[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

domenica 30/09/07 na magnada co Gino Strada







per aiutare EMERGENCY

“na’ magnada co’ Gino Strada”

domenica 30 settembre 2007

dalle ore 11,00 alle 23,00

campiello dei squelini

a pochi passi dall’Universita’ di Ca’ Foscari



sara’ una giornata di iniziative e performance per raccogliere fondi per
gli ospedali di EMERGENCY.

Si chiama “na magnada co Gino Strada” ed e’ organizzata, assieme al gruppo
EMERGENCY Venezia-Mestre, da Dino Toffoletti, titolare del ristorante Do
Farai, non nuovo ad iniziative benefiche di questo genere.

La giornata comincera’ in campiello dei squelini a Ca’ Foscari alle 11,00
del mattino per concludersi alle 23,00.

Sono previsti spritz, cicheti e spettacoli, un concerto del gruppo SKA-J,
del chitarrista Massimo Busetto e gli spritz a gogo’, esposizioni di quadri
di Alvise Schiavon e dello stesso Busetto, dimostrazioni di artigiani ed
artisti, laboratorio di maschere MACANA’, laboaratorio LA MASCARETA,
NEGOZIO novecento COSE DEL PASSATO, fotografie di NENO ROSSO, e giri in
gondola a prezzo ridotto, il cui ricavato sara’ a favore di EMERGENCY, con
i campioni del remo e vincitori dell’ultima Regata Storica Giampaolo D’Este
e Ivo Redolfi.

L’iniziativa si concludera’ a tarda sera ed e’ sponsorizzata anche dalla
vicina Universita’ di Ca’ Foscari che mettera’ a disposizione il cortile
interno per i concerti.

“Vogliamo raccogliere fondi per EMERGENCY” dice Toffoletti “per aiutare la
meritoria attivita’ del nostro nuovo concittadino, Gino Strada”.

Domenica sara’ presente anche Gino Strada.





L’articolo e’ tratto da La Nuova Venezia del 26 settembre 2007





Ti prego di divulgare il piu’ possibile questo messaggio e di accettare le
mie piu’ sincere scuse se il messaggio ricevuto non e’ di tuo interesse.
Questo messaggio non puo’ essere considerato SPAM poiche’ include la
possibilita’ di rimozione immediata della tua e-mail dalla mia lista.
Qualora non intendessi ricevere ulteriori comunicazioni ti prego di
rispondermi indicando in oggetto: CANCELLAMI.

Grazie Guido