[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

mC/PCL:FERRANDO SU BERTINOTTI E GOVERNO



GOVERNO: INCREDIBILE APERTURA BERTINOTTI
(24 ottobre 2007)

L'apertura del presidente della Camera Fausto Bertinotti ad un governo cosiddetto 
istituzionale, indipendentemente dal suo esito, è un fatto abnorme. 

Dopo aver preso parte per un anno e mezzo a un governo confindustriale che 
ha regalato alle grandi imprese e alle banche più di ogni altro governo del dopoguerra, 
come ha testualmente riconosciuto Franco Giordano, il Prc si dichiara addirittura 
disposto a sostenere un governo di intesa istituzionale tra centrosinistra e 
centrodestra. Incredibile. 

'L'argomento secondo cui si tratterebbe di un governo breve e neutro è falso. Non solo 
perché un governo impegnato sulle riforme istituzionali (e non solo elettorali) non 
sarebbe affatto di breve durata. Ma perché la natura delle 
riforme istituzionali proposte da Veltroni e dal Pd ricalca quelle avanzate dal 
centrodestra nella precedente legislatura. E perché il governo di intesa istituzionale, 
comunque si autodefinisca, gestirebbe l'amministrazione quotidiana delle politiche 
dominanti: quelle dei sacrifici per i lavoratori e della continuità delle missioni 
militari. 

SI capisce l'impegno del presidente della Camera a scongiurare lo scioglimento del 
Parlamento, ma sarebbe stato corretto comunicarne il prezzo al popolo del 20 ottobre. 
Magari prima della manifestazione e non dopo''

Marco Ferrando - portavoce nazionale
DEL mc/PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI.
www.pclavoratori.it; Email: info at pclavoratori.it
A BOLOGNA:
pclbo.megablog.it; Email: pcl.bologna at virgilio.it
Infoline: 388/6184060
La sez. di Bologna si riunisce ogni mercoledì in via Cuccoli 1/c