[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Nulla ovvero il potere di B.



Nulla ovvero il potere di B.

Venerdì 22 giugno 2007, l’ultima pagina de ‘il manifesto’ è stata interamente destinata a 
una pubblicità della Mediaset.   

Si tratta dello stesso ‘quotidiano comunista’ che – vado a memoria - circa un paio di 
mesi fa aveva attaccato i Cobas in quanto rei di aver usato lo stesso giornale per un 
annuncio che fra l’altro indicava Cesare Damiano, ministro del lavoro, quale servo dei 
padroni. A causa di tale affermazione sindacale, nei giorni immediatamente successivi il 
Direttore e altri de ‘il manifesto’ scrissero contro i Cobas e il loro Responsabile. 

Primo Levi ha osservato ne ‘I sommersi e i salvati’: ‘Il potere è come la droga: il 
bisogno dell’uno e dell’altra è ignoto a chi non li ha provati, ma dopo l’iniziazione, 
che può essere fortuita, nasce la dipendenza e la necessità di dosi sempre più alte; 
nasce anche il rifiuto della realtà e il ritorno ai sogni infantili di onnipotenza’. 

L’errore oggi più grosso è di attendere il momento opportuno per dire, scrivere, fare...
Come sosteneva Marx: ‘il nuovo nasce a partire dal vecchio’. 
Solo poi arriva un Rinascimento, Risorgimento, Resistenza, ecc. 
Se ognuno di noi invece non dice, scrive e fa quel che sa e pensa, si continuerà 
nell’attesa e si finisce vinti. 

Levi conclude la sua argomentazione: ‘...anche noi siamo così abbagliati dal potere e dal 
prestigio da dimenticare la nostra fragilità essenziale: col potere veniamo a patti, 
volentieri o no, dimenticando che nel ghetto siamo tutti, che il ghetto è cintato, che 
fuori del recinto stanno i signori della morte, e che poco lontano aspetta il treno’. 

Fare nuove forme di manifestazioni. Ad esempio, la domenica mattina fuori dalle chiese; 
davanti alle redazioni che trasmettono notiziari televisivi. Si deve provare a fare in 
modo nuovo politica.

La pubblicità si chiude come segue, ovviamente senza quanto qui scritto tra parentesi:
‘Da 25 anni, con impegno e passione, Mediaset ti regala ogni giorno tutto ciò che 
desideri vedere in tv. (Abbiamo preso) Tutto (finanche il manifesto). Senza chiederti 
nulla’. 

Sì, forse ha ragione Mediaset. Una vita senza emozioni, ideali e sorriso equivale a nulla.

26/6/7 – Leopoldo BRUNO 


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/