[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Carta.org] No news Carta 12/2007



La no-news-letter di Carta
Settimana dal 31 marzo al 6 aprile

Quello che esce sabato 31 marzo è un numero speciale di Carta settimanale.
Speciale, perché resterà in edicola due settimane, fino al 13 di aprile.
Speciale, quindi, perché è pieno di buone cose da leggere con calma durante
la vacanze pasquali. E siccome è Pasqua anche in Palestina, ecco che la
copertina si occupa proprio di quella terra ferita. A cui dedicheremo i
prossimi regali per i nostri abbonati. Leggere per credere.

 1. Palestinesi & israeliani
 2. Il cacio sta finendo
 3. Don Raúl e il cobra
 4. L'Italia presidiata
 5. Caccia al nero
 6. Carta Etc.: Milano e la Lombardia, decrescita infelice
 7. Da cittadini a sudditi
 8. L'altro Messico
 9. Indiani metropolitani
10. CartaQui Lazio. La Regione sbanda
11. Italia.biz
12. E Legambiente disse Sì Tav
13. CartaQui Estnord. Gente di mare
14. Radio Carta. Lavoro migrante
15. Una sconfitta per le multinazionali




*** 1. Palestinesi & israeliani ***

Come si può andare oltre i «due popoli e due stati»? Forse notando che sta
nascendo un «terzo popolo» tra Palestina e Israele: è la società civile. Nel
nuovo numero di Carta proviamo a seguirne le tracce. Vi raccontiamo l'altra
Israele, quella dei pacifisti che cercano di costruire altre forme della
politica oltre il neoliberismo di guerra [anche loro], e quella dei
refusenik, i giovani che rifiutano di arruolarsi nell'esercito, quelli
dell'economia solidale e gli «anarchici contro il Muro»: un reportage di
Giulio Marcon e la testimonianza di un obiettore israeliano. E poi la
Palestina delle radio comunitarie [nasce la rete mediterranea delle voci
libere, come racconta Francesco Diasio di Amisnet] e la campagna per la
liberazione di Marwan Barghouti, l'unico politico che potrebbe mettere
accordo tra Hamas e Fatah e rilanciare il processo di pace: un'intervista a
Luisa Morgantini.
http://www.carta.org/rivista/settimanale/2007/12/sommario.htm



*** 2. Il cacio sta finendo ***

Siamo quasi agli sgoccioli: le forme da un chilo e mezzo del Cacio di
Leopoldo, pecorino biologico della Maremma che regaliamo agli abbonati
annuali, sono quasi esaurite. Affrettatevi a sottoscrivere l'abbonamento: in
alternativa al formaggio ci sono  tre libri a scelta tra quelli editi da
Carta e Intra Moenia [o due libri e l'Agenda 2007 «Ribelli» del consorzio
Gesco]. In più, a tutti gli abbonati annuali va la maglietta zapatista [la
Z-shirt]. Trovate tutte le informazioni sul settimanale e sul sito: ci si
può anche abbonare on line. Ma ne abbiamo inventata un'altra. Che ne dite,
dopo aver gustato il Cacio, di un olio extravergine prodotto in Palestina,
molto buono e molto solidale? Seguiranno altre sorprese palestinesi.
http://www.carta.org/rivista/abbonamenti/index.htm



*** 3. Don Raúl e il cobra ***

Sul nuovo numero di Carta trovate una grande intervista al vescovo messicano
don Raúl Vera López, che è considerato da tutti come il successore di Samuel
Ruiz, il vescovo chiapaneco degli indigeni e dei poveri. Raúl Vera ci
racconta il suo impegno per i migranti [la sua diocesi è nel nord, vicino al
confine con gli Usa], la farsa delle elezioni di luglio 2006 e la sapienza
delle comunità indigene, abituate a lottare contro i serpenti velenosi e a
resistere anche alle condizioni più difficili.
http://www.carta.org/rivista/settimanale/2007/12/sommario.htm



*** 4. L'Italia presidiata ***

Ecco l'ultimo nato tra i «cortili»  italiani: è quello di Aprilia, in
provincia di Latina, dove i cittadini dicono no alla centrale turbogas
targata De Benedetti. Il cuore della protesta è il presidio permanente, un
casolare reso abitabile e infatti abitato da decine di iniziative, dall
apallvolo ai seminari sull'energia. In più, una mappa dell'Italia che
presidia la democrazia, a cominciare da Vicenza [contro la base Usa al Dal
Molin, e poi Serre [in provincia di Salerno, contro la discarica], San
Pietro di Rosà [in provincia di Vicenza, contro la zincheria] e in Val di
Susa [contro la Tav]. Sul nuovo numero di Carta settimanale.
http://www.carta.org/rivista/settimanale/2007/12/sommario.htm



*** 5. Caccia al nero ***

Marco Rovelli è l'autore di «Lager Italiani», probabilmente il miglior libro
sui Cpt in circolazione. Visto che la nuova legge sull'immigrazione di
Ferrero e Amato prende in considerazione l'ingresso di migranti solo a
proposito delle esigenze del mercato del lavoro, gli abbiamo chiesto di
raccontarci la situazione dei lavoratori stagionali di  Rosarno, in
provincia di Reggio Calabria. Dove una volta la mafia ammazzava i sindaci di
sinistra, e adesso si organizza la caccia al migrante africano. Un reportage
sul nuovo numero di Carta.
http://www.carta.org/rivista/settimanale/2007/12/sommario.htm



* 6. Carta Etc: Milano e la Lombardia, decrescita infelice *

È ancora in edicola Carta Etc [4 euro più il prezzo del settimanale, 100
pagine], e sta facendo molto discutere, il nostro supplemento mensile
dedicato alla Lombardia, laboratorio del liberismo e del modello di
Formigoni a cavallo tra privatizzazione e clientelismo. Così Roberto Biorcio
descrive l'evoluzione del rapporto tra politica e società; Luigi Vinci,
Mario Agostinelli, Giuseppe Vanacore e Giorgio Ferraresi tracciano il
contorno del «modello Formigoni»; Andrea Fumagalli, Roberto Romano e
Cristina Tajani si occupano del lavoro e del declino dell'economia lombarda.
E ancora: la crisi dei centri sociali, la mappa della partecipazione in
Lombardia, il sindacato dopo la crisi della grande industria, il sindacato
tra lavoro e società a Brescia, il sud della regione minacciato da
autostrade e centrali energetiche, le reti dell'economia solidale, il
laboratorio delle destre radicali, da An alla Lega. Inoltre, un dibattito
sul socialismo del ventunesimo secolo: con articoli Raúl Zibechi e di
Cristophe Ventura e Gaël Brusire.
http://www.carta.org/rivista/cartaetc/2007/02/sommario.htm



*** 7. Da cittadini a sudditi ***

In edicola, allegato al mensile, trovate anche «Da cittadini a sudditi. La
cittadinanza politica vanificata» di Danilo Zolo. Zolo insegna filosofia e
sociologia del diritto nella facoltà di giurisprudenza di  Firenze [dopo
aver insegnato in Inghilterra, Usa, Brasile, Messico e Argentina]. Il libro
[122 pagine, 6 euro più il prezzo del mensile Carta Etc., ossia 4 euro], è
edito da Punto rosso e Carta, è in edicola dal 3 marzo fino al 7 aprile
allegato al mensile Carta Etc., e discute la regressione comune alle
democrazie occidentali: «La cittadinanza - scrive Zolo nell'introduzione del
volume - torna ad essere un dato formale, con una connessione sempre più
incerta con i diritti dei cittadini, la loro dignità e autonomia, il loro
sentimento di solidarietà e appartenenza a una comunità politica».
http://www.carta.org/rivista/libri/cittadinisudditi.htm



*** 8. L'altro Messico ***

Il Subcomandante Marcos è tornato: armato solo di pipa e passamontagna, è
uscito dalle montagne del Chiapas per mettersi in ascolto del Messico dei
senza voce. Ribattezzato con il nome di Delegato zero, Marcos, e gli
zapatisti hanno promosso l'Altra campagna: un'iniziativa civile e pacifica
dello stesso gruppo di ribelli che nel 1994 si alzò in armi per difendere i
diritti degli indigeni e di tutti i messicani. «L'Altro Messico» è il video
che racconta l'Altra campagna, con interviste a Carlos Montemayor, Paco
Ignacio Taibo II e Fausto Bertinotti: lo trovate in edicola con Carta e
Liberazione a 9 euro, altrimenti richiedetelo a distribuzione at carta.org.
Tutti i proventi andranno alle comunità autonome zapatiste.
http://www.carta.org/rivista/iniziative/dvd/altromessico/altromessico.htm



*** 9. Indiani metropolitani  ***

«Manituana» è il titolo del nuovo romanzo di Wu Ming, il collettivo di
narratori che ha scritto, tra le altre cose, «Q» e «54». Questa volta ci
portano nel diciottesimo secolo e si cimentano con la Rivoluzione americana,
vero e proprio mito fondativo degli Stati uniti. Ne viene fuori una storia
appassionante, che mette in discussione i luoghi comuni sulla «terra dei
liberi» e descrive fuori dagli stereotipi gli indiani d'America. Sul nuovo
numero di Carta, un'intervista a Wu Ming, a proposito di «Manituana» e del
lato oscuro della storia.
http://www.carta.org/rivista/settimanale/2007/12/sommario.htm



*** 10. CartaQui Lazio. La Regione sbanda ***

L'autostrada Roma-Latina, somiglia molto al «corridoio tirrenico» che voleva
Francesco Storace. Soprattutto, divide tecnici e amministratori. Ma messa in
sicurezza della Pontina e pedaggio selettivo sono la vera proposta
innovativa. Sul nuovo numero di CartaQui Lazio, il settimanale regionale in
regalo con Carta a tutti i lettori laziali.
http://www.carta.org/rivista/settimanale/2007/10/qui10home.jpg



*** 11. Italia.biz ***

Lo scandalo del portale turistico progettato dal governo Berlusconi e
completato da Francesco Rutelli: 45 milioni di euro di finanziamenti e uno
scambio di favori tra i colossi del software a Palazzo Chigi.
http://www.carta.org/rivista/settimanale/2007/12/sommario.htm



*** 12. E Legambiente disse Sì Tav ***

Legambiente nazionale ha promosso l'iniziativa Sì Tav per sostenere il
progetto di Alta velocità tra Bari e Napoli, assieme a Ferrovie dello stato,
Regione Puglia e alla locale Unione industriale provocando molte reazioni di
protesta. Nel nuovo numero, un articolo di Claudio Giorno, uno dei fondatori
del comitato Habitat Valle di Susa. A proposito di Tav: nelle pagine
dedicate alla decrescite felice, trovate anche un articolo sui progetti di
Alta velocità francesi.
http://www.carta.org/rivista/settimanale/2007/12/sommario.htm



*** 13. CartaQui Estnord. Gente di mare ***

È arrivato al terzo numero Carta Estnord, il nostro inserto locale di otto
pagine  che trovano in allegato a Carta ogni settimana i lettori di Veneto,
Trentino, Friuli Venezia Giulia e Sud Tirolo. Questa settimana, tra le altre
cose, un reportage dal porto di Venezia, che racconta la vita dell'esercito
multietnico dei lavoratori del mare: una storia fatta di soprusi,
solitudine, alcolismo e diritti negati. Di migranti a Nordest parliamo
invece con Enzo Pace, sociologo delle religioni e attento osservatore della
relazione tra culture. Da Vicenza vi presentiamo il primo numero del
Giornale Dal Molin. E Emilio Franzina, storico vicentino, ci racconta le
radici dell'opposizione alla base. Inoltre, lo sgombero targato
centrosinistra del centro sociale Bruno a Trento.
http://www.carta.org/rivista/settimanale/2007/12/sommario.htm



*** 14. Radio Carta. Lavoro migrante ***

RadioCarta, il nostro magazine radiofonico prodotto in collaborazione con
Amisnet [www.amisnet.org] e diffuso da decine di radio libere in
tutt'Italia, questa settimana si occupa del lavoro dei migranti.
http://www.carta.org/radio/indexRadioCarta.htm



*** 15. Ogm, una sconfitta per le multinazionali ***

A volte succede: le «ciambelle» delle multinazionali, come quella per
diffondere gli Ogm in agricoltura, non sempre riescono. Il parlamento
europeo ha infatti respinto la proposta di inserimento di una soglia dello
0,9 per cento di tolleranza di Ogm anche nei prodotti biologici, come già
avviene per quelli convenzionali. Lo ha fatto approvando mercoledì 29 marzo
l'emendamento 171, che richiede l'esclusione della dicitura «biologico»,
dall'etichetta dei prodotti «la cui contaminazione accidentale da parte di
Ogm superi la soglia rilevabile dello 0,1 per cento». Una vittoria
importante per la coalizione Liberi da Ogm.
http://www.carta.org/campagne/globalizzazione/decrescita/ogm/index.htm

* Dalla critica allo sviluppo alla decrescita felice *
http://www.carta.org/campagne/globalizzazione/decrescita/index.htm



--
  Newsletter di Carta dei Cantieri Sociali - http://www.carta.org
  Iscrizione:    nonews-subscribe at liste.carta.org
  Cancellazione: nonews-unsubscribe at liste.carta.org