[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [pace] Vicenza. Base Usa? Un'opera pia.



Ho cercato in www.governo.it, poi Dal Molin, poi Faq, ma non ho trovato
queste risposte di Costa.
Dove sono?
Ho inviato in rete una replica a Costa. Gli si potrebbe replicare anche col
testo del catechismo della chiesa cattolica, sul punto pace-guerra (v.
allegato), che non è sulla sua linea.
Grazie. Enrico Peyretti


----- Original Message ----- 
From: "www.GRILLOnews.it" <ilgrillo.parlante at virgilio.it>
To: "Conflitti" <conflitti at peacelink.it>; "Pace" <pace at peacelink.it>;
"Disarmo" <disarmo at peacelink.it>
Sent: Friday, December 28, 2007 10:19 PM
Subject: [pace] Vicenza. Base Usa? Un'opera pia.


> A Vicenza continuano i fuochi d'artificio. Propongo, di seguito, il pezzo
> pubblicato oggi da uno dei quotidiani locali.
>
> Tutte le domande più frequentemente rivolte al commissario Costa -citate
> nell'articolo- sono rinvenibili qui:
> http://www.governo.it/Presidenza/c_s_vicenza/doc/faq231007.pdf
>
> Segue, poi, il comunicato del Presidio Permanente «No Dal Molin».
>
> GRILLOnews
> _______________
>
>
> 28/12/2007 fonte: Il Giornale di Vicenza
>
> titolo:
> Fede e base Usa? S.Agostino docet
>
>
> sommario:
> Sant'Ambrogio, sant'Agostino e san Tommaso: tre alfieri della dottrina
> cristiana schierati dal commissario governativo Paolo Costa a sostegno
delle
> sue argomentazioni sul rapporto fra il caso Dal Molin e la fede cattolica
> [...]
>
>
> Sant'Ambrogio, sant'Agostino e san Tommaso: tre alfieri della dottrina
> cristiana schierati dal commissario governativo Paolo Costa a sostegno
delle
> sue argomentazioni sul rapporto fra il caso Dal Molin e la fede cattolica.
> La riflessione dell'eurodeputato è riportata sul sito internet del
governo.
> Nelle pagine dedicate al caso Dal Molin, c'è un link etichettato "Faq",
che
> rinvia alle risposte ad alcune domande più frequentemente rivolte al
> commissario.
> Ebbene, nel link si dà risposta anche alla seguente domanda: «Come si
> concilia il valore evangelico della pace con l'ampliamento della base
> Ederle?». Questa la risposta pubblicata sul sito www.governo.it: «Il fatto
> che il rapporto tra pace e il ricorso alla forza delle armi sia meno
banale
> della definizione di "pace = non guerra" è sostenuto da documenti e autori
> che stanno a fondamento della Chiesa cristiana cattolica, tra cui
Sant'Ambrogio,
> Sant'Agostino, San Tommaso, la Gaudium et Spes, il Catechismo della
Chiesta
> cattolica del 1992. Norberto Bobbio introduce il concetto di "pace
positiva"
> ovvero il "dominio della giustizia, nell'esistenza di reali condizioni di
> eguaglianza sociale e di benessere diffuso, nonché nell'assenza di quella
> violenza strutturale che, provocando tensioni e conflitti all'interno del
> corpo sociale, pone le premesse per l'insorgere di conflitti violenti tra
> stati". È in nome di questa "pace positiva" che la cultura cattolica ha a
> lungo parlato anche di "guerra giusta": una teoria che il Concilio
Vaticano
> II avrebbe abbandonato, ma senza escludere del tutto l'uso della forza
delle
> armi nei casi estremi - gli stessi previsti dalla Carta delle Nazioni
Unite
> che ammette l'extrema ratio all'uso della forza per legittima difesa, per
il
> mantenimento della sicurezza internazionale e, oggi diremmo anche per
> "ingerenza umanitaria", sotto l'egida dell'Onu, a difesa di diritti
> fondamentali calpestati».G.M.M.
>
>
>
>
> COMUNICATO STAMPA
>
> BASE USA VICENZA
> IL CROCIATO COSTA
>
> Il commissario Costa diventa predicatore; elmetto in testa e scudo
crociato
> in mano, torna a Vicenza a predicare la nuova religione, di cui egli è il
> profeta: la "guerra giusta", o "pace positiva", teoria fondata sulle
parole
> di S.Ambrogio, S. Agostino e S.Tommaso che, per volere del commissario,
> divengono paladini della realizzazione della nuova base Usa.
>
> Costa scomoda i santi per giustificare un'opera che gli umili cittadini di
> Vicenza non vogliono; la giustizia che egli predica è fatta di fosforo
> bianco sui civili di Nassirja e torture sui prigionieri di Abu Graib;
l'eguaglianza
> sociale che cita diviene imposizione del governante sul cittadino, come è
> avvenuto a Vicenza.
>
> Dimentica, il profeta Costa, che per S.Tommaso, se una legge umana non è
> giusta, il suddito non è obbligato a obbedire: è quel che sta avvenendo a
> Vicenza, dove i cittadini non hanno alcuna intenzione di obbedire alle
> imposizioni che Costa è stato incaricato di attuare. La nuova base Usa non
> si farà: il commissario se ne faccia una ragione e lasci in pace i santi
che
> già hanno abbastanza lavoro in un mondo sconvolto da guerre e sofferenze.
>
> Presidio Permanente, Vicenza,  28 dicembre 2007
>
>
> --
> Mailing list Pace dell'associazione PeaceLink.
> Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://www.peacelink.it/mailing_admin.html
> Archivio messaggi: http://lists.peacelink.it/pace
> Area tematica collegata: http://italy.peacelink.org/pace
> Si sottintende l'accettazione della Policy Generale:
> http://web.peacelink.it/policy.html
>
>
Allegato Rimosso