[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Newsletter Osservatorio Iraq: 19/2007







Newsletter Osservatorio Iraq
19/2007: dal 26 settembre al 10 ottobre 2007







La “entità ostile” di Gaza si prepara al peggio



Il consiglio di difesa del governo israeliano ha deciso di bollare la
striscia di Gaza come "entità ostile", aprendo la strada all’imposizione di
sanzioni graduali, quali la sospensione delle forniture di gas, di
elettricità e d’acqua. Il rischio concreto per la popolazione della
Striscia - già privata dei servizi minimi e dipendente quasi completamente
dagli aiuti internazionali - è quello di una crisi umanitaria senza
precedenti



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=Editorials&rop=showcontent&id=4>Una
nuova, difficile fase del dramma palestinese
Editoriale di Michele Giorgio – corrispondente da Gerusalemme del Manifesto



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=4991>Israele
dichiara Gaza “entità ostile”. Per Hamas è una “dichiarazione di guerra”

 Osservatorio Iraq



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=5014>L’embargo
su Gaza è un crimine contro l’umanità, ong israeliana

Carlo M. Miele -Osservatorio Iraq



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=5004>Acqua,
luce, confini. Così Tel Aviv controlla la Striscia

Michele Giorgio - Il Manifesto



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=5000>Nella
"entità ostile" di Gaza la popolazione si prepara al peggio

Agence France Presse



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=4986>Palestina-Israele,
due pesi e due misure per la libertà di insegnamento

George Bisharat - Baltimore Sun



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=4992>Ipalestinesi
privati della speranza dagli israeliani, avverte la Banca Mondiale

Donald Macintyre - The Independent







Iraq, nessuno tocchi la Blackwater



A pochi giorni dalla sparatoria nella quale sono rimasti uccisi 28 civili
iracheni, e nonostante le richieste del premier Maliki, la Blackwater ha
ripreso a lavorare quasi regolarmente in Iraq grazie alla protezione del
Dipartimento di Stato Usa. Un nuovo scandalo in un Paese martoriato, dove
spuntano nuovi tiranni e in cui la strategia di Bush mostra con sempre più
evidenza i segni del suo fallimento



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=5009>Iraq,
gli intoccabili della Blackwater

Ornella Sangiovanni - Osservatorio Iraq



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=5003>Iraq,
La vera storia del ''Bloody Sunday'' di Baghdad

Kim Sengupta - The Independent



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=5001>Iraq,
Maliki accusa la Blackwater di un ''crimine'' e ne chiede il congelamento

Ornella Sangiovanni - Osservatorio Iraq



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=4979>Iraq,
una “surge”, e poi una coltellata

Paul Krugman - The New York Times



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=5015>Iraq,
'Vi siete sbarazzati di un Saddam e ci avete lasciato con altri 50'

Ian Black - Guardian Unlimited



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=5008>Iraq,
Diario da Baghdad: un’apparenza di sicurezza

Andrew North - BBC News



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=4977>Un
assassinio che manda all'aria le speranze di Bush di pacificare l'Iraq

Patrick Cockburn - The Independent







Libano, democrazia in gioco



L’assassinio dell’ennesimo deputato anti-siriano punta a colpire il
possibile accordo tra gli attori chiave del governo e dell’opposizione in
vista delle vicine elezioni presidenziali (ora rinviate al 23 ottobre) e
apre scenari inquietanti. In gioco non c’è solo la più alta poltrona dello
Stato, ma la stessa sopravvivenza del Libano e della sua democrazia



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=4998>Una
bomba uccide un deputato e minaccia di far crollare il governo libanese

Robert Fisk - The Independent



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=5011>Libano,
l'ora della scelta

Roberto Bongiorni - Il Sole 24 Ore



<http://www.osservatorioiraq.it/modules.php?name=News&file=article&sid=5019>Dove
la giustizia sembra essere proprio lontana: Lettera dal Libano

Karim Makdisi – Counterpunch







OsservatorioIraq.it  è un progetto d'informazione della associazione Un
ponte per...  che  vuole continuare ad essere consultabile liberamente da
chi vuole informarsi su quanto avviene in Medio Oriente. Ma per questo ha
bisogno del tuo aiuto.

PUOI SOTTOSCRIVERE ORA CLICCANDO QUI
<>http://www.unponteper.it/sostienici/pagina.php?op=include&doc=form_e_payment

Conto corrente postale 59927004

Conto Bancario 100790 ABI 05018 CAB 12100 CIN: P - Banca Popolare Etica

intestati ad "Un ponte per..."

causale : osservatorio iraq



Contatti: <>www.osservatorioiraq.it - <>redazione at osservatorioiraq.it -
telefono 0644702906