori di coca
indigeni e a mettere fine allo sfruttamento delle riserve di gas naturale da
parte delle multinazionali straniere.

Luogo: USA
Tema: e' proibito torturare
Data: 15/12/05
Fonte: Internazionale
La camera dei rappresentanti ha approvato, con 308 voti a
favore e 122 contrari, un emendamento che proibisce di torturare i presunti terroristi sotto custodia statunitense. Il presidente George W. Bush aveva
minacciato di mettere il veto sulla risoluzione, proposta dal senatore
repubblicano John McCain, ma il voto favorevole di 107 deputati repubblicani
lo ha costretto a cambiare idea.

Luogo: ONU
Tema: rapporto annuale dell'Unicef sull'infanzia
Data: 14/12/05
Fonte: Internazionale
Milioni di bambini crescono senza famiglia, istruzione e assistenza
sanitaria, denuncia il rapporto 2006 dell'Unicef sull'infanzia nel mondo.
Nei paesi in via di sviluppo, 143 milioni di bambini (uno su 13) sono orfani
di un genitore, decine di milioni vivono per strada e 8,4 milioni sono
costretti a lavorare. Altre centinaia di migliaia sono coinvolti nei
conflitti armati e piu' di due milioni sono sfruttati dall'industria del
sesso. Oltre 80 milioni di bambine nel sud del mondo si sposeranno prima dei 18 anni anche se in molti paesi i matrimoni precoci sono vietati per legge.

Luogo: Messico
Tema: programma di alfabetizzazione cubano
Data: 11/11/05
Fonte: Misna (www.misna.org)
Sono gia' 77.400 gli adulti analfabeti messicani che negli ultimi mesi hanno imparato a leggere e a scrivere grazie al lavoro di specialisti cubani, inviati dall’Avana nell’ambito di un progetto di cooperazione con il governo di Citta' del Messico. Secondo il vice-ministro dell’Educazione di Cuba, Francisco Fereira, si tratta solo dei primi risultati del programma ‘Yo sí Puedo’ (Io posso) applicato alla realta' messicana e che prevede l’alfabetizzazione di un totale di 212.796 persone maggiorenni in quattro stati messicani: Michoacán, Oaxaca, Tabasco e Nayarit. Lo stesso programma ha permesso nell’ultimo anno di insegnare a leggere e a scrivere a centinaia di migliaia di adulti in Venezuela e viene applicato con successo in alcuni Paesi dei Caraibi. Anche il Brasile ha espresso apprezzamento e interesse per il progetto cubano negli anni passati, pur avendo deciso di investire per ora il grosso delle risorse in un altro programma di importanza nazionale, quello denominato ‘Fame Zero’. Il programma ‘Yo sí Puedo’ non prevede solo di impartire l’istruzione di base agli analfabeti ma di individuare persone in grado di compiere un percorso di apprendimento tale da trasformarsi anch’essi in maestri, creando cosi' anche nuove possibilita' di occupazione; per ora sarebbero stati consegnati 1.250 diplomi di maestro
agli adulti alfabetizzati.

Luogo: Germania
Tema: canta che ti passa Data: 2/12/05
Fonte: Umanisti per la Salute (www.upls.it), Dica33.it
Secondo una ricerca condotta da un team di studiosi tedeschi cantare fa bene
alla salute. E sembrerebbe particolarmente utile nella stagione dei
raffreddori. Lo studio condotto su 31 dilettanti del canto ha, infatti,
verificato che cantare stimola la produzione di anticorpi utili a proteggere,
fra l'altro, le alte vie respiratorie dalle infezioni. Inoltre produce effetti
positivi simili a quelli della meditazione e dell'attivita' fisica regolare
anche se non intensa. Insomma, le persone che cantano regolarmente possono migliorare la respirazione, aumentare l'apporto di ossigeno, stimolare la
circolazione e far fare il pieno di energia al proprio organismo. Benefici
fisici, cui si sommano quelli mentali: secondo i responsabili della ricerca, si tratta, infatti, di un'esperienza creativa e stimolante che puo' dare benefici.

Luogo: Argentina
Tema: la "Casa del Alba"
Data: 3/11/05
Fonte: Misna (www.misna.org)
Nel corso della seconda giornata di lavori del ‘Vertice dei popoli’ o dei ‘governati’, ribattezzato anche ‘Controvertice’, svoltasi a Mar del Plata, nel sud dell’Argentina, i rappresentanti dell’Avana hanno inaugurato formalmente l’Alba (Alternativa Bolivariana para las Ame'ricas), iniziativa di cooperazione promossa da Caracas e Cuba in alternativa all’Alca (Accordo di libero commercio delle Americhe, fortemente voluto dagli Stati Uniti), presentandola come “la casa di tutti i latinoamericani”. Il progetto, promosso dal Venezuela e successivamente fatto proprio da Cuba, prevede la creazione di una realta' economica cooperativa su base continentale, nel
rispetto delle tradizioni e delle vocazioni produttive locali.

Luogo: Cina
Tema: il piu' antico osservatorio astronomico
Data: 1/11/05
Fonte: Internazionale
Il piu' antico osservatorio astronomico del mondo e' stato scoperto nella provincia cinese dello Shanxi. Risale a 4.100 anni fa ed e' formato da una piattaforma semicircolare di circa 40 metri di diametro, circondata da 13 pilastri che servivano per seguire i movimenti del Sole. Secondo gli
archeologi dell'Accademia delle scienze sociali che l'hanno scoperto,
l'osservatorio era usato anche per i sacrifici rituali.

Luogo: Finlandia
Tema: meglio mangiare sano
Data: 11/05
Fonte: Umanisti per la Salute (www.upls.it), Sanihelp.it
Secondo una ricerca dell'Universita' finlandese di Jyvaskyla,
condotta per due anni un gruppo di 195 ragazzine sane di 10-12 anni, per fare
il pieno di calcio, e' meglio puntare sul menu che sugli integratori. Le
ragazzine che durante la ricerca hanno assunto quantita' extra del minerale dai latticini, infatti, hanno sviluppato una massa ossea maggiore rispetto alle coetanee ricorse agli integratori.
Luogo: USA
Tema: le coccole ed i baci per essere piu' intelligenti
Data: 11/05
Fonte: Umanisti per la Salute (www.upls.it), Pnas
Uno studio americano ribadisce l'importanza delle «coccole» per un buono sviluppo cerebrale dei piccoli. Fondamentali i primi anni Baci e abbracci e carezze. Senza si e' infelici. E se mancano da piccoli potrebbe risentirne
addirittura lo sviluppo cerebrale, con conseguente ansia e problemi di
relazione una volta adulti. A provarlo e' una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica Pnas (Proceedings of National Academy of Science).
Luogo: USA
Tema: videogioco per la nonviolenza
Data: 28/10/05
Fonte: Corriere della Sera
Che non si dica piu', per favore, che i videogiochi sono violenti e diseducativi. “A force more powerful”, una forza piu' potente, prodotto dalla BreakAway Games e in arrivo all’inizio del 2006, vuole proprio dimostrare il contrario, insegnando ai giovani i valori dell’attivismo politico e umanitario non violento. Il tutto senza perdere le caratteristiche di azione, suspence e strategia fondamentali per divertirsi davanti al computer. «I ragazzi sono cresciuti con i videogiochi – afferma Ivan Marovic, uno degli ideatori – e prendono questo medium molto seriamente». L’originale creazione e' nata dalla collaborazione tra il Centro internazionale sui conflitti non violenti, o ICNC, la York Zimmerman e la societa' produttrice BreakAway, e si rivolge ai giovani, ma anche agli attivisti politici, ai pacifisti, a chi milita nelle organizzazioni umanitarie di frontiera, o aspira a farlo. Si offre anche come strumento di simulazione per seminari e corsi sulla non violenza. Anche a livello tecnico “A force more powerful” si vuole distinguere dai banali “sparatutto”, e mira a conquistare anche persone non avvezze a giocare: non e' richiesta una particolare velocita' o abilita' di manovra, non e' necessario conoscere bene il computer e, malgrado la grafica in 3D, il gioco funziona anche su sistemi hardware e software non all’ultimo grido. Una considerazione fatta anche per favorirne la diffusione nei paesi in via di sviluppo dove, nell’intenzione dei suoi inventori, maggiore potrebbe essere l’interesse per il prodotto. Il gioco dunque puo' essere assimilato a quelli di pura strategia in cui, a seconda delle scelte che si fanno, la storia prende una forma piuttosto che un’altra. All’inizio bisogna porsi l’obiettivo da raggiungere, come abbattere un dittatore o indire libere elezioni, poi bisogna scegliere le soluzioni per far crescere la propria organizzazione. “Si parte con solo un paio di studenti sotto la nostra influenza – racconta Douglas Whatley, ceo di BreakAway – e da li' si deve lavorare nella societa' per far crescere il gruppo. Ci sono scelte di base da prendere subito, ad esempio se darsi un’organizzazione a cellule o gerarchica, altre che vanno prese nel corso dell’azione. Se si marcia sulla capitale senza un buon controllo, la situazione puo' diventare violenta, e recare danno alla nostra causa. «L’approccio – spiega ancora Marovic – e' “waht if”, che cosa succede se..., e questo permette di giocare anche svariate settimane, trovandosi sempre in contesti diversi, senza annoiarsi mai». Il gioco, che utilizza situazioni realmente accadute come la lotta per l’indipendenza dell’India di Ghandi, o quella per cacciare Milosevic in Serbia, sara' in vendita a circa 20 dollari, e potra'
essere acquistato online.
http://www.aforcemorepowerful.org/game/


** BUONE NUOVE ITALIA **

Luogo: Italia
Tema: migliorando la nostra alimentazione si migliora la qualita' della nostra vita
Data: 11/05
Fonte: Umanisti per la Salute (www.upls.it), KW salute
Le noci, secondo i piu' recenti studi, aiutano il nostro cuore: le proprieta' contenute si sono rivelate di grande importanza nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, i suoi grassi polinsaturi sono in grado di proteggere efficacemente il cuore riducendo il livello di colesterolo “cattivo”.

-------------------------------------------------------
B U O N E  N U O V E
Agenzia di stampa elettronica umanista
-------------------------------------------------------
Pubblica solo notizie sui progressi sociali,
scientifici, culturali dell'essere umano.
La riproduzione delle notizie e' incoraggiata
-------------------------------------------------------
http://www.peacelink.it/users/buone
http://www.umanisti.it/buonenuove

inviare le notizie a: buonenuove at multimage.org

Per ricevere le notizie man mano che si pubblicano:
buone-request at peacelink.it
scrivendo nel subject: subscribe
per disiscriversi: unsubscribe
Per ricevere i bollettini inviare una email vuota a:
buonenuove-subscribe at yahoogroups.com
per disiscriversi:
buonenuove-unsubscribe at yahoogroups.com
Per iscriversi alla redazione inviare una email vuota
a:
redazioneBN-subscribe at yahoogroups.com
per disiscriversi:
redazioneBN-unsubscribe at yahoogroups.com


--
Mailing list Pace dell'associazione PeaceLink.
Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://www.peacelink.it/mailing_admin.html
Archivio messaggi: http://www.peacelink.it/webgate/pace/maillist.html
Area tematica collegata: http://italy.peacelink.org/pace
Si sottintende l'accettazione della Policy Generale:
http://www.peacelink.it/associazione/html/policy_generale.html